Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Paola vedova

Date rapide

Oggi: 26 gennaio

Ieri: 25 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportMamadou Coulibaly, primi contatti con la città di Salerno

Sport

Orfano di Capezzi e Di Tacchio, Castori potrebbe subito puntare sul centrocampista dell'Udinese

Mamadou Coulibaly, primi contatti con la città di Salerno

Dopo le visite mediche di rito, oggi primo allenamento per il nuovo acquisto dei granata

Scritto da (Michele Masturzo), sabato 9 gennaio 2021 12:29:19

Ultimo aggiornamento sabato 9 gennaio 2021 12:29:19

Prima giornata salernitana per Mamadou Coulibaly. Il centrocampista prelevato dal club granata in prestito dall'Udinese, dopo essere arrivato in città nella tarda serata di giovedì, ieri si è sottoposto alle rituali visite mediche (test e prova da sforzo presso il centro medico dell'Associazione Cardioangiologica Salernitana; test isocinetici per misurare forza e resistenza presso i Centri Verrengia) ed è pronto a riabbracciare il suo mentore. Castori, che lo ha allenato a Trapani, sa cosa il 22enne senegalese può conferire alla squadra ed è pronto a gettarlo subito nella mischia, anche se Coulibaly (che pure aveva iniziato la stagione da titolare con Gotti ad Udine) non gioca una gara ufficiale da un bel po' di tempo (dopo un infortunio muscolare è scivolato indietro nelle gerarchie dell'allenatore dei bianconeri).

Con le squalifiche di Capezzi e Di Tacchio, scorie del match perso col Pordenone e della discussa direzione del signor Rapuano, il tecnico marchigiano (a sua volta appiedato per un turno dal giudice sportivo) potrebbe subito gettare nella mischia Coulibaly (in ballottaggio con Dziczek), al fianco di Schiavone.

L'allenatore della Salernitana avrà una settimana di tempo per decidere se confermare il 4-4-2 visto all'opera contro i neroverdi o rispolverare il 3-5-2 delle gare precedenti. Nel primo caso, Kupisz e Cicerelli sarebbero confermati sulle fasce (Lombardi mette nel mirino la successiva sfida col Pescara del 23 gennaio). Nel secondo caso, invece, ci sarebbe posto per un difensore centrale in più e ci sarebbe traffico sugli esterni (Casasola e Kupisz si contenderebbero l'out di destra, Lopez sarebbe in vantaggio rispetto a Cicerelli, mentre in mezzo potrebbe essere riproposto Anderson). In avanti non ci sono dubbi, al di là del modulo, sulla riproposizione della coppia Tutino-Djuric, a secco da più di 180 minuti.

Questo sempre che il mercato non porti in dote qualche ulteriore novità. La Salernitana è segnalata sulle tracce di attaccanti (Di Gaudio, Carretta, Dalmonte), ma non prenderà nessuno se prima non cederà uno tra Giannetti (potrebbe accasarsi al Pescara con Karo) e Gondo. Pajac è restio a scendere di categoria e la Salernitana potrebbe virare su Liotti (della Reggina che segue sempre Micai) come esterno mancino.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Serie A, l'Inter allunga sulle inseguitrici

Altro turno favorevole all'Inter, che supera in rimonta un coriaceo Venezia e, approfitta del pareggio ad occhiali tra Milan e Juventus, ora è a +4 sulle seconde (i partenopei hanno agganciato i ragazzi di Pioli a quota 49). Su un prato al limite della praticabilità, a San Siro, rossoneri e bianconeri...

Sport

Derby, il Napoli batte la Salernitana 4-1

La Salernitana si presenta allo stadio Diego Armando Maradona con 12 indisponibili e due atleti appena guariti dal Covid. Esordio nell'undici titolare per il giovane Vergani, che fa coppia in attacco con Bonazzoli. Nel Napoli, Mertens vince il ballottaggio con Osimhen. Panchina per Insigne e Ospina....

Sport

L’Alma Salerno concede il bis, battuto il Real Ciampino per 4-3

L'Alma Salerno domina nel primo tempo, rischia nel secondo, ma poi, con il gol di Morgato quasi allo scadere si aggiudica l'incontro con il Real Ciampino per 4-3, in occasione della prima giornata di ritorno del campionato di serie B. La squadra di Magalhaes concede il bis e conquista la seconda vittoria...

Sport

Salernitana, con otto positivi si gioca a Napoli

Ci sono le regole e queste vanno sempre rispettate. Poi c'è il buon senso che dovrebbe spingere a riflessioni e decisioni precise nel rispetto della salute e della regolarità del campionato. Perché giocare partite con squadre decimate dal Covid non ha senso. Discorso che riguarda la Salernitana ma anche...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana