Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Florio martire

Date rapide

Oggi: 26 ottobre

Ieri: 25 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportLa Salerno Basket '92 a Catanzaro cala il pokerissimo

Sport

Buono l'apporto da parte delle più giovani. Coach Russo: «Grazie alla loro energie siamo riusciti a mantenere un livello alto nel finale»

La Salerno Basket '92 a Catanzaro cala il pokerissimo

Le granatine centrano la quinta vittoria consecutiva e restano da sole in vetta alla classifica

Scritto da (Michele Masturzo), lunedì 12 aprile 2021 13:08:03

Ultimo aggiornamento lunedì 12 aprile 2021 13:08:03

La Salerno Basket '92 vince anche in casa di Catanzaro e, approfittando del rinvio del match tra Corato e Capri, balza da sola in vetta alla classifica. Al PalaGallo finisce 36-65 per le granatine, che restano imbattute, con cinque vittorie in altrettante gare disputate

Apre le marcature De Mitri al termine di una bella azione corale. Poi quasi 3' senza canestri: Valerio segna e prende fallo, ma Egwoh accorcia. Salerno difende bene e trova l'imbucata con Van der Linden (2-9 a metà primo quarto), ma anche qualche disattenzione di troppo che consente alle calabresi di restare in partita. Russo inizia a ruotare; Orchi fa +7 a 2':30" dalla prima interruzione, De Mitri mette la tripla del +10, ma Codispoti rimedia. Col contributo di Aceredo è di 9-17 il primo parziale in favore di Salerno.

L'uruguaiana segna anche ad inizio secondo periodo, la squadra salernitana allunga a +14, ma le locali rosicchiano subito cinque punti ancora con Codispoti. Qualche minuto di pausa, poi la difesa campana torna ermetica e l'attacco ricomincia a correre: la bomba di De Mitri, Orchi e Scolpini fanno +19 (14-33) e nei successivi 2':40" c'è solo il libero di Diop a puntellare sul 15-33 il punteggio di metà partita.

Arrembante il rientro sul parquet di Catanzaro, un po' più spenta la Salerno Basket ‘92. Russo chiede di alzare i ritmi offensivi, ma viene ascoltato a sprazzi; al 26' è 22-37. Un timeout scuote le granatine solo momentaneamente, perché dal potenziale +22 Salerno finisce col chiudere sul 30-43 alla mezzora.

Egwoh fa -11 alla ripresa, però Orchi e Valerio orchestrano il rilancio, Duran e l'esordiente Basile lo arricchiscono: +22 a 4':30" dalla fine (36-58). La compagine di patron Somma torna aggressiva e non lascia altro alle catanzaresi, peraltro spendendo solo due falli nell'intero ultimo quarto. Felice anche l'impatto della giovane Ghiran, anche lei alla prima con la canotta delle grantine. Il finale è di 36-65.

«Sono soddisfatto della prestazione, non era una partita facile - commenta coach Aldo Russo -. Abbiamo iniziato bene contro i cambi sistematici di Catanzaro che ha confermato il suo miglioramento. Le mie giocatrici sono state brave ad approcciare, ma non ad avere quella continuità nel nostro modo di giocare. Avevo attivato la sentinella alla vigilia e mi ero raccomandato: era la prima trasferta lunga, da giocare col piglio giusto, quindi sono contento dell'attenzione e della capacità di reagire a un momento negativo, un po' meno del fatto che non siamo stati continui. Ci lavoreremo in settimana, ovviamente. Resettiamo anche questa e procediamo sempre un passo per volta, alla ricerca dei necessari miglioramenti». Menzione speciale per le under: «Grazie alla loro energie siamo riusciti a mantenere un livello alto nel finale, frutto di quel che fanno in settimana, che va condiviso anche con le altre giovanissime che non erano convocate».

La Salerno Basket si prepara ora ad affrontare tra le mura amiche Corato (il match è in programma sabato pomeriggio al PalaSilvestri). Il recupero sul campo di Taranto inizialmente fissato per il 14 aprile, invece, va verso un nuovo slittamento.

 

CATANZARO-SALERNO BASKET ‘92 36-65

PARZIALI: 9-17; 15-33; 30-43

Catanzaro: Diop 11, Egwoh 7, Isabella 2, A. Montebello, Codispoti 11, Alfano, M. Montebello, Gagliardi 1, Lorusso, Bellassi, De Rossi, Trotta. All: Astorino.

Salerno: Basile 5, Golemi, Valerio 10, Orchi 14, De Mitri 14, Cragnolino 4, Sestito, Van der Linden 2, Aceredo 5, Duran 8, Ghiran, Scolpini 2. All: A.Russo.

Arbitri: Greco-Tolomeo

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salernitana, Colantuono: "Ripartire dal secondo tempo con l'Empoli"

"Domani ci attende una partita difficile contro una diretta concorrente che lotterà fino alla fine per il nostro stesso obiettivo": così mister Colantuono alla vigilia della partita al Penzo contro il Venezia. Le dichiarazioni del tecnico granata sono riportate sul sito ufficiale del club. "Dobbiamo...

Sport

Il Napoli sbatte contro i legni a Roma, primo stop per i partenopei

Inter-Juventus finisce in parità e non senza polemiche. Nel primo tempo del derby d'Italia, con gli ospiti in dieci per l'infortunio occorso a Bernardesci, mentre Allegri dà le ultime istruzioni a Bentancur, Dzeko regala il vantaggio ai nerazzurri, ribadendo in rete un tiro di Calhanoglu respinto dal...

Sport

L'Alma Salerno incassa la prima sconfitta stagionale

L'Alma fa sudare le proverbiali sette camicie al Cioli di Everton Rosinha. Alla fine, però, il team di Ariccia porta a casa l'intera posta in palio battendo 2-1 i salernitani nella gara valida per la terza giornata del campionato di Serie B. I padroni di casa vanno avanti nei primi minuti ma poi calano...

Sport

La Salernitana si arrende all'Empoli: all'Arechi finisce 4-2 per i toscani

La Salernitana cede altri tre punti ad una diretta concorrente: all'Arechi nella nona giornata, l'Empoli vince per 4-2. I granata si svegliano troppo tardi e, pur dominando nella ripresa, pagano un errato approccio alla gara. La partita Cinque mesi dopo l'ultima volta, all'Arechi si rivede la sfida tra...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi