Lira TV - ...e sei protagonista

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Lira TV - ...e sei protagonista

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 17 minuti fa S. Teresa del Bambino Gesù

Date rapide

Oggi: 1 ottobre

Ieri: 30 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportSalernitana, Dybala e Vlahovic trascinano la Juventus al successo

Sport

Gli ingressi di Ederson e Verdi regalano vivacità alla manovra nella ripresa. Dopo la sosta 10 partite ad affrontare come altrettante finali

Salernitana, Dybala e Vlahovic trascinano la Juventus al successo

I granata pagano un atteggiamento eccessivamente rinunciatario nel primo tempo. Male Perotti al debutto da titolare

Scritto da (Michele Masturzo), lunedì 21 marzo 2022 10:26:00

Ultimo aggiornamento lunedì 21 marzo 2022 10:26:00

La Salernitana a Torino incassa la 18esima sconfitta su 28 partite disputate, troppo più forte la Juventus che, nonostante la crisi di nervi dettata dall'eliminazione dalla Champions League e certificata dalla lite tra Dybala e Allegri alla vigilia del match, sblocca il risultato dopo neanche 5 minuti, proprio con la Joya. Cuadrado e Vlahovic nascondono la palla, il numero 10 bianconero riceve in area e si gira così velocemente da sorprendere l'intera retroguardia granata. L'1-0 è un gioco da ragazzi. Il raddoppio è l'ennesimo gol preso in fotocopia dal team dell'ippocampo, con spiovente dalla corsia laterale (stavolta quella di destra) e Vlahovic che svetta di testa cogliendo impreparati i centrali granata e trafigge Sepe, fermo sulla linea di porta. L'ex portiere del Parma a questo punto abbassa la saracinesca ed impedisce che la squadra di casa cali il tris. Ma è troppo tardi. Il primo tempo impalpabile di Perotti, al debutto da titolare, la giornata storta di Lassana Coulibaly, l'innegabile ritardo fisico di diversi elementi (come Radovanovic e Ruggeri) fanno sì che la Juve archivi la pratica già all'intervallo. Nella ripresa, gli ingressi di Ederson e Verdi regalano vivacità alla squadra di Nicola che crea qualche grattacapo a Szczęsny col soilito Bonazzoli: il suo sinistro su sponda di Djuric avrebbe meritato maggior fortuna. Finisce 2-0 e i tifosi, almeno 2 mila quelli presenti all'Allianz Stadium, continuano a cantare, ricevendo i complimenti del pubblico di casa ed incantando anche il presidente Iervolino presente in Tribuna, al quale non è piaciuto il risveglio tardivo e l'atteggiamento timoroso mostrato nel primo tempo dalla squadra. Mancano 10 partite da affrontare come se fossero 10 finali, come ha detto anche il diesse Sabatini. Non è ancora il momento di alzare bandiera bianca. Ma di certo non si potranno fare ulteriori regali agli avversari che restano da affrontare da qui alla fine del campionato, se davvero si vuole provare a compiere la mission impossible di riaprire i giochi per la salvezza. E anche Nicola dovrà cercare di utilizzare al meglio il materiale umano a sua disposizione, perché le sue scelte (in particolare quelle iniziali), così come il mancato impiego di alcuni dei nuovi acquisti (vedi Bohinen) stanno facendo storcere il muso ai supporters granata.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salernitana, Nicola studia la formazione anti-Sassuolo

Con Fazio acciaccato e in serio dubbio per la gara di domenica in casa del Sassuolo, a Reggio Emilia potrebbe finalmente scoccare l'ora di Lovato. Arrivato a Salerno come contropartita tecnica nell'ambito dell'operazione Ederson, il giovane difensore centrale prelevato a titolo definitivo dall'Atalanta,...

Sport

Fazio è acciaccato, Lovato prepara il debutto

Con Fazio acciaccato e in serio dubbio per la gara di domenica in casa del Sassuolo, a Reggio Emilia potrebbe finalmente scoccare l'ora di Lovato. Arrivato a Salerno come contropartita tecnica nell'ambito dell'operazione Ederson, il giovane difensore centrale prelevato a titolo definitivo dall'Atalanta,...

Sport

Calendario "ingolfato", 8 partite in 42 giorni

Riprende il campionato di Serie A dopo la parentesi riservata agli impegni delle nazionali e per la Salernitana si apre un mini-ciclo importante. Il team di Nicola dovrà disputare 8 partite nel giro di 42 giorni, a partire da domenica 2 ottobre, quando i granata saranno di scena sul campo del Sassuolo,...

Sport

Scafati Basket, Thompson torna in gruppo

Si è conclusa con una sconfitta la marcia di avvicinamento dello Scafati Basket al campionato di Serie A1. Nell'ultimo test, prima dell'esordio in programma domenica a Venezia, i gialloblu sono usciti sconfitti di misura da Brindisi. 95-91 il punteggio finale maturato sul parquet di Martina Franca in...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana