Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Saturnino martire

Date rapide

Oggi: 29 novembre

Ieri: 28 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportQuindici anni senza Bruno Carmando

Sport

Il figlio Giovanni ricorda: «Ha dato tutto per Salerno e per i granata»

Quindici anni senza Bruno Carmando

Ricorre l'anniversario della scomparsa dello storico masseur della Salernitana

Scritto da (Michele Masturzo), sabato 21 novembre 2020 10:42:46

Ultimo aggiornamento sabato 21 novembre 2020 10:42:46

Se dici Bruno Carmando, dici Salernitana. Si parla di una vera e propria storia d'amore che va ben oltre l'incredibile professionalità con cui il masseur salernitano prestava la sua opera, rimettendo in sesto gli infortunati, coccolando i leader dello spogliatoio (uno su tutti Di Bartolomei) di cui era anche il confidente, favorendo l'inserimento dei nuovi acquisti ed incoraggiando i più giovani. Il cavalluccio ce l'aveva cucito sul petto, nelle sue vene scorreva sangue granata, era come se sulla panchina ci fosse un ultras travestito da massaggiatore, con quella tuta indossata per la bellezza di 762 volte nell'arco di una carriera senza eguali. Pronto a difendere i granata e la salernitanità, addirittura anche a rimetterci di tasca sua in periodi non facili vissuti dalla sua squadra del cuore, Bruno Carmando era un personaggio d'altri tempi. Non a caso i tifosi della Salernitana al Vestuti gli dedicarono uno striscione con su scritto "Cittadino Salernitano". Quindici anni fa Bruno Carmando ci lasciò, ma il suo ricordo è rimasto impresso nel cuore e nella mente dei salernitani.

«Mio padre si svegliava la mattina alle 6 e curava Carruezzo, poi Pisano: li portava al campo d'allenamento e li amava perché indossavano la maglia granata. Era un generoso, ha dato tutto per Salerno e la Salernitana» ha ricordato al Mattino il figlio Giovanni, che come il fratello Raffaele ha seguito le sue orme.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Cosenza-Salernitana, le probabili formazioni

La Salernitana si presenterà in piena emergenza difensiva a Cosenza. Per la trasferta in terra silana mister Castori sarà costretto a rinunciare in un sol colpo agli infortunati Aya, Lopez e Veseli e a Karo, risultato positivo al Covid-19 al rientro dagli impegni con la nazionale cipriota. Nessuno dei...

Sport

Alma Salerno, il 5 dicembre si recupera il match con Potenza

Riprenderà dal fortino del PalaTulimieri contro il Città di Potenza il cammino dell'Alma Salerno. La squadra granata, dopo la pausa imposta dalla Divisione Calcio a 5, a causa dell'aumento dei contagi di Covid-19, sta svolgendo la consueta preparazione sotto i dettami tattici del mister Marcelo Magalhaes....

Sport

La Feldi Eboli batte Mantova e sfata il tabù PalaSele

Contro Mantova arriva il primo successo casalingo della stagione 2020/21 della Feldi Eboli. Nell'ottava giornata del campionato di Serie A di futsal, il team caro al presidente Di Domenico ritrova la vittoria dopo due pareggi ed una sconfitta. Dopo il pari esterno con la Came Dosson, le volpi rossoblu...

Sport

L'Handball Lanzara prova a sfruttare al meglio la sosta

Il Campionato Nazionale di Serie A2 maschile ripartirà, per l'Handball Lanzara, il prossimo 16 Gennaio. I salernitani hanno archiviato la prima parte della stagione in maniera più che positiva, registrando cinque successi in altrettante gare e la prima posizione in classifica in condivisione con la corazzata...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi