Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. M. Maddalena de' Pazzi

Date rapide

Oggi: 25 maggio

Ieri: 24 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportSalernitana, diversi calciatori da valutare la prossima settimana

Sport

Allarme anche per Lassana Coulibaly: non ha giocato col Mali contro la Tunisia per mal di schiena

Salernitana, diversi calciatori da valutare la prossima settimana

Tendinite per Djuric, affaticamento per Zortea, sono solo gli ultimi contrattempi di una settimana sfortunata

Scritto da (Michele Masturzo), sabato 26 marzo 2022 13:23:57

Ultimo aggiornamento sabato 26 marzo 2022 13:23:57

Doveva essere una settimana utile per cercare di uniformare il livello di forma della truppa e, soprattutto, per oliare i meccanismi tattici parsi ancora farraginosi. E invece, oltre a fare i conti con i tanti calciatori convocati dalle rispettive selezioni (ieri Dragusin ha fatto il suo esordio nella nazionale maggiore rumena nell'amichevole persa con la Grecia), mister Nicola in questi giorni sta facendo davvero i salti mortali, a causa delle innumerevoli defezioni.

Persi Mamadou Coulibaly (intervento in vista per lui) e Perotti (nei prossimi giorni saranno precisati i suoi tempi di recupero), che vanno ad aggiungersi a Mousset (caviglia in disordine) e Capezzi tra i lungodegenti, lo staff sanitario ieri ha fermato anche Djuric (infiammazione al tendine d'Achille) ed ha gestito Zortea (affaticamento muscolare), che ha svolto lavoro differenziato assieme agli altri acciaccati (Veseli e Ruggeri), mentre sono tornati pienamente disponibili Bonazzoli ed Ederson.

Un altro campanello d'allarme è risuonato dal Mali dove Lassana Coulibaly non è sceso in campo con la nazionale (nel match perso per 0-1) a causa del mal di schiena. Vedremo se sarà utilizzato nella gara di ritorno in programma martedì prossimo, che risulterà decisiva per l'accesso ai Mondiali, nel frattempo i medici del club granata si sono messi in contatto col calciatore per cercare di comprendere che problema abbia accusato.

L'altro lato della medaglia è che, inevitabilmente, Nicola sta lavorando a stretto contatto con tutti quei calciatori che hanno giocato meno nel corso della sua gestione, da Bohinen a Mikael passando per Jaroszynski, Di Tacchio, Schiavone e Gagliolo. Tutti stanno cercando di mettersi in mostra per far capire all'allenatore che può contare su di loro, anche perché la guerra potrebbe aprire spiragli di mercato inattesi (con i giocatori che si stanno svincolando dai club russi) e, soprattutto, viene segnalato in recupero Strandberg e la Salernitana potrebbe anche decidere di utilizzare lo slot utile per il cambio in lista.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salernitana, piano di cinque anni in serie A

Cinque anni per passare dalla salvezza ad un posto di centro classifica e magari all'Europa. Il progetto sportivo della Salernitana è importante e punta in alto. Non mancano le ambizioni al presidente Danilo Iervolino che vuole essere protagonista nel calcio italiano e non una semplice meteora. Pronto...

Sport

Nicola alla Salernitana per un altro anno

Davide Nicola guiderà ancora la Salernitana. Trovato l'accordo, con contratto annuale, tra l'allenatore e Danilo Iervolino, con l'approvazione di Walter Sabatini. Si prosegue lungo la strada intrapresa il 15 febbraio, il giorno dopo San Valentino. Sembra una storia d'amore quella tra Nicola e Salerno....

Sport

Riscatti, la salvezza regala alla Salernitana una buona base da cui ripartire

La permanenza in Serie A, fondamentale per costruire qualcosa di ambizioso in futuro, ha un costo notevole per le casse della Salernitana. La salvezza fa infatti scattare in automatico i riscatti di Bohinen, Mikael, Mazzocchi, Jaroszynski e Sepe, oltre ai rinnovi di Ribery e Obi. Per il centrocampista...

Sport

Prestiti e scadenze, il futuro di Verdi e Djuric è tutto da scrivere

La rosa della Salernitana, tra agosto e gennaio scorsi è stata allestita anche con diversi elementi giunti in prestito secco. Nel caso di Bonazzoli, nel passaggio a titolo temporaneo alla Salernitana erano stati già fissati riscatto in favore del club granata e controriscatto da parte della Sampdoria...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana