Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 22 ore fa S. Massimo vescovo

Date rapide

Oggi: 29 maggio

Ieri: 28 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportNicola e la svolta ancora da trovare

Sport

Ingaggiato per la disperata missione della salvezza, finora i numeri non sono soddisfacenti

Nicola e la svolta ancora da trovare

L'allenatore piemontese insegue ancora la prima vittoria con la Salernitana

Scritto da (Alessandro Ferro), sabato 26 marzo 2022 13:09:46

Ultimo aggiornamento sabato 26 marzo 2022 13:09:46

Tre punti in cinque partite, la svolta non c'è stata nel nuovo percorso, condizionato senza dubbio da quello precedente. Quando è arrivato a Salerno sapeva bene Davide Nicola di prendere in mano una situazione per gran parte già compromessa. È stato chiamato proprio per questo, per risollevare una squadra che praticamente tutti davano già per retrocessa. Per compiere una vera e propria impresa sportiva, come aveva già fatto con il Crotone e, in condizioni diverse, anche con il Genoa.

L'allenatore piemontese doveva portare a nuova vita la Salernitana moribonda ma i numeri, fino a questo momento, dicono altro. Con una media di 0,6 punti a partita la salvezza resta una chimera. Certo le attenuanti a Nicola non mancano. Oltre a quelle già elencate, c'è senza dubbio il fattore tempo che non gioca a suo favore. Arrivato in corsa, dovendo assemblare una squadra per gran parte rinnovata dagli undici arrivi nel mercato di gennaio, il tecnico granata avrebbe bisogno di un periodo di lavoro utile a formare il gruppo, il suo gruppo. Ma il tempo stringe maledettamente e la Salernitana è costretta a fare tutto in fretta per tenere ancora viva la speranza della permanenza in serie A.

Un'altra attenuante è data dal livello degli avversari perché nelle ultime cinque partite, al di là del Bologna, i granata hanno affrontato tutte compagini della prima metà della classifica. Milan, Inter, Sassuolo e Juventus sono squadre che possono mettere in difficoltà chiunque, figuriamoci l'ultima della classe alle prese con una stagione difficilissima, in campo e fuori. Ma anche contro avversari sulla carta più forti bisogna conquistare punti. Come hanno fatto, nell'arco del campionato, Genoa, Venezia e Cagliari, le squadre che precedono la Salernitana in classifica. Finora l'effetto Nicola c'è stato nel modo di giocare della squadra, senza dubbio più propositivo rispetto al passato. È mancata quella vittoria che avrebbe dato una spinta importante ai granata. Vittoria da conquistare, dopo la sosta, con il Torino, senza se e senza ma.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salernitana, prime suggestioni di mercato

Forte del rinnovo contrattuale e galvanizzato dall'impresa di aver regalato alla Salernitana una salvezza assolutamente inaspettata, Walter Sabatini è già al lavoro per allestire la rosa che affronterà il campionato di Serie A 2022/23. Prepariamoci. Come accaduto nello scorso mese di gennaio, non sarà...

Sport

La salvezza della Salernitana è anche la rivincita di Norbert Gyomber

Fortemente criticato ad inizio stagione, finito addirittura in panchina all'inizio del 2022 complici un problemino muscolare e gli strascichi del Covid, Norbert Gyomber si è preso una bella rivincita anche a livello personale con la storica salvezza centrata dalla Salernitana di Nicola. Con lui Radovanovic...

Sport

Davide Nicola: “se vuoi, devi"

Davide Nicola auspica un futuro duraturo in serie A per la Salernitana. Grazie ad una società solida ed ambiziosa, accompagnata da un pubblico eccezionale per entusiasmo e passione. Autore di una salvezza che ha il sapore dell'impresa, Davide Nicola è stato premiato a Rimini come miglior allenatore della...

Sport

Salerno Basket '92, domani gara 1 a Livorno

Dopo un weekend di pausa, torna il campionato di Serie B femminile, con la semifinale dei play off nazionali. La Salerno Basket '92 va a giocarsi l'accesso all'ultimo atto degli spareggi per la promozione in Serie A2 femminile nel doppio confronto con la Jolly Acli Livorno. Il primo atto si disputerà...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana