Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Agostino v. di Canterbury

Date rapide

Oggi: 27 maggio

Ieri: 26 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportSalernitana, Colantuono rilancia Lassana Coulibaly

Sport

All'Arechi i granata non possono permettersi ulteriori passi falsi nelle sfide alla loro portata

Salernitana, Colantuono rilancia Lassana Coulibaly

Dopo aver riassaporato il campo contro la Lazio, domenica l'ex Angers giocherà da titolare con la Sampdoria

Scritto da (Michele Masturzo), mercoledì 17 novembre 2021 12:44:55

Ultimo aggiornamento mercoledì 17 novembre 2021 12:44:55

Lassana Coulibaly tornerà titolare contro la Sampdoria. Dopo aver riassaporato il campo nel finale del match perso in casa della Lazio, l'ex Angers giocherà dal primo minuto nello scontro diretto con i blucerchiati. All'Arechi, davanti al pubblico amico, contro una squadra che ha solo 2 punti di vantaggio in classifica, i granata andranno a caccia di una vittoria che, in casa, manca dal 2 ottobre, quando il team allora diretto da Castori superò il Genoa. Nelle successive sfide casalinghe con Empoli e Napoli, i ragazzi affidati nel frattempo a Colantuono sono andati incontro a due sconfitte. Tra le mura amiche del Principe degli Stadi, il team dell'ippocampo non può permettersi altri passi falsi, almeno nelle sfide sulla carta alla sua portata. E quella con una Sampdoria in difficoltà, con l'allenatore D'Aversa ad un passo dall'esonero e diversi elementi importanti fuori forma, va considerata una tappa fondamentale nel percorso che conduce alla salvezza.

La Salernitana dovrebbe sfidare i blucerchiati col 4-3-1-2. Davanti a Belec dovrebbero giocare ancora Zortea, Gyomber, Strandberg (che ha mancato la qualificazione ai mondiali con la sua Norvegia) e Ranieri. Gagliolo è in pre-allarme se il norvegese non fosse al meglio. Out Veseli, che ha riportato una lesione muscolare nel match perso dall'Albania contro l'Inghilterra. In mediana dovrebbe toccare a Lassana Coulibaly, Di Tacchio e ad uno tra Schiavone e Kastanos (più indietro Obi, mentre l'ex di turno Capezzi potrebbe trovare spazio nella ripresa). Ribery ha approfittato della sosta per presentarsi tirato a lucido alla ripresa delle ostilità e giocherà con l'altro ex motivatissimo a farsi rimpiangere, Bonazzoli, alle spalle di un riferimento avanzato: Djuric sembra avere più chance di impiego dal primo minuto rispetto a Simy e Gondo. Panchina per Vergani, che pure nel match con l'Under 20 ha firmato una doppietta, confermando di avere numeri interessanti.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Raduno, Mancini valuta Ruggeri e Zortea

Non solo la gioia incontenibile per l'impresa centrata contribuendo alla salvezza della Salernitana, ma anche l'emozione di poter indossare la maglia della nazionale italiana. Per i calciatori granata Nadir Zortea e Matteo Ruggeri la stagione 2021/22 si è conclusa come meglio non poteva. Subito dopo...

Sport

Salernitana, piano di cinque anni in serie A

Cinque anni per passare dalla salvezza ad un posto di centro classifica e magari all'Europa. Il progetto sportivo della Salernitana è importante e punta in alto. Non mancano le ambizioni al presidente Danilo Iervolino che vuole essere protagonista nel calcio italiano e non una semplice meteora. Pronto...

Sport

Nicola alla Salernitana per un altro anno

Davide Nicola guiderà ancora la Salernitana. Trovato l'accordo, con contratto annuale, tra l'allenatore e Danilo Iervolino, con l'approvazione di Walter Sabatini. Si prosegue lungo la strada intrapresa il 15 febbraio, il giorno dopo San Valentino. Sembra una storia d'amore quella tra Nicola e Salerno....

Sport

Riscatti, la salvezza regala alla Salernitana una buona base da cui ripartire

La permanenza in Serie A, fondamentale per costruire qualcosa di ambizioso in futuro, ha un costo notevole per le casse della Salernitana. La salvezza fa infatti scattare in automatico i riscatti di Bohinen, Mikael, Mazzocchi, Jaroszynski e Sepe, oltre ai rinnovi di Ribery e Obi. Per il centrocampista...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana