Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 13 ore fa S. Vittorio martire

Date rapide

Oggi: 21 maggio

Ieri: 20 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportLa Salernitana batte 1-0 il Genoa

Sport

Grazie al gol di Djuric il team di Castori lascia l'ultimo posto in classifica al Cagliari

La Salernitana batte 1-0 il Genoa

I granata si aggiudicano lo scontro diretto coi liguri e festeggiano il primo successo in A

Scritto da (Michele Masturzo), sabato 2 ottobre 2021 18:36:35

Ultimo aggiornamento sabato 2 ottobre 2021 18:36:35

La Salernitana batte il Genoa e centra la prima vittoria nel campionato di Serie A 2021/22. Il gol di Djuric e le parate di Belec permettono ai granata di aggiudicarsi lo scontro diretto con i liguri e di lasciare l'ultimo posto in classifica al Cagliari. Il team di Castori scende in campo col 4-3-1-2. Ribery gioca alle spalle di Gondo e Simy, Kastanos agisce da mezzala sinistra con Lassana Coulibaly schermo davanti alla difesa.

Nel Genoa si fa male nel riscaldamento Destro, sostituito in extremis da Bianchi.

Su corner Strandberg ruba il tempo a tutti e ci prova di testa, ma Sirigu blocca senza patemi. Il Genoa replica con un'iniziativa di Rovella, il suo tiro a giro dal limite termina alto. Simy, ispirato da Ribery, tenta la botta da fuori, ma la conclusione è centrale e per l'estremo difensore dei liguri non ci sono problemi. Tra i granata deve uscire per infortunio Lassana Coulibaly, al suo posto entra Di Tacchio.

Gli ospiti si fanno notare in ripartenza: Kallon avanza, lascia sul posto con una finta Strandberg, irrompe Bianchi ma il suo scavetto è impreciso, la Salernitana si salva.

Ancora su calcio d'angolo i padroni di casa si rendono pericolosi: rovesciata di Mamadou Coulibaly, il sinistro al volo di Gagliolo è spettacolare ma finisce a lato.

Tentativo da fuori di Kastanos, Sirugu respinge e sulla ribattuta conclusione di prima di Ribery che svirgola. L'ultima occasione della prima frazione è per Bianchi, il suo destro è violento ma termina di poco a lato.

In avvio di ripresa, Castori inserisce Obi al posto di Mamadou Coulibaly, anche lui acciaccato.

La staffilata di capitan Di Tacchio finisce alta non di molto al 47esimo. Kallon, rientra sul sinistro, calcia in porta e Di Tacchio devia il pallone sopra la traversa, mettendo i brividi a Belec. Entrano Djuric e Bonazzoli per Gondo e Simy. Calcio d'angolo di Kastanos, sul primo palo Djuric anticipa tutti e con la collaborazione di Maksimovic porta in vantaggio la Salernitana. La Salernitana legittima il vantaggio con lo stesso Di Tacchio, il cui sinistro si stampa sul palo. Il Genoa cxi prova con Fares e Kallon, ma la retroguardia granata si salva. Ancora Cambiaso all'indietro, i neoentrati Ghiglione ed Ekuban ci provano senza successo. L'ultima occasione è per il Genoa con la punizione di Rovella, tuffo di Belec che dice di no al centrocampista dei liguri, andando a sbattere contro il palo alla sua destra. Una parata che vale quanto un gol, perché permette alla Salernitana di mantenere inviolata la propria porta, di conquistare il primo successo stagionale e di abbandonare, prima della sosta, l'ultima piazza della graduatoria generale.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Iervolino: «Vogliamo fare un regalo ai nostri splendidi tifosi»

«Ci aspetta la partita dell'anno, si respira una sana tensione» ha detto ieri Danilo Iervolino che, assieme all'Amministratore Delegato Maurizio Milan ed al Direttore Sportivo Walter Sabatini ha voluto incontrare la squadra e lo staff a pochi giorni dalla partita con l'Udinese. Al Mary Rosy il presidente...

Sport

Salernitana, si ferma Sepe. Bohinen ci sarà

Due intoppi caratterizzano la marcia di avvicinamento della Salernitana alla tappa conclusiva con l'Udinese. Mister Nicola ha perso Sepe e, per un attimo, ha temuto di non poter disporre nemmeno di Bohinen. Il portiere si è fermato per un riacutizzarsi del problema al polpaccio, lo stesso che gli aveva...

Sport

Scafati Basket, domani sera inizia la semifinale con Piacenza

Tutto pronto per la semifinale playoff del campionato di serie A2. Domani sera, al PalaMangano, lo Scafati Basket dovrà vedersela con Piacenza, che in quattro gare si è sbarazzata di Ferrara ed ora rappresenta l'ostacolo che separa i gialloblù dalla finalissima del tabellone argento. Avendo concluso...

Sport

Playoff calcio a 5 serie B, l’Alma batte l’Ariccia e vola in finale di girone

Con un perentorio 7 - 0 l'Alma Salerno stacca il biglietto verso la finale di Castel Volturno. Con un solo risultato a disposizione i granata del presidente Bianchini fanno la partita perfetta e centrano l'obiettivo della qualificazione alla finale di girone. Fin dalle prime battute, gli ospiti si impongono...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana