Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. M. Maddalena de' Pazzi

Date rapide

Oggi: 25 maggio

Ieri: 24 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportLa Salernitana sfida il Milan capolista

Sport

Per il debutto sulla panchina granata mister Nicola proverà a fare lo sgambetto alla corazzata rossonera

La Salernitana sfida il Milan capolista

L'Arechi con capienza ridotta è troppo piccolo per contenere la passione dei tifosi

Scritto da (Michele Masturzo), sabato 19 febbraio 2022 11:50:50

Ultimo aggiornamento sabato 19 febbraio 2022 13:50:42

Davide contro Golia. Nel testacoda dell'Arechi tutto può succedere. Sold out il Principe degli Stadi (a capienza ancora ridotta) per l'arrivo dei Diavoli rossoneri, che per il momento guardano tutti dall'alto del loro primo posto in classifica. Siderale la distanza rispetto alla Salernitana (+42 per il Milan), eppure nel calcio è vietato dare un risultato per scontato.

Pioli, ex di turno, spera in una vittoria per mantenere la vetta solitaria, in attesa del recupero tra Inter e Bologna. Ma il tecnico dei lombardi ha maturato troppa esperienza per pensare che la gara di stasera sia già vinta, solo per la differenza di valore dei due organici o per il distacco in graduatoria generale. Le motivazioni, spesso, possono spingere le "piccole" a gettare il cuore oltre l'ostacolo.

Ed è proprio sull'aspetto psicologico (oltre che su piccole modifiche allo spartito tattico) che ha lavorato in questi primi giorni in granata Davide Nicola, non disposto a vendere l'anima al Diavolo ma ad andare a piedi dal Papa sì.

Intanto, per il suo debutto sulla panchina del team dell'ippocampo il tecnico piemontese, costretto a fare a meno di Verdi, punterà su alcuni dei campioni più esperti presenti in organico ma a loro, come a tutti gli altri, chiederà di avere atteggiamento operaio, anzi, guerriero, e di combattere su ogni pallone come se fosse il più importante. Da qui alla fine della stagione non verrà lasciato nulla di intentato per cercare di salvare la categoria.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salernitana, piano di cinque anni in serie A

Cinque anni per passare dalla salvezza ad un posto di centro classifica e magari all'Europa. Il progetto sportivo della Salernitana è importante e punta in alto. Non mancano le ambizioni al presidente Danilo Iervolino che vuole essere protagonista nel calcio italiano e non una semplice meteora. Pronto...

Sport

Nicola alla Salernitana per un altro anno

Davide Nicola guiderà ancora la Salernitana. Trovato l'accordo, con contratto annuale, tra l'allenatore e Danilo Iervolino, con l'approvazione di Walter Sabatini. Si prosegue lungo la strada intrapresa il 15 febbraio, il giorno dopo San Valentino. Sembra una storia d'amore quella tra Nicola e Salerno....

Sport

Riscatti, la salvezza regala alla Salernitana una buona base da cui ripartire

La permanenza in Serie A, fondamentale per costruire qualcosa di ambizioso in futuro, ha un costo notevole per le casse della Salernitana. La salvezza fa infatti scattare in automatico i riscatti di Bohinen, Mikael, Mazzocchi, Jaroszynski e Sepe, oltre ai rinnovi di Ribery e Obi. Per il centrocampista...

Sport

Prestiti e scadenze, il futuro di Verdi e Djuric è tutto da scrivere

La rosa della Salernitana, tra agosto e gennaio scorsi è stata allestita anche con diversi elementi giunti in prestito secco. Nel caso di Bonazzoli, nel passaggio a titolo temporaneo alla Salernitana erano stati già fissati riscatto in favore del club granata e controriscatto da parte della Sampdoria...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana