Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Filippo Neri sacerdote

Date rapide

Oggi: 26 maggio

Ieri: 25 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportRadrizzani chiede un incontro ufficiale al trustee Isgrò

Sport

Il problema principale è rappresentato dal fatto che il prezzo di vendita non è stato ancora stabilito

Radrizzani chiede un incontro ufficiale al trustee Isgrò

L'attuale proprietario del Leeds ha inviato una mail alla Melior Trust con l'obiettivo di velocizzare la trattativa

Scritto da (Michele Masturzo), martedì 13 luglio 2021 12:55:12

Ultimo aggiornamento martedì 13 luglio 2021 12:55:12

Mentre le cose di campo (visite mediche, test fisici, organizzazione delle amichevoli estive, primi movimenti di mercato) iniziano ad attirare l'attenzione dei tifosi, dietro le quinte continua il duro lavoro dei trustee e del guardiano per cedere la società. Il primo contatto ufficiale con un possibile acquirente è avvenuto via mail: alla Melior Trust sarebbe giunta la richiesta di incontro da parte di una società riconducibile ad Andrea Radrizzani. Dopo essersi infruttuosamente interfacciato con Lotito e Mezzaroma, dunque, l'attuale proprietario del Leeds ci riprova, stavolta contattando direttamente Susanna Isgrò, che nell'atto notarile depositato presso la sede della Figc a Roma risulta avere maggiori poteri decisionali rispetto al collega Paolo Bertoli di Widar Trust.

«Non possiamo prendere una società a campionato in corso già da tempo perché significherebbe trovare situazioni decise da altri. E chi investe, chiaramente, intende perseguire un proprio progetto» aveva detto Sandro Mencucci, ex dirigente della Fiorentina. Radrizzani ha fretta, ma i due trustee ed il guardiano Coppola non intendono muovere passi ufficiali prima della definizione della relazione affidata ad una società esterna e indipendente di revisione per fissare il prezzo minimo per la cessione delle quote della Salernitana. Le due esigenze sembrano in conflitto. Ma non è detto che da un incontro tra le parti non possa produrre effetti maggiori.

Nel frattempo non si escludono altre piste, alcune locali, altre suggestive. Per il momento, però, nulla di concreto. E il tempo stringe. Già, perché entro fine dicembre la Salernitana va ceduta, pena l'esclusione immediata dal campionato di Serie A. E, soprattutto, perché i fondi di cui si è parlato nelle scorse settimane, non sembrano sufficienti per consentire l'allestimento di un organico competitivo da subito per un campionato competitivo come quello di massima serie e lo scarso appeal, la situazione di incertezza, potrebbero influire sulle scelte dei giocatori inseguiti dal club granata. Insomma, il discorso relativo alla vendita della società deve entrare nel vivo quanto prima.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Raduno, Mancini valuta Ruggeri e Zortea

Non solo la gioia incontenibile per l'impresa centrata contribuendo alla salvezza della Salernitana, ma anche l'emozione di poter indossare la maglia della nazionale italiana. Per i calciatori granata Nadir Zortea e Matteo Ruggeri la stagione 2021/22 si è conclusa come meglio non poteva. Subito dopo...

Sport

Salernitana, piano di cinque anni in serie A

Cinque anni per passare dalla salvezza ad un posto di centro classifica e magari all'Europa. Il progetto sportivo della Salernitana è importante e punta in alto. Non mancano le ambizioni al presidente Danilo Iervolino che vuole essere protagonista nel calcio italiano e non una semplice meteora. Pronto...

Sport

Nicola alla Salernitana per un altro anno

Davide Nicola guiderà ancora la Salernitana. Trovato l'accordo, con contratto annuale, tra l'allenatore e Danilo Iervolino, con l'approvazione di Walter Sabatini. Si prosegue lungo la strada intrapresa il 15 febbraio, il giorno dopo San Valentino. Sembra una storia d'amore quella tra Nicola e Salerno....

Sport

Riscatti, la salvezza regala alla Salernitana una buona base da cui ripartire

La permanenza in Serie A, fondamentale per costruire qualcosa di ambizioso in futuro, ha un costo notevole per le casse della Salernitana. La salvezza fa infatti scattare in automatico i riscatti di Bohinen, Mikael, Mazzocchi, Jaroszynski e Sepe, oltre ai rinnovi di Ribery e Obi. Per il centrocampista...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana