Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Costanzo patrono di PG

Date rapide

Oggi: 29 gennaio

Ieri: 28 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportSalernitana, gli undici metri maledetti per i granata

Sport

Senza errori dal dischetto la truppa di Castori avrebbe avuto 6 punti in più

Salernitana, gli undici metri maledetti per i granata

Dopo Djuric e Tutino anche Di Tacchio sbaglia il penalty: «Mi dispiace ma siamo in crescita. Vogliamo la Serie A»

Scritto da (Michele Masturzo), mercoledì 3 marzo 2021 12:02:12

Ultimo aggiornamento mercoledì 3 marzo 2021 12:03:03

La maledizione dei calci di rigore costa caro alla Salernitana che, a causa degli errori dal dischetto, lascia per strada la bellezza di 6 punti. Senza il penalty fallito da Djuric in casa della Reggina, senza la palla stampata sulla traversa da Tutino contro il Vicenza, senza il legno superiore scheggiato da capitan Di Tacchio contro la Spal, la Salernitana avrebbe potuto trasformare tre pareggi in altrettante vittorie. E con 6 punti in più, oggi, sarebbe in vetta a braccetto con l'Empoli. Inutile continuare a pensare a ciò che poteva essere e non è stato, così come continuare a recriminare sulle decisioni arbitrali avverse, la fiducia in casa Salernitana cresce e capitan Di Tacchio, che in sala stampa ci mette la faccia, prendendo il posto di Castori che aveva un diavolo per capello, dopo aver chiesto scusa per l'errore dagli undici metri, non nasconde nemmeno gli obiettivi ambiziosi della squadra.

«In quel momento me la sentivo. Non dico che ero sicuro di far gol, ma quasi - ha detto il mediano granata -. È andata male purtroppo, ma capita. Ho sbagliato la misura, il portiere era spiazzato. Il secondo rigore ci poteva stare, ma Irrati non se l'è sentita di darlo. C'era angolo per noi dopo, non ho capito perché non l'abbia concesso».

«Vogliamo andare in Serie A, perché potrebbe cambiarci la vita - prosegue capitan Di Tacchio -. Cercheremo di raggiungerla, siamo a due punti dal secondo posto e non vedo perché non provare a puntare alla promozione diretta. Non ci tiriamo indietro. Abbiamo fatto una gran prestazione, siamo in crescita. Ora pensiamo subito alla battaglia che ci aspetta a Cremona; sarà un'altra partita sporca. Siamo un gruppo formato da uomini veri. Non ci sono riserve, ma tutti titolari: nelle squadre forti c'è concorrenza. Giocatori come Marius (Adamonis, nda) si sono fatti trovare pronti e dimostrano che nessuno indispensabile. Chiunque abbia giocato ha dato il suo contributo».

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salta Diego Costa alla Salernitana, ecco perché

Diego Costa non verrà più a Salerno. Nelle prossime ore, invece, dovrebbe perfezionarsi il trasferimento di Federico Fazio e forse anche quello di Ederson. In attesa di ulteriori trattative da concludere in questi giorni. La Salernitana è molto attiva sul mercato, Walter Sabatini è impegnato su più fronti...

Sport

Diego Costa alla Salernitana, il sogno sta per diventare realtà

Diego Costa già infiamma la piazza di Salerno. La notizia dell'arrivo dell'attaccante brasiliano naturalizzato spagnolo ha fatto schizzare il livello di entusiasmo tra i tifosi che già sognano di vedere con la maglia granata un calciatore dal curriculum importante. L'operazione era in piedi da tempo...

Sport

Salernitana molto attiva sul mercato

Salernitana scatenata sul mercato alla ricerca di altri rinforzi da prendere entro la fine di questa settimana, evitando di arrivare all'ultima giornata di trattative. In avanti sono molto avviate due operazioni che portano ai due club di Torino. Con la Juventus per Kaio Jorge, con il Torino per Simone...

Sport

Serie A, l'Inter allunga sulle inseguitrici

Altro turno favorevole all'Inter, che supera in rimonta un coriaceo Venezia e, approfitta del pareggio ad occhiali tra Milan e Juventus, ora è a +4 sulle seconde (i partenopei hanno agganciato i ragazzi di Pioli a quota 49). Su un prato al limite della praticabilità, a San Siro, rossoneri e bianconeri...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana