Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 22 ore fa S. Massimo vescovo

Date rapide

Oggi: 29 maggio

Ieri: 28 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportSalernitana, a Genova una partita da dentro o fuori

Sport

Il match in casa dei rossoblu sarà decisivo anche per le sorti di mister Colantuono. Tentazione Perotti dal primo minuto

Salernitana, a Genova una partita da dentro o fuori

Dopo il pareggio con lo Spezia, i granata sono obbligati a vincere al Ferraris per continuare a sperare

Scritto da (Michele Masturzo), giovedì 10 febbraio 2022 11:24:33

Ultimo aggiornamento giovedì 10 febbraio 2022 11:25:09

Dentro o fuori. La Salernitana deve vincere per continuare a sperare, nonostante il pareggio nello scontro diretto con lo Spezia, di potersi reinserire nella corsa per la salvezza. Colantuono ha bisogno dei 3 punti per salvare una panchina che, proprio per il mancato successo ai danni dei liguri, ha ricevuto un nuovo scossone. Il tecnico romano in una gara senza appello apporterà alcuni correttivi all'undici base, senza stravolgere l'idea di partenza, che sarà nuovamente il propositivo 4-3-2-1. Se in difesa si va verso la riconferma del quartetto composto da Mazzocchi, Dragusin, Fazio e Ranieri a guardia della porta di Sepe, dalla cintola in su potrebbero esserci diverse novità. Con l'ex Radovanovic e Lassana Coulibaly potrebbe giocare Bohinen, che si è ben disimpegnato nel finale del match coi liguri. A gara in corso troverà spazio anche Ederson, che nel match dell'Arechi è invece rimasto a guardare. Di Tacchio è tornato a disposizione, ma è destinato alla panchina. Verdi dopo la doppietta realizzata con due calci di punizione gioiello ha accusato un leggero affaticamento, che è stato gestito e superato. L'ex Toro giocherà dal primo minuto e a fargli compagnia stavolta potrebbe non essere Ribery, bensì uno tra Perotti ed il figliol prodigo Bonazzoli. In avanti Djuric dovrebbe sbaragliare la concorrenza di Mikael e Mousset, che troveranno spazio nel secondo tempo. In una gara da dentro o fuori, qual è quella di domenica, non sarà importante solo la formazione di partenza, ma anche eseguire i cambi giusti nei tempi corretti. I subentranti dovranno essere bravi a farsi trovare pronti e ad incidere nei minuti che avranno a disposizione.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salernitana, prime suggestioni di mercato

Forte del rinnovo contrattuale e galvanizzato dall'impresa di aver regalato alla Salernitana una salvezza assolutamente inaspettata, Walter Sabatini è già al lavoro per allestire la rosa che affronterà il campionato di Serie A 2022/23. Prepariamoci. Come accaduto nello scorso mese di gennaio, non sarà...

Sport

La salvezza della Salernitana è anche la rivincita di Norbert Gyomber

Fortemente criticato ad inizio stagione, finito addirittura in panchina all'inizio del 2022 complici un problemino muscolare e gli strascichi del Covid, Norbert Gyomber si è preso una bella rivincita anche a livello personale con la storica salvezza centrata dalla Salernitana di Nicola. Con lui Radovanovic...

Sport

Davide Nicola: “se vuoi, devi"

Davide Nicola auspica un futuro duraturo in serie A per la Salernitana. Grazie ad una società solida ed ambiziosa, accompagnata da un pubblico eccezionale per entusiasmo e passione. Autore di una salvezza che ha il sapore dell'impresa, Davide Nicola è stato premiato a Rimini come miglior allenatore della...

Sport

Salerno Basket '92, domani gara 1 a Livorno

Dopo un weekend di pausa, torna il campionato di Serie B femminile, con la semifinale dei play off nazionali. La Salerno Basket '92 va a giocarsi l'accesso all'ultimo atto degli spareggi per la promozione in Serie A2 femminile nel doppio confronto con la Jolly Acli Livorno. Il primo atto si disputerà...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana