Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 50 minuti fa S. Massimiliano K.

Date rapide

Oggi: 14 agosto

Ieri: 13 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportLa Salernitana non si ferma più e mette ko anche la Fiorentina

Sport

Il team di Nicola centra la terza vittoria di fila e sogna la salvezza

La Salernitana non si ferma più e mette ko anche la Fiorentina

Saponara risponde a Djuric ma Bonazzoli di rapina regala i 3 punti ai granata

Scritto da (Michele Masturzo), domenica 24 aprile 2022 16:12:48

Ultimo aggiornamento domenica 24 aprile 2022 16:12:48

Quasi 21mila gli spettatori paganti, all'Arechi si registra il record stagionale di presenze. La Salernitana vuole dare continuità alle vittorie ottenute in casa di Sampdoria ed Udinese, la Fiorentina cerca punti in chiave Europa League. In avvio si mette in evidenza Verdi: sponda di Djuric, fuga di Zortea, pallone invitante per il match winner della Dacia Arena che stavolta cerca il primo palo e conclude a lato. Lo stesso Verdi caparbiamente riconquista palla sulla trequarti, avanza fino al limite e calcia in porta, costringendo Terracciano a rifugiarsi in corner. La Salernitana insiste, ancora Zortea dalla sinistra, cross basso, velo di Djuric e il tiro del solito Verdi viene deviato da Igor in calcio d'angolo. Dalla bandierina va Ranieri, pallone scodellato al centro dove Djuric anticipa il suo marcatore e di testa porta in vantaggio la Salernitana. Per il gigante di Tuzla è il quinto gol in stagione. La Fiorentina reagisce e le azioni più pericolose dei viola partono dal piede di Biraghi: punizione del mancino e colpo di testa alto di Cabral. Ancora il capitano dei viola mette al centro dall'out sinistro e Gonzalez in tuffo non trova la porta. Corner dalla destra di Mazzocchi, Djuric svetta nuovamente ma stavolta la mira del bosniaco è imprecisa. La Salernitana finisce il primo tempo in crescendo, Zortea ci prova con un destro a giro dal limite che non esce di molto. Ma l'ultima occasione è ancora di marca viola: Gonzalez riceve sulla sinistra e scodella al centro per Cabral, troppo debole il suo colpo di testa per impensierire Sepe.

In avvio di ripresa nella Salernitana entra Ribery al posto di Verdi. Italiano cambia volto alla Fiorentina, inserendo uno dopo l'altro Saponara, Piatek e Odriozola. L'ex Real Madrid viene messo in moto da Duncan, cross al centro per Gonzalez, il cui tentativo in girata termina fuori. Numero sulla corsia destra di Odriozola che salta due avversari e regala a Saponara un assist al bacio che il fantasista viola tramuta in rete dimostrando grande tecnica. La Fiorentina pareggia i conti con una gran giocata. Anche Nicola incide sul match con i cambi. La Salernitana ha il merito di non demordere e i nuovi entrati risultano decisivi: Ribery lancia nello spazio Ruggeri, traversone di prima intenzione, controllo maldestro di Igor e Bonazzoli gli ruba il tempo. L'attaccante di proprietà della Sampdoria di rapina timbra il cartellino per l'ottava volta e regala il nuovo vantaggio alla squadra di casa. L'ultimo a mollare nelle file ospiti è Odriozola, il cui diagonale termina fuori. La Salernitana si impone per 2-1, manda in delirio il pubblico dell'Arechi e con la terza vittoria di fila lascia dopo mesi l'ultimo posto in classifica.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Su il sipario anche all'Arechi: Salernitana in campo con la Roma

Si alza il sipario sul campionato di serie A. Per la Salernitana arriva il giorno del debutto: di fronte a più di 25mila spettatori all'Arechi, i granata di Nicola affrontano la Roma di Josè Mourinho. Il tecnico granata si gioca tutte le carte a disposizione, compresa quella dell'inserimento degli ultimi...

Sport

Sconfitta all’esordio in A per il Monza, superato dal Torino per 2-1

Al ballo della debuttante Monza, è il Torino a prendere il ritmo giusto e a vincere 1-2. Arrivano in 10.739 per la prima dei brianzoli in A. Unite, le tifoserie, nel ricordo di Gigi Radice. Si parte a ritmo alto e il Torino ci prova subito con Radonjic, ma Di Gregorio, preferito a Cragno devìa in angolo....

Sport

Vittoria sudata per l’Inter al Via del Mare: 2-1 nerazzurro in extremis

A Lecce i tre punti per l'Inter arrivano in pieno recupero, all'ultima azione, dopo un lungo assedio portato dai nerazzurri. Alla fine ci pensa Dumfries a regalare la prima gioia agli uomini di Inzaghi, che vincono per 2-1. Il Via del Mare è vestito a festa per la prima del Lecce in A contro i vice campioni...

Sport

L’Atalanta espugna il Ferraris: Samp superata per 2-0

Un gol per tempo, Toloi e Lookman, e l'Atalanta di Gasperini espugna il Ferraris. La Sampdoria lotta, colpisce un palo con Sabiri e una traversa con Quagliarella ma nulla può contro la superiorità degli avversari a loro volta fermati da un palo. I bianconeri si fanno vedere subito in avvio con un tentativo...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana