Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Emilio martire

Date rapide

Oggi: 28 maggio

Ieri: 27 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportMercato: dopo Sepe e Fazio, ecco Verdi e il norvegese Bohinen

Sport

Frenata per Mazzocchi. Diego Costa, corteggiato dal Corinthians, non ha ancora scelto la nuova destinazione

Mercato: dopo Sepe e Fazio, ecco Verdi e il norvegese Bohinen

Il fantasista del Torino e il centrocampista del CSKA Mosca in granata in prestito con diritto di riscatto

Scritto da (Michele Masturzo), venerdì 21 gennaio 2022 13:30:00

Ultimo aggiornamento venerdì 21 gennaio 2022 13:30:00

Inizia a prendere forma l'instant team col quale Iervolino e Sabatini puntano a mettere la Salernitana in condizione di lottare per la permanenza in Serie A. Il nuovo portiere dei granata sarà Luigi Sepe: fuori lista dall'inizio della stagione, 31 anni da compiere a maggio, l'estremo difensore napoletano dopo qualche imprevisto insorto nei giorni scorsi, ha accettato la proposta dei campani e arriverà in prestito con obbligo di riscatto da parte del team dell'ippocampo in caso di salvezza. Fisicità, esperienza, tenuta difensiva, doti di leadership e, magari, anche qualche gol sui calci piazzati, dovrebbe assicurarli Federico Fazio. Il centrale argentino, naturalizzato italiano grazie ai suoi avi originari di Camerota, ha deciso di mettere da parte la battaglia legale con la Roma e di accettare la corte del diesse Sabatini.

Sulla corsia di destra, in vista del passaggio ad una difesa a quattro (ma impiegabile anche come quinto) sembrava fosse tutto fatto per Pasquale Mazzocchi, un altro campano. Il 26enne doveva essere prelevato a titolo definitivo dal Venezia e pareva pronto a sposare con entusiasmo e grinta il progetto della Salernitana, ma l'operazione ha subito un rallentamento.

Sfumata la possibilità di ingaggiare Senesi dal Feyenoord, per la difesa spunta una nuova pista estera che conduce a Gianluca Ferrari del Godoy Cruz (massima serie argentina). Fratello di Franco (attaccante del Pescara), il centrale sudamericano al San Lorenzo era la riserva proprio di Senesi. Restano in piedi le ipotesi Caceres (per l'uruguaiano sono in vantaggio i turchi del Karagumruk, che avrebbero fatto un pensierino anche a Ribery), Chabot (richiesto dal Colonia), Izzo, Iacoponi e Laurini.

La mediana granata ha bisogno di qualità. La nuova pista battuta da Sabatini porta in Russia: in granata potrebbe arrivare in prestito con diritto di riscatto Emil Bohinen, 22enne norvegese in forza al Cska Mosca. Con la Spal è stata incardinata un'operazione che dovrebbe portare alla corte di Sabatini il promettente Sebastiano Esposito. Piacciono anche Verre della Sampdoria, Viola del Bologna e l'ex Empoli Zajc (ora al Fenerbahce). Difficile arrivare al romanista Diawara, conteso da Valencia e Galatasaray.

Diego Costa, tentato dal Corinthians, non ha ancora scelto la sua prossima destinazione. La Salernitana si cautela e sonda la disponibilità di Burak Ylmaz, in scadenza col Lille. Sul taccuino di Sabatini ci sono pure il giovane Supryaga, Eder, Falco, Destro e Zaza, che il Torino cederà dopo aver ricevuto Pellegri dal Milan. Proprio dai piemontesi i granata starebbero per ricevere (sempre in prestito con diritto di riscatto) il talentuoso Simone Verdi, che non rientra nei piani di Juric.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salerno Basket '92, domani gara 1 a Livorno

Dopo un weekend di pausa, torna il campionato di Serie B femminile, con la semifinale dei play off nazionali. La Salerno Basket '92 va a giocarsi l'accesso all'ultimo atto degli spareggi per la promozione in Serie A2 femminile nel doppio confronto con la Jolly Acli Livorno. Il primo atto si disputerà...

Sport

Iscrizione, ecco tutti gli step da compiere

Vinta sul campo la battaglia per la permanenza in Serie A, la Salernitana nelle prossime settimane sarà impegnata nella partita invisibile, quella relativa all'iscrizione al prossimo campionato. L'ad Milan ed il segretario generale Dibrogni stanno iniziando a sistemare gli incartamenti, visto che per...

Sport

Rientri dai prestiti, c'è un esercito di giocatori da piazzare

E' appena finita la stagione 2021/22 e la Salernitana sta già iniziando a programmare la prossima, mettendo le basi a livello organizzativo in chiave futura. Ma non mancano i problemi. Nei prossimi giorni, infatti, Walter Sabatini, oltre a definire le posizioni degli attuali componenti della rosa ed...

Sport

L'Handball Lanzara sfiora la promozione in A1

L'avventura dell'Handball Lanzara nei play off per la promozione in Serie A1 è terminata in semifinale. La squadra salernitana ha fatto sognare i suoi tifosi. "La Casa della Pallamano" di Chieti ha visto i rossoblu ribaltare i pronostici della vigilia e sfiorare addirittura la promozione in massima serie....

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana