Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. M. Maddalena de' Pazzi

Date rapide

Oggi: 25 maggio

Ieri: 24 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportLa Salernitana ricarica le batterie

Sport

Ci sono giocatori che devono trovare la migliore condizione ed altri che devono sbloccarsi dal punto di vista mentale

La Salernitana ricarica le batterie

I granata mettono benzina nel serbatoio lavorando al ritmo di due sedute al giorno

Scritto da (Michele Masturzo), giovedì 11 novembre 2021 13:05:32

Ultimo aggiornamento giovedì 11 novembre 2021 13:05:32

La Salernitana sta lavorando al ritmo di due sedute al giorno. Doppia ieri, alla ripresa, doppia anche oggi per i granata. Mister Colantuono ed il suo staff stanno facendo mettere benzina nelle gambe ai componenti della rosa in vista del rush finale del girone d'andata del campionato di Serie A. Senza i nazionali Belec, Strandberg, Kastanos, Veseli, Kechrida e Vergani, con Coulibaly e Ruggeri ancora in infermeria, con Capezzi che fino a lunedì svolgerà allenamenti differenziati per poi rientrate in gruppo e Ribery a scartamento ridotto, Colantuono sta alternando con i superstiti lavoro fisico con quello tattico. Il tecnico granata sta cercando di uniformare lo stato di forma della truppa e di inculcare ai calciatori i suoi dettami tattici, nel tentativo di migliorare i diversi aspetti che nelle prime 12 gare di campionato hanno penalizzato la Salernitana. Ci sono giocatori, come Lassana Coulibaly e Bogdan, che devono trovare la migliore condizione dopo essere andati incontro ad infortuni, ed altri, come Simy ma anche Gagliolo e Jaroszynski, che devono sbloccarsi principalmente dal punto di vista mentale, perché non hanno avuto un buon impatto con la stagione 2021/22. Nelle prossime 7 gare con cui si chiuderà il girone d'andata, servirà un contributo maggiore da parte di tutti.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salernitana, piano di cinque anni in serie A

Cinque anni per passare dalla salvezza ad un posto di centro classifica e magari all'Europa. Il progetto sportivo della Salernitana è importante e punta in alto. Non mancano le ambizioni al presidente Danilo Iervolino che vuole essere protagonista nel calcio italiano e non una semplice meteora. Pronto...

Sport

Nicola alla Salernitana per un altro anno

Davide Nicola guiderà ancora la Salernitana. Trovato l'accordo, con contratto annuale, tra l'allenatore e Danilo Iervolino, con l'approvazione di Walter Sabatini. Si prosegue lungo la strada intrapresa il 15 febbraio, il giorno dopo San Valentino. Sembra una storia d'amore quella tra Nicola e Salerno....

Sport

Riscatti, la salvezza regala alla Salernitana una buona base da cui ripartire

La permanenza in Serie A, fondamentale per costruire qualcosa di ambizioso in futuro, ha un costo notevole per le casse della Salernitana. La salvezza fa infatti scattare in automatico i riscatti di Bohinen, Mikael, Mazzocchi, Jaroszynski e Sepe, oltre ai rinnovi di Ribery e Obi. Per il centrocampista...

Sport

Prestiti e scadenze, il futuro di Verdi e Djuric è tutto da scrivere

La rosa della Salernitana, tra agosto e gennaio scorsi è stata allestita anche con diversi elementi giunti in prestito secco. Nel caso di Bonazzoli, nel passaggio a titolo temporaneo alla Salernitana erano stati già fissati riscatto in favore del club granata e controriscatto da parte della Sampdoria...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana