Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa Conv. di S. Paolo apost.

Date rapide

Oggi: 25 gennaio

Ieri: 24 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportLa Salerno Guiscards si aggiudica lo scontro ad alta quota con Pontecagnano

Sport

Coach Tescione chiede alle sue ragazze di resta coi piedi per terra: «Guai a sottovalutare i prossimi impegni»

La Salerno Guiscards si aggiudica lo scontro ad alta quota con Pontecagnano

Le foxes fermano la corsa delle picentine, che non perdevano una partita dal 2019

Scritto da (Michele Masturzo), lunedì 22 marzo 2021 12:10:31

Ultimo aggiornamento lunedì 22 marzo 2021 12:10:31

Un esame superato in pieno. Il team volley della Salerno Guiscards vince il derby ad alta quota contro la Volley Project Pontecagnano e resta in testa alla classifica a punteggio pieno. Per le foxes care al presidente Pino D'Andrea è la terza vittoria stagionale, giunta al termine di una partita elettrizzante, intensa e combattuta. Più che un match d'inizio stagione, sin dai primi palloni, sembra, infatti, una finale play off. Le due squadre, di fronte in un incontro di campionato per la prima volta, non lesinano gli sforzi, lottando su ogni pallone come se fosse l'ultimo.

Il primo set si apre così nel segno dell'equilibrio. Il primo break lo mette a segno la Salerno Guiscards con i punti di Izzo e Troncone per il 17-12. Pontecagnano però ritrova la parità a quota 18, poi nuovo allungo foxes firmato da Rossin per il 24-20. Ancora una volta le ospiti trascinate da Erra trovano la parità, annullando i quattro set point. Sul 24-24 prima Sabato e poi un servizio vincente di Rossin regalano il primo set alla Salerno Guiscards.

Nel secondo parziale, Pontecagnano reagisce subito portandosi sul 5-9. Troncone, top scorer del derby con 16 punti, ben azionata da Marra in regia, suona la carica ma le foxes pur riportandosi a meno 1, sul 10-11 e a meno due, sul 15-17, non riescono mai a ricucire il break iniziale cedendo il set 19-25.

Nel terzo parziale, la Salerno Guiscards inizia in modo spettacolare, mettendo in difficoltà le avversarie, non facendo cadere nulla grazie alle ottime difese di Lanari. È Rossin a mettere a terra il pallone del 12-7 che sembra poter indirizzare il set. Tra le ospiti si aziona la centrale Pepe e a quota 12 è di nuovo parità. La Salerno Guiscards non demorde, Marra si fa sentire anche a muro ma l'inerzia sembra essere a favore di Pontecagnano che, infatti, allunga e si porta sul 20-24. La Salerno Guiscards, però, mettendo pressione con il servizio, annulla i quattro set point prima che una magia di Marra e un punto di Izzo chiudano il set 26-24 a favore delle padrone di casa.

Nel quarto parziale sulle ali dell'entusiasmo la Salerno Guiscarda parte subito forte portandosi a più 5, 8-3 dopo i punti di Sabato e Troncone. Pontecagnano non demorde e si riporta a meno 1, 11-10 prima e poi ritrovando la parità a quota 15. Nel momento decisivo tra le padrone di casa sale in cattedra Sorrentino che con due primi tempi e un muro griffa l'allungo decisivo che porta le foxes a chiudere il set 25-18 e a conquistare tre punti importanti.

Grande soddisfazione in casa Salerno Guiscards anche per la prestazione di alto livello offerta da Rossin e compagne contro una squadra a cui va dato l'onore delle armi e che in regular season non lasciava l'intera posta in palio alle avversarie dal marzo del 2019 contro l'Olimpia Volley.

Soddisfatto al termine del match coach Francesco Tescione: «Abbiamo avuto una continuità di gioco e un'intensità alta, complimenti alle ragazze per questa vittoria importante contro una squadra forte. Nei momenti decisivi abbiamo avuto la necessaria lucidità e in alcuni momenti le ragazze hanno davvero buttato il cuore oltre l'ostacolo. Ora, però, non dobbiamo commettere di affrontare con superficialità le prossime gare. Le partite sono tutte uguali e questa vittoria è soltanto il punto di partenza».

Nel prossimo turno, infine, sabato prossimo la Salerno Guiscards sarà di scena sul campo del Montoro, club che in questa prima parte di stagione non è ancora sceso in campo.

 

SALERNO GUISCARDS-VOLLEY PROJECT PONTECAGNANO 3-1

PARZIALI: 26-24, 19-25, 26-24, 25-18

Salerno Guiscards: Rossin 12, Marra 8, Verdoliva, Sergio, Sorrentino 7, Izzo 15, Fucci, Troncone 16, Morea, Sabato 6, De Matteo, Lanari (L), Gigantino (L2). All. Tescione

Volley Project Pontecagnano: Erra, Malangone, Memoli F., Memoli F., Memoli L., Pastore, Martina, Pepe G., Pepe M., Rago, Salpietro D., Salpietro G., Di Napoli (L), D'Amico (L2). All. Alminni

Arbitri: Podeia e Cioffi di Salerno.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Serie A, l'Inter allunga sulle inseguitrici

Altro turno favorevole all'Inter, che supera in rimonta un coriaceo Venezia e, approfitta del pareggio ad occhiali tra Milan e Juventus, ora è a +4 sulle seconde (i partenopei hanno agganciato i ragazzi di Pioli a quota 49). Su un prato al limite della praticabilità, a San Siro, rossoneri e bianconeri...

Sport

Derby, il Napoli batte la Salernitana 4-1

La Salernitana si presenta allo stadio Diego Armando Maradona con 12 indisponibili e due atleti appena guariti dal Covid. Esordio nell'undici titolare per il giovane Vergani, che fa coppia in attacco con Bonazzoli. Nel Napoli, Mertens vince il ballottaggio con Osimhen. Panchina per Insigne e Ospina....

Sport

L’Alma Salerno concede il bis, battuto il Real Ciampino per 4-3

L'Alma Salerno domina nel primo tempo, rischia nel secondo, ma poi, con il gol di Morgato quasi allo scadere si aggiudica l'incontro con il Real Ciampino per 4-3, in occasione della prima giornata di ritorno del campionato di serie B. La squadra di Magalhaes concede il bis e conquista la seconda vittoria...

Sport

Salernitana, con otto positivi si gioca a Napoli

Ci sono le regole e queste vanno sempre rispettate. Poi c'è il buon senso che dovrebbe spingere a riflessioni e decisioni precise nel rispetto della salute e della regolarità del campionato. Perché giocare partite con squadre decimate dal Covid non ha senso. Discorso che riguarda la Salernitana ma anche...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana