Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 13 ore fa S. Filippo Neri sacerdote

Date rapide

Oggi: 26 maggio

Ieri: 25 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportSalernitana, con la Sampdoria è vietato sbagliare

Sport

Dalla mancata cessione del club agli infortuni, passando per gli impegni delle nazionali, non c'è scusa che tenga

Salernitana, con la Sampdoria è vietato sbagliare

I granata non arrivano allo scontro diretto nelle migliori condizioni ma non possono commettere errori

Scritto da (Michele Masturzo), giovedì 18 novembre 2021 13:00:58

Ultimo aggiornamento giovedì 18 novembre 2021 13:00:58

La partita con la Sampdoria si avvicina e la Salernitana non ci arriva nelle migliori condizioni possibili. Era chiaramente auspicabile, prima di un autentico scontro diretto in chiave salvezza, la definitiva svolta societaria, che invece con l'ulteriore proroga concessa dai trustee è stata rinviata almeno di altri 20 giorni.

Gli impegni dei calciatori con le nazionali hanno portato in dote il nuovo infortunio (stavolta muscolare) di Veseli e il rientro in precarie condizioni di Strandberg, che ha giocato stringendo i denti per cercare (infruttuosamente) di spingere la sua Norvegia ai Mondiali. Ci sono poi i lungodegenti, Mamadou Coulibaly e Ruggeri, costretti a mordere il freno ancora per un po' e alcuni elementi che, in questa situazione di incertezza, non riescono a rendere al meglio delle loro possibilità o che non si sono calati a dovere nella nuova realtà.

Colantuono ha cercato, per quello che gli compete, di tenere i calciatori concentrati solo sulle cose di campo, senza pensare alle fibrillazioni della piazza. E sul rettangolo verde dell'Arechi andrà in scena una verifica importante del lavoro svolto dal tecnico romano, subentrato a Castori ormai da un mese.

Contro un avversario che sta vivendo uno dei momenti più difficili della sua storia recente, la Salernitana non potrà permettersi il lusso di commettere gli errori visti con l'Empoli e prima ancor a Torino o col Verona o a Reggio Emilia col Sassuolo e soprattutto a La Spezia. Il novero delle occasioni sprecate, che si spera non diventino rimpianti, è già lungo. Fare risultato contro la Sampdoria, puntando sul fattore Arechi ma anche sulla crescita complessiva del gruppo, darebbe fiducia alla truppa in vista del successivo match in casa del Cagliari in cui pure i granata dovranno necessariamente cercare di fare risultato, prima di un ciclo terribile, dove pure bisognerà tentare di compiere qualche blitz. La Salernitana non può permettersi il lusso di lasciar scappare il treno salvezza, altrimenti anche operare sul mercato nella finestra invernale diventerebbe complicatissimo.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salernitana, piano di cinque anni in serie A

Cinque anni per passare dalla salvezza ad un posto di centro classifica e magari all'Europa. Il progetto sportivo della Salernitana è importante e punta in alto. Non mancano le ambizioni al presidente Danilo Iervolino che vuole essere protagonista nel calcio italiano e non una semplice meteora. Pronto...

Sport

Nicola alla Salernitana per un altro anno

Davide Nicola guiderà ancora la Salernitana. Trovato l'accordo, con contratto annuale, tra l'allenatore e Danilo Iervolino, con l'approvazione di Walter Sabatini. Si prosegue lungo la strada intrapresa il 15 febbraio, il giorno dopo San Valentino. Sembra una storia d'amore quella tra Nicola e Salerno....

Sport

Riscatti, la salvezza regala alla Salernitana una buona base da cui ripartire

La permanenza in Serie A, fondamentale per costruire qualcosa di ambizioso in futuro, ha un costo notevole per le casse della Salernitana. La salvezza fa infatti scattare in automatico i riscatti di Bohinen, Mikael, Mazzocchi, Jaroszynski e Sepe, oltre ai rinnovi di Ribery e Obi. Per il centrocampista...

Sport

Prestiti e scadenze, il futuro di Verdi e Djuric è tutto da scrivere

La rosa della Salernitana, tra agosto e gennaio scorsi è stata allestita anche con diversi elementi giunti in prestito secco. Nel caso di Bonazzoli, nel passaggio a titolo temporaneo alla Salernitana erano stati già fissati riscatto in favore del club granata e controriscatto da parte della Sampdoria...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana