Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Eligio vescovo

Date rapide

Oggi: 1 dicembre

Ieri: 30 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportL'Alma Salerno perde 7-4 a Potenza

Sport

Martedì i granata torneranno subito in campo per il recupero della gara con lo Spartak Caserta

L'Alma Salerno perde 7-4 a Potenza

In casa dei lucani solo nel finale il team di mister Magalhaes vede sfumare la possibilità di conquistare punti

Scritto da (Michele Masturzo), domenica 7 febbraio 2021 11:32:30

Ultimo aggiornamento domenica 7 febbraio 2021 11:32:30

L'Alma Salerno esce sconfitta dal Pala Pergola di Potenza. 7-4 il punteggio finale in favore dei padroni di casa. Il secondo ko consecutivo rimediato dai granata complica i piani del team di mister Magalhaes in chiave play-off. Il cinque salernitano, orfano di Fuschino (out per infortunio) dopo un primo tempo difficile prova a rialzare la testa nella ripresa. La doppietta di Altomare non basta per evitare la debacle.

La sfida parte in discesa per l'Alma, che trova il vantaggio dopo appena cinque minuti di gioco: Galiñanes conclude a rete ma la sfera, indirizzata in porta, viene colpita con la mano da Avallone. Il calcettista lucano viene espulso dall'arbitro che assegna la massima punizione ai salernitani. Sul dischetto si presenta il capitano che non lascia scampo al portiere e manda avanti i suoi. Ristabilita la parità numerica, il team di mister Santarcangelo pareggia i conti con Trivigno, che conclude preciso alle spalle di Carpentieri e galvanizza i suoi. I padroni di casa spingono sull'acceleratore: il laterale Marra trova il gol del momentaneo vantaggio che scioglie la tensione in casa lucana. Prima dell'intervallo c'è spazio anche per Cerone: il classe '98 trova un gol delizioso che permette ai suoi di chiudere in vantaggio i primi 20' di gioco.

Nella ripresa sale in cattedra Altomare: Kullani trova lo spazio, sulle corsie laterali, per servire il numero 7 granata il quale, ben appostato al centro dell'area, può insaccare a tu per tu col portiere avversario. Neanche il tempo di esultare che il Potenza ristabilisce le distanze: in contropiede arriva la beffa con la doppietta di Cerone. Altomare è tra i più in palla dei suoi e approfitta di un pasticcio difensivo dei lucani per siglare la sua doppietta personale. Anche Spisso sembra in palla e al 12' serve l'accorrente Kullani: l'ex Aniene conclude centrale ma potente, rimettendo in equilibrio la contesa. Il nuovo vantaggio potentino arriva con una magistrale conclusione di Claps che indirizza la palla all'angolino alto. La reazione dell'Alma sbatte sul palo colpito da Altomare e nel finale Goldoni con la sua doppietta fissa il punteggio sul definitivo 7-4.

La formazione granata scenderà nuovamente in campo martedì 9 febbraio al Pala Tulimieri contro lo Spartak Caserta, gara valida per il recupero del'ottavo turno di campionato, con fischio d'inizio alle ore 20.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salernitana con il dubbio Ribery

Franck Ribery è ancora in dubbio ma potrebbe farcela. Usiamo il condizionale perché la Salernitana non ha diramato la lista dei convocati, cosa più unica che rara. Colantuono ha aspettato fino a questa mattina per tentare di recuperare il campione francese ma non ha ancora sciolto le riserve. Si valuterà...

Sport

Sua Maestà contro la Vecchia Signora

Anche se un po' malandata, la Vecchia Signora ha sempre il suo fascino e non capita tutti i giorni di vederla a Salerno. Per la precisione non capita da 22 anni. La partita con la Juventus non è come le altre, non può mai esserlo perché allo stadio Arechi arriva la squadra più titolata d'Italia. Ma stasera...

Sport

Salernitana, serve un colpo contro le big del campionato

Archiviata la trasferta di Cagliari con la soddisfazione di aver reagito all'iniziale svantaggio, conquistando un pareggio in rimonta utile per il morale e per non lasciar scappare una diretta concorrente nella corsa salvezza, una Salernitana "incerottata" si prepara ora ad affrontare un ciclo terribile....

Sport

Il Napoli prova l'allungo in vetta alla classifica

Nella serata dedicata a Diego Armando Maradona, il Napoli annichilisce la Lazio e si prende il primo posto solitario in classifica. Zielisnki, Mertens (autore di una doppietta) e Fabian Ruiz non lasciano scampo al team guidato dall'ex Sarri e in un'atmosfera da sogno provano la prima vera fuga in chiusura...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi