Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Filippo Neri sacerdote

Date rapide

Oggi: 26 maggio

Ieri: 25 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportSalernitana, Castori inizia a preparare il match di Torino

Sport

Lo staff dovrà consentire a Simy di arrivare al prossimo appuntamento in condizioni fisiche adeguate

Salernitana, Castori inizia a preparare il match di Torino

Il tecnico accoglie i nuovi acquisti ma spera ancora in qualche rinforzo dalla lista degli svincolati

Scritto da (Michele Masturzo), giovedì 2 settembre 2021 09:48:38

Ultimo aggiornamento giovedì 2 settembre 2021 09:48:38

In attesa del rientro dei nazionali (e di comprendere se di ritorno dall'Africa Lassana Coulibaly e Kechrida saranno utilizzabili o meno), la Salernitana scopre i nuovi acquisti e inizia a preparare il prossimo match di campionato in casa del Torino.

Mister Castori spera nell'arrivo di qualche altra pedina, che potrebbe essere pescata nel folto elenco di calciatori svincolati (che comprende nomi davvero eccellenti, come Ribery, Gaston Ramirez, Iago Falque, Viola, oltre all'under Viviani). Nel frattempo, però, il tecnico granata farà di necessità virtù e col suo staff concentrerà l'attenzione sui calciatori che sono attualmente a sua disposizione.

L'allenatore marchigiano dovrà rapidamente inserire nello scacchiere tattico il suo pretoriano Gagliolo, dovrà far calare nella nuova realtà gli under Ranieri, Delli Carri e Vergani e, inoltre, dovrà accelerare il processo di crescita di Simy. Sia a Bologna che contro la Roma l'attaccante nigeriano è parso davvero a corto di benzina. Entro domenica 12, quando la Salernitana sarà di scena in casa del Torino, il nigeriano dovrà lavorare sodo per raggiungere una condizione ottimale, per fornire sin da subito un adeguato contributo (anche in termini realizzativi) alla causa. Anche perché il suo alter ego naturale, Djuric, è alle prese con un problema ad un ginocchio e Castori vorrebbe scongiurare il rischio di dover giocare nuovamente col solo Bonazzoli come punto di riferimento avanzato, visto che con quello spartito tattico la sua Salernitana si è letteralmente consegnata alla Roma.

Il mercato, frenato dall'esigua disponibilità economica derivante dalla questione trust (il generale Marchetti ha precisato che "non si può spendere più di quello che si ha e che, in assenza di proprietari, non è possibile procedere con anticipazioni di cassa") non ha portato in dote né il vice Bonazzoli né il centrocampista di qualità né un altro difensore d'esperienza che pure avrebbe fatto comodo.

Ora, con due spot liberi in lista e con la possibilità di tesserare non solo senior ma anche qualche under pronto uso, la Salernitana, che ha pensato a Gondo ma attende il parere al riguardo della Figc, sembra avere sulla carta un organico inferiore alle rivali nella corsa per la salvezza. Basteranno il fattore Arechi e il processo di castorizzazione dei componenti della rosa per ridurre il gap?

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Raduno, Mancini valuta Ruggeri e Zortea

Non solo la gioia incontenibile per l'impresa centrata contribuendo alla salvezza della Salernitana, ma anche l'emozione di poter indossare la maglia della nazionale italiana. Per i calciatori granata Nadir Zortea e Matteo Ruggeri la stagione 2021/22 si è conclusa come meglio non poteva. Subito dopo...

Sport

Salernitana, piano di cinque anni in serie A

Cinque anni per passare dalla salvezza ad un posto di centro classifica e magari all'Europa. Il progetto sportivo della Salernitana è importante e punta in alto. Non mancano le ambizioni al presidente Danilo Iervolino che vuole essere protagonista nel calcio italiano e non una semplice meteora. Pronto...

Sport

Nicola alla Salernitana per un altro anno

Davide Nicola guiderà ancora la Salernitana. Trovato l'accordo, con contratto annuale, tra l'allenatore e Danilo Iervolino, con l'approvazione di Walter Sabatini. Si prosegue lungo la strada intrapresa il 15 febbraio, il giorno dopo San Valentino. Sembra una storia d'amore quella tra Nicola e Salerno....

Sport

Riscatti, la salvezza regala alla Salernitana una buona base da cui ripartire

La permanenza in Serie A, fondamentale per costruire qualcosa di ambizioso in futuro, ha un costo notevole per le casse della Salernitana. La salvezza fa infatti scattare in automatico i riscatti di Bohinen, Mikael, Mazzocchi, Jaroszynski e Sepe, oltre ai rinnovi di Ribery e Obi. Per il centrocampista...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana