Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Vittorio martire

Date rapide

Oggi: 21 maggio

Ieri: 20 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportSalernitana, a Roma con un assetto camaleontico

Sport

Davide Nicola ha studiato diverse soluzioni di formazione

Salernitana, a Roma con un assetto camaleontico

Ruggeri non convocato, Sepe recupera

Scritto da (Alessandro Ferro), sabato 9 aprile 2022 13:56:49

Ultimo aggiornamento sabato 9 aprile 2022 13:56:49

Trasformismo. È questa la parola d'ordine della Salernitana. Davide Nicola vuole una squadra capace di cambiare assetto ed equilibri con facilità, anche più volte durante la partita. Difficile ingabbiare i granata nei freddi numeri degli schemi. Provando a farlo, potremmo dire che all'Olimpico il modulo di partenza sarà il 3-5-2. Inserendo Ranieri al posto dello squalificato Fazio sul centro-sinistra della difesa, il pacchetto arretrato da tre può passare con disinvoltura a quattro in base alle fasi di gioco. Nicola conferma Radovanovic al centro della difesa e Gyomber sul centro-destra. Dragusin va ancora in panchina.

Sugli esterni sempre Mazzocchi a destra mentre a sinistra potrebbe spuntarla Obi, in leggero vantaggio su Zortea. Ruggeri non convocato. Centrocampo più folto con Bohinen verso una maglia da titolare insieme a Ederson e Lassana Coulibaly. Il norvegese (in vantaggio su Kastanos) agirà al centro, come play basso davanti alla difesa oppure un po' più avanti a ridosso dell'attacco aumentando la percentuale di ecletticità della Salernitana, soprattutto se al posto dello squalificato Bonazzoli giocherà Ribery.

Il francese sarebbe utilizzato come seconda punta ma anche come trequartista e il modulo potrebbe prevedere anche due trequartisti a supporto di Djuric. Ribery si gioca il posto con Mikael. Se dovesse partire titolare il brasiliano, l'attacco sarebbe a due punte con l'opzione Bohinen in mezzo al campo o sulla trequarti. Con una mediana a cinque anche Ederson avrebbe maggiore libertà di inserirsi in avanti. Verdi parte dalla panchina. Indisponibili Perotti, Mamadou Coulibaly e Mousset. Nonostante il rialzo febbrile, Sepe stringe i denti e sarà regolarmente tra i pali.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Iervolino: «Vogliamo fare un regalo ai nostri splendidi tifosi»

«Ci aspetta la partita dell'anno, si respira una sana tensione» ha detto ieri Danilo Iervolino che, assieme all'Amministratore Delegato Maurizio Milan ed al Direttore Sportivo Walter Sabatini ha voluto incontrare la squadra e lo staff a pochi giorni dalla partita con l'Udinese. Al Mary Rosy il presidente...

Sport

Salernitana, si ferma Sepe. Bohinen ci sarà

Due intoppi caratterizzano la marcia di avvicinamento della Salernitana alla tappa conclusiva con l'Udinese. Mister Nicola ha perso Sepe e, per un attimo, ha temuto di non poter disporre nemmeno di Bohinen. Il portiere si è fermato per un riacutizzarsi del problema al polpaccio, lo stesso che gli aveva...

Sport

Scafati Basket, domani sera inizia la semifinale con Piacenza

Tutto pronto per la semifinale playoff del campionato di serie A2. Domani sera, al PalaMangano, lo Scafati Basket dovrà vedersela con Piacenza, che in quattro gare si è sbarazzata di Ferrara ed ora rappresenta l'ostacolo che separa i gialloblù dalla finalissima del tabellone argento. Avendo concluso...

Sport

Playoff calcio a 5 serie B, l’Alma batte l’Ariccia e vola in finale di girone

Con un perentorio 7 - 0 l'Alma Salerno stacca il biglietto verso la finale di Castel Volturno. Con un solo risultato a disposizione i granata del presidente Bianchini fanno la partita perfetta e centrano l'obiettivo della qualificazione alla finale di girone. Fin dalle prime battute, gli ospiti si impongono...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana