Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Eligio vescovo

Date rapide

Oggi: 1 dicembre

Ieri: 30 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportPB63 Lady, contro Sassari arriva la nona sconfitta di fila

Sport

Orfana di Melgoza, la squadra battipagliese non riesce a vincere una partita alla sua portata

PB63 Lady, contro Sassari arriva la nona sconfitta di fila

Le sarde si impongono per 72-94 nella gara valida per la prima giornata di ritorno

Scritto da (Michele Masturzo), lunedì 4 gennaio 2021 12:45:32

Ultimo aggiornamento lunedì 4 gennaio 2021 12:45:32

La PB63 Lady torna in campo dopo un mese di dicembre complicato, a causa dei contagi da Covid registratisi tra componenti dello staff ed atlete, ed incassa una pesante sconfitta casalinga. Al PalaZauli il team caro al presidente Giancarlo Rossini viene superato per 72-94 dalla Dinamo Sassari che mette le cose in chiaro sin dalle battute iniziali.

Per Battipaglia, ancora orfana di Melgoza, arriva dunque la nona sconfitta in altrettante partite disputate. Nonostante le buone prove della solita Hersler (22 punti), della rientrante Bocchetti (17), di McCray (14) e Moroni (10), le biancoarancio non sono riuscite a reggere il confronto con le sarde, trascinate da Burke (33 punti) e Calhoun (27).

Dopo 3 minuti, le ospiti sono già sul +8 (4-12). Passano i minuti e la situazione non migliora affatto, anzi: Sassari è padrona assoluta del campo, agevolata da una PB63 Lady confusa e distratta. Al termine di una prima frazione inguardabile, le padrone di casa sono sul -15 (14-29).

Nel secondo periodo capitan Potolicchio e compagne vedono il passivo crescere ulteriormente. Sassari, trascinata da una sontuosa Burke (già 20 punti per lei a metà partita), dilaga. La PB63 Lady non c'è e chiude un primo tempo da film horror sul -24 (27-51).

Ad inizio terza frazione, la squadra di coach Paciucci tenta una reazione d'orgoglio e firma un parziale di 8-2 incoraggiante. Si tratta di un fuoco di paglia: la PB63 Lady torna rapidamente quella spenta e svagata del primo tempo e le sarde ne approfittano con Burke, Calhoun e l'ex Mataloni. Al 30′, il vantaggio della Dinamo è ampio e rassicurante (+18, 56-74).

L'ultimo quarto scivola via stancamente, senza particolari sussulti. Sassari porta a casa una vittoria pesantissima che permette alle viaggianti, dopo un lungo digiuno, di muovere in maniera preziosa la classifica. Battipaglia, assente ingiustificata della contesa, rimedia l'ennesima figuraccia stagionale.

 

PB63 Lady vs Dinamo Sassari 72-94

Battipaglia: Moroni 10, McCray 14, Hersler 22, Bocchetti 17, De Feo, Logoh N.E., Seka N.E., Mazza 4, Potolicchio 5, Opacic, Dione, Bisogno N.E.. Coach: Paciucci.

Sassari: Calhoun 27, Mataloni 15, Fekete 8, Burke 33, Pertile 6, Arioli N.E., Gagliano 2, Cantone 3, Scanu N.E., Fara N.E.. Coach: Restivo.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salernitana con il dubbio Ribery

Franck Ribery è ancora in dubbio ma potrebbe farcela. Usiamo il condizionale perché la Salernitana non ha diramato la lista dei convocati, cosa più unica che rara. Colantuono ha aspettato fino a questa mattina per tentare di recuperare il campione francese ma non ha ancora sciolto le riserve. Si valuterà...

Sport

Sua Maestà contro la Vecchia Signora

Anche se un po' malandata, la Vecchia Signora ha sempre il suo fascino e non capita tutti i giorni di vederla a Salerno. Per la precisione non capita da 22 anni. La partita con la Juventus non è come le altre, non può mai esserlo perché allo stadio Arechi arriva la squadra più titolata d'Italia. Ma stasera...

Sport

Salernitana, serve un colpo contro le big del campionato

Archiviata la trasferta di Cagliari con la soddisfazione di aver reagito all'iniziale svantaggio, conquistando un pareggio in rimonta utile per il morale e per non lasciar scappare una diretta concorrente nella corsa salvezza, una Salernitana "incerottata" si prepara ora ad affrontare un ciclo terribile....

Sport

Il Napoli prova l'allungo in vetta alla classifica

Nella serata dedicata a Diego Armando Maradona, il Napoli annichilisce la Lazio e si prende il primo posto solitario in classifica. Zielisnki, Mertens (autore di una doppietta) e Fabian Ruiz non lasciano scampo al team guidato dall'ex Sarri e in un'atmosfera da sogno provano la prima vera fuga in chiusura...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi