Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Saba abate

Date rapide

Oggi: 5 dicembre

Ieri: 4 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportLa Salernitana saluta la B

Sport

Con la cerimonia di premiazione della Lega B, per la vittoria del campionato, la squadra granata saluta ufficialmente la cadetteria

La Salernitana saluta la B

Intanto, tiene banco la vicenda della cessione del club

Scritto da (Francesca De Simone), venerdì 14 maggio 2021 12:18:50

Ultimo aggiornamento venerdì 14 maggio 2021 12:18:50

E' l'ora della festA, a lungo attesa e meritata. Per la Salernitana è tempo di celebrare il traguardo appena tagliato. E' il momento di ufficializzare attraverso la cerimonia della Lega il salto di categoria. In tempi di pandemia, non è possibile l'abbraccio con il pubblico, ma la squadra ha avuto modo di avvertire il calore della tifoseria, già in questi giorni. Intanto, si guarda al futuro ed ovviamente tiene banco la cessione della società granata. La strada principale al momento porta ad una holding estera, in grado di poter far fronte a cifre importanti. Come detto ieri, il prezzo sarebbe stato fissato da Lotito e Mezzaroma, attorno agli 80 milioni di euro, alla luce del valore acquisito dalla Salernitana con la promozione che porta ad un incremento dei contributi da incassare, tra diritti tv, merchandising e quant'altro, senza dimenticare i futuri incassi ai botteghini, le sponsorizzazioni ed una rosa di giocatori che ora vale molto di più rispetto ad inizio campionato.

Da parte della proprietà sono diverse le valutazioni da fare ed in questo senso sarà fondamentale anche la linea che stabilirà il Consiglio Federale lunedì prossimo, quando discuterà del caso della Salernitana. Insomma ci si deve muovere in fretta, ma compatibilmente con i tempi di cui ha anche bisogno un'operazione del genere. E' per questo che sarebbe auspicabile che i perditempo a caccia di visibilità evitino di creare confusione. Entro il 21 giugno dovrà essere fatta l'iscrizione al campionato di serie A e per quella data dovrebbe già essere all'opera la nuova società. Per ora, però, per Salerno è tempo, finalmente, di festeggiare. Al resto si penserà la prossima settimana.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salernitana sconfitta a San Siro

A San Siro le luci sulla Salernitana si spengono con l'ennesima battuta d'arresto: la dodicesima su sedici gare disputate. Il Milan vince 2-0 con le reti di Kessie e Saelemaekers e chiude la pratica già nel primo tempo. Nella formazione granata si rivede Ribery che stringe i denti, torna titolare e gioca...

Sport

L’Alma Salerno batte il Frosinone 4-3

Nel recupero della settima giornata di campionato, l'Alma Salerno batte Frosinone per 4-3, e si aggiudica un importante scontro diretto. Gara molto equilibrata. Il primo tempo finisce 3-3 con la squadra di Magalhaes sempre per prima in vantaggio e puntualmente raggiunta dagli avversari. A decidere il...

Sport

Salernitana, quello dei tifosi è "Ammore overo" ma non ricambiato

Il match con la Juventus ha richiamato 19500 persone allo stadio Arechi, record stagionale anche in virtù della presenze di un cospicuo numero di sostenitori bianconeri. E, dopo lo spettacolo scenografico inscenato contro la Vecchia Signora, i tifosi granata si preparano ad invadere San Siro. Sono rimaste...

Sport

Serie A: gol, emozioni, sorprese e polemiche nelle gare della 15esima giornata

Il Sassuolo che pareggia col Napoli grazie ad un calcio di punizione "invertito", la favola di Messias che permette al Milan di interrompere la serie negativa, l'Inter che va avanti come una schiacciasassi, il turno infrasettimanale regala gol, sorprese, polemiche ed emozioni. La capolista spreca una...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi