Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 13 ore fa S. Saba abate

Date rapide

Oggi: 5 dicembre

Ieri: 4 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportLa PB63 Lady perde ad Empoli una partita senza storia

Sport

Tra le battipagliesi, prive di Melgoza e Bocchetti, si salva solo Hersler: per lei 19 punti e 9 rimbalzi

La PB63 Lady perde ad Empoli una partita senza storia

Le padrone di casa si impongono 84-56 al termine di un match a senso unico

Scritto da (Michele Masturzo), lunedì 23 novembre 2020 09:55:57

Ultimo aggiornamento lunedì 23 novembre 2020 09:55:57

Ancora una sconfitta per la PB63 Lady. Al PalaSammontana, nell'incontro valido per l'ottava giornata del campionato di Serie A1 Femminile, la squadra cara al presidente Rossini, ancora rimaneggiata perché costretta a fare a meno di Bocchetti e Melgoza, offre una prova incolore di fatto non scendendo mai in campo al cospetto di una Empoli che, invece, gioca bene, vince e convince. Risultato finale: 84-56 in favore delle padrone di casa.

L'impatto di Battipaglia sul match è pessimo: dopo 2 minuti le toscane sono già sul 7-0. Dopo un controbreak di 0-4 targato Hersler, il quintetto di coach Cioni infila un parziale di 15-0 grazie al quale dà una chiara direzione al match. Il primo quarto termina 25-8.

Nel secondo periodo le cose migliorano leggermente in casa Battipaglia. Non tanto nel punteggio, quanto almeno nell'atteggiamento. McCray è ancora arrugginita, ma prova a farsi notare. Moroni è una lottatrice e non molla mai. Ma Empoli con Mathias, Premasunac, Baldelli e Smalls offre una buona pallacanestro e mantiene i 17 punti di vantaggio maturati nella frazione precedente (44-27).

Nella terza frazione si assiste ad un autentico show della Smalls, che segna 11 punti e chiude la pratica. Battipaglia non reagisce: Hersler e McCray fanno ciò che possono, coadiuvate da una De Feo intraprendente e coraggiosa. Al 30' la PB63 Lady è ancora più lontana (-23) dalle toscane, che chiudono 65-42.

Nell'ultimo quarto Empoli, pur dando spazio alla panchina, incrementa ancora il proprio già considerevole vantaggio. Hersler (19 punti e 9 rimbalzi) continua a lottare strenuamente, De Rosa prova a mettersi in evidenza con due triple ravvicinate. Il suono della sirena finale certifica la netta affermazione di Empoli, che si impone 84-56. Battipaglia, che spera di recuperare le infortunate, cercherà di rifarsi nel prossimo turno, a Bologna.

 

USE EMPOLI - PB63 Lady Battipaglia 84-56

Parziali: 25-8; 44-27; 65-42; 84-56)

Empoli: Smalls 22, Ruffini 3, Premasunac 17, Lucchesini 3, Chagas 4, Baldelli 2, Francalanci 1, Malquori, Ravelli 5, Manetti 6, Narviciute 2, Mathias 19. Coach: Cioni.

Battipaglia: Moroni 8, McCray 15, Mazza, Potolicchio, Hersler 19, Opacic, Dione, De Feo 4, Mattera 4, De Rosa 6. Coach: Paciucci.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salernitana sconfitta a San Siro

A San Siro le luci sulla Salernitana si spengono con l'ennesima battuta d'arresto: la dodicesima su sedici gare disputate. Il Milan vince 2-0 con le reti di Kessie e Saelemaekers e chiude la pratica già nel primo tempo. Nella formazione granata si rivede Ribery che stringe i denti, torna titolare e gioca...

Sport

L’Alma Salerno batte il Frosinone 4-3

Nel recupero della settima giornata di campionato, l'Alma Salerno batte Frosinone per 4-3, e si aggiudica un importante scontro diretto. Gara molto equilibrata. Il primo tempo finisce 3-3 con la squadra di Magalhaes sempre per prima in vantaggio e puntualmente raggiunta dagli avversari. A decidere il...

Sport

Salernitana, quello dei tifosi è "Ammore overo" ma non ricambiato

Il match con la Juventus ha richiamato 19500 persone allo stadio Arechi, record stagionale anche in virtù della presenze di un cospicuo numero di sostenitori bianconeri. E, dopo lo spettacolo scenografico inscenato contro la Vecchia Signora, i tifosi granata si preparano ad invadere San Siro. Sono rimaste...

Sport

Serie A: gol, emozioni, sorprese e polemiche nelle gare della 15esima giornata

Il Sassuolo che pareggia col Napoli grazie ad un calcio di punizione "invertito", la favola di Messias che permette al Milan di interrompere la serie negativa, l'Inter che va avanti come una schiacciasassi, il turno infrasettimanale regala gol, sorprese, polemiche ed emozioni. La capolista spreca una...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi