Lira TV - ...e sei protagonista

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Lira TV - ...e sei protagonista

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 55 minuti fa S. Damiano Martire

Date rapide

Oggi: 26 settembre

Ieri: 25 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportNicola e la svolta ancora da trovare

Sport

Ingaggiato per la disperata missione della salvezza, finora i numeri non sono soddisfacenti

Nicola e la svolta ancora da trovare

L'allenatore piemontese insegue ancora la prima vittoria con la Salernitana

Scritto da (Alessandro Ferro), sabato 26 marzo 2022 13:09:46

Ultimo aggiornamento sabato 26 marzo 2022 13:09:46

Tre punti in cinque partite, la svolta non c'è stata nel nuovo percorso, condizionato senza dubbio da quello precedente. Quando è arrivato a Salerno sapeva bene Davide Nicola di prendere in mano una situazione per gran parte già compromessa. È stato chiamato proprio per questo, per risollevare una squadra che praticamente tutti davano già per retrocessa. Per compiere una vera e propria impresa sportiva, come aveva già fatto con il Crotone e, in condizioni diverse, anche con il Genoa.

L'allenatore piemontese doveva portare a nuova vita la Salernitana moribonda ma i numeri, fino a questo momento, dicono altro. Con una media di 0,6 punti a partita la salvezza resta una chimera. Certo le attenuanti a Nicola non mancano. Oltre a quelle già elencate, c'è senza dubbio il fattore tempo che non gioca a suo favore. Arrivato in corsa, dovendo assemblare una squadra per gran parte rinnovata dagli undici arrivi nel mercato di gennaio, il tecnico granata avrebbe bisogno di un periodo di lavoro utile a formare il gruppo, il suo gruppo. Ma il tempo stringe maledettamente e la Salernitana è costretta a fare tutto in fretta per tenere ancora viva la speranza della permanenza in serie A.

Un'altra attenuante è data dal livello degli avversari perché nelle ultime cinque partite, al di là del Bologna, i granata hanno affrontato tutte compagini della prima metà della classifica. Milan, Inter, Sassuolo e Juventus sono squadre che possono mettere in difficoltà chiunque, figuriamoci l'ultima della classe alle prese con una stagione difficilissima, in campo e fuori. Ma anche contro avversari sulla carta più forti bisogna conquistare punti. Come hanno fatto, nell'arco del campionato, Genoa, Venezia e Cagliari, le squadre che precedono la Salernitana in classifica. Finora l'effetto Nicola c'è stato nel modo di giocare della squadra, senza dubbio più propositivo rispetto al passato. È mancata quella vittoria che avrebbe dato una spinta importante ai granata. Vittoria da conquistare, dopo la sosta, con il Torino, senza se e senza ma.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Prima vittoria in C per la Gelbison: Taranto superato per 3-0

Al Torre di Pagani arriva la prima storica vittoria in Serie C della Gelbison che, nella quinta giornata di campionato, batte il Taranto di Eziolino Capuano per 3-0, con le reti Cargnelutti, Faella e Fornito. Mister Fabio De Sanzo, che ad inizio settimana ha preso il posto dell'esonerato Gianluca Esposito,...

Sport

Salernitana: ieri paura per Bohinen, ko in allenamento

Un po' di paura ieri quando Emil Bohinen, dopo una giocata delle sue, si è piantato in una zolla al Mary Rosy e si è accasciato al suolo. Il centrocampista norvegese è appena rientrato in gruppo dopo l'infortunio al collaterale rimediato in Coppa Italia e l'incidente di ieri ha creato apprensione in...

Sport

Salernitana di nuovo in campo

La Salernitana ha ripreso la preparazione dopo i giorni di riposo concessi alla truppa da mister Nicola. C'è la sosta e, chiaramente, c'è stata l'occasione per ricaricare le batterie dopo un avvio di stagione particolarmente intenso. Ma è evidente che lo staff guidato dal tecnico piemontese cercherà...

Sport

Salernitana, stop and go: dopo la sosta, raffica di scontri diretti in casa

Rifiatare, ricaricare le batterie, recuperare i giocatori da tempo fermi ai box per infortunio: la sosta di campionato arriva in un momento opportuno per la Salernitana, pronta a ripartire e a riprendere la corsa che si è arrestata temporaneamente con la sconfitta interna incassata all'Arechi contro...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana