Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 13 ore fa S. Filippo Neri sacerdote

Date rapide

Oggi: 26 maggio

Ieri: 25 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportMercato, per Fabiani c'è budget adeguato per allestire un organico competitivo

Sport

Castori insiste per Coulibaly e Jaroszynski e chiede di puntellare la difesa. Offerto triennale a Gagliolo

Mercato, per Fabiani c'è budget adeguato per allestire un organico competitivo

La Salernitana ragiona col Napoli per un "pacchetto" di calciatori, si avvicina il ritorno di Tutino

Scritto da (Michele Masturzo), venerdì 9 luglio 2021 13:09:29

Ultimo aggiornamento venerdì 9 luglio 2021 13:09:29

Ufficializzata l'iscrizione in Serie A, seppur con la spada di Damocle dell'obbligo di vendita entro fine dicembre, la Salernitana può finalmente iniziare ad operare sul mercato. Il direttore Fabiani ritiene che ci siano adeguate risorse finanziarie (14 milioni sarebbero immediatamente disponibili, altri 6/7 milioni dovrebbero arrivare entro fine anno) per allestire un organico competitivo, recuperando il tempo perso a causa dell'incertezza causata dai ritardi nell'approvazione del trust.

La Salernitana ragiona col Napoli, al quale sono stati richiesti Luperto, Gaetano e Tutino. Per la difesa, però, i nomi più "caldi" sono quelli di Gagliolo (sarebbe stato proposto un triennale al calciatore del Parma), Struna (reduce da un'esperienza al Montreal) e Jaroszynski (che i granata dovrebbero ingaggiare a titolo definitivo stavolta). Si è raffreddata la pista Letizia e, divenuto impossibile il discorso Casasola, urge reperire un esterno destro affidabile, che potrebbe essere l'atalantino Reca oppure Mogos (che si potrebbe svincolare se il ricorso del Chievo contro l'esclusione dal campionato di Serie B non venisse accolto).

Per il centrocampo si continua a parlare dei giovani Colpani e Pobega ma, finora, non ci sono stati passi avanti sostanziali. Castori continua a chiedere Coulibaly, ma l'Udinese lo propone solo in prestito oneroso. Ai granata è stato proposto il talentuoso Brugman, ma per la sua mediana il tecnico marchigiano ha in mente giocatori da battaglia. Lo svincolato Viola, con la sua esperienza, potrebbe far comodo.

Detto di Tutino, che però inizialmente partirà per il ritiro col Napoli, per l'attacco scala posizioni il doriano La Gumina. Dany Mota piace tanto a Castori, che aveva fatto anche il nome di Lasagna. Ma il budget è quello che è e non si possono fare voli pindarici.

Acquistare ma anche cedere: la Salernitana ha in organico diversi giocatori che, di rientro da esperienze in prestito, non sembrano rientrare nei piani. Per evitare di appesantire inutilmente il monte ingaggi, vista la delicatezza del momento, Fabiani dovrà trovar loro rapidamente una nuova collocazione. Il discorso vale anche per Micai, che lo scorso anno ha vissuto un campionato da spettatore.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salernitana, piano di cinque anni in serie A

Cinque anni per passare dalla salvezza ad un posto di centro classifica e magari all'Europa. Il progetto sportivo della Salernitana è importante e punta in alto. Non mancano le ambizioni al presidente Danilo Iervolino che vuole essere protagonista nel calcio italiano e non una semplice meteora. Pronto...

Sport

Nicola alla Salernitana per un altro anno

Davide Nicola guiderà ancora la Salernitana. Trovato l'accordo, con contratto annuale, tra l'allenatore e Danilo Iervolino, con l'approvazione di Walter Sabatini. Si prosegue lungo la strada intrapresa il 15 febbraio, il giorno dopo San Valentino. Sembra una storia d'amore quella tra Nicola e Salerno....

Sport

Riscatti, la salvezza regala alla Salernitana una buona base da cui ripartire

La permanenza in Serie A, fondamentale per costruire qualcosa di ambizioso in futuro, ha un costo notevole per le casse della Salernitana. La salvezza fa infatti scattare in automatico i riscatti di Bohinen, Mikael, Mazzocchi, Jaroszynski e Sepe, oltre ai rinnovi di Ribery e Obi. Per il centrocampista...

Sport

Prestiti e scadenze, il futuro di Verdi e Djuric è tutto da scrivere

La rosa della Salernitana, tra agosto e gennaio scorsi è stata allestita anche con diversi elementi giunti in prestito secco. Nel caso di Bonazzoli, nel passaggio a titolo temporaneo alla Salernitana erano stati già fissati riscatto in favore del club granata e controriscatto da parte della Sampdoria...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana