Lira TV - ...e sei protagonista

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Lira TV - ...e sei protagonista

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 8 ore fa SS. Michele Gabriele e Raffaele

Date rapide

Oggi: 29 settembre

Ieri: 28 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportMarchetti se la prende con tutti

Sport

L'ex generale della Finanza se la prende coi calciatori e lancia una frecciatina anche a Fabiani

Marchetti se la prende con tutti

Dopo il comunicato criticato dai tifosi, l'amministratore unico della Salernitana corregge il tiro

Scritto da (Michele Masturzo), martedì 19 ottobre 2021 12:19:43

Ultimo aggiornamento martedì 19 ottobre 2021 12:19:43

Il comunicato col quale è stato congedato Castori non è piaciuto ai tifosi della Salernitana che, pur insoddisfatti del rendimento offerto dalla squadra, ritengono che il tecnico della promozione meritasse maggiore rispetto. «Mica potevamo mandare via la squadra, certi giocatori personalmente li avrei allontanati per come si sono comportati in campo. Ma, invece, per tutti ha pagato il tecnico - ha detto Ugo Marchetti a La Città -. Da un lato c'è stato il commiato ufficiale all'allenatore Castori con un primo comunicato, dopo una nota sempre ufficiale sullo stato dell'arte in cui abbiamo dovuto prendere nota di un lavoro che in classifica non ha dato frutti relegando la Salernitana all'ultimo posto in classifica. Ribadisco che Castori è una persona perbene, un gran galantuomo ed un ottimo allenatore con notevole professionalità. Ma i fatti parlano chiaro e le sconfitte non possono essere, purtroppo, cancellate».

L'amministratore unico del club granata, provando a correggere il tiro rispetto alla nota pubblicata sul sito ufficiale, richiama alle loro responsabilità anche altri soggetti: «Come detto in campo ci vanno i giocatori ed alcuni di loro hanno effettivamente deluso. A La Spezia è stato inspiegabile vedere cosa hanno combinato o meglio non saputo fare. Mi creda se dico che sono stati acquistati tutti i calciatori che effettivamente volevamo e che sono stati indicati dall'allenatore Castori e dal direttore sportivo Fabiani. Abbiamo agito in base a quelle che erano le direttive tecniche».

Marchetti ha poi dato il benvenuto a Colantuono ed esortato i tifosi a rimanere al fianco della squadra: «Ho visto il nuovo allenatore molto concentrato e motivato, ha una gran voglia di allenare e fare bene. Gli ho parlato e ci siamo scambiati le nostre impressioni. Credo che darà un nuovo entusiasmo. Naturalmente ci attendiamo risultati sul campo. Invito tutti a credere nella salvezza. A cominciare, naturalmente, dai calciatori perché tutto dipende da loro per risalire la china. Anche alla tifoseria chiedo il sostegno che di fatto da sempre assicura. E' il momento di guardare avanti e di stare tutti insieme per la Salernitana perché possiamo farcela a restare in Serie A. Lo dicono anche le altre società in zona retrocessione. Ed allora mettiamocelo in testa forte soprattutto noi che amiamo la Salernitana, possiamo e dobbiamo restare in Serie A».

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salernitana, Nicola studia la formazione anti-Sassuolo

Con Fazio acciaccato e in serio dubbio per la gara di domenica in casa del Sassuolo, a Reggio Emilia potrebbe finalmente scoccare l'ora di Lovato. Arrivato a Salerno come contropartita tecnica nell'ambito dell'operazione Ederson, il giovane difensore centrale prelevato a titolo definitivo dall'Atalanta,...

Sport

Fazio è acciaccato, Lovato prepara il debutto

Con Fazio acciaccato e in serio dubbio per la gara di domenica in casa del Sassuolo, a Reggio Emilia potrebbe finalmente scoccare l'ora di Lovato. Arrivato a Salerno come contropartita tecnica nell'ambito dell'operazione Ederson, il giovane difensore centrale prelevato a titolo definitivo dall'Atalanta,...

Sport

Calendario "ingolfato", 8 partite in 42 giorni

Riprende il campionato di Serie A dopo la parentesi riservata agli impegni delle nazionali e per la Salernitana si apre un mini-ciclo importante. Il team di Nicola dovrà disputare 8 partite nel giro di 42 giorni, a partire da domenica 2 ottobre, quando i granata saranno di scena sul campo del Sassuolo,...

Sport

Scafati Basket, Thompson torna in gruppo

Si è conclusa con una sconfitta la marcia di avvicinamento dello Scafati Basket al campionato di Serie A1. Nell'ultimo test, prima dell'esordio in programma domenica a Venezia, i gialloblu sono usciti sconfitti di misura da Brindisi. 95-91 il punteggio finale maturato sul parquet di Martina Franca in...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana