Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 14 ore fa S. Saturnino martire

Date rapide

Oggi: 29 novembre

Ieri: 28 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportSalernitana, Kiyine titolare ad Ascoli

Sport

Tra i pali, al posto di Belec, c'è Adamonis. Micai resta a casa

Salernitana, Kiyine titolare ad Ascoli

Indisponibili Bogdan, Kupisz, Durmisi e Boultam

Scritto da (Alessandro Ferro), venerdì 19 febbraio 2021 13:43:06

Ultimo aggiornamento venerdì 19 febbraio 2021 13:43:06

Arriva il momento di Sofian Kiyine, pronto a scendere in campo dal primo minuto ad Ascoli. La sua prima (ed unica) partita fin qui da titolare è stata dieci giorni fa a Pisa. Prima ancora aveva giocato, entrando nella ripresa, contro Reggina e Chievo Verona mentre nell'ultima gara col Vicenza è rimasto in panchina. La Salernitana ritorna in trasferta e Castori si affida di nuovo all'italo-marocchino. Resta da capire la sua collocazione in campo.

A Pisa Kiyine ha agito da mezzala sinistra con Jaroszynski sulla fascia. Soluzione che potrebbe essere replicata ad Ascoli ma non è da escludere l'opzione due. Quella che, con Mantovani non al meglio, vede Jaroszynski come terzo di difesa e Kiyine spostato sulla corsia sinistra di centrocampo. Si andrebbe così a ripresentare l'assetto visto più volte l'anno scorso con Ventura. In quest'ultima soluzione, i tre di centrocampo sarebbero confermati con Coulibaly, DiTacchio e Capezzi. A destra è certa la presenza di Casasola.

La difesa sarebbe completata da Aya e Gyomber. In avanti Djuric e Tutino. L'attaccante bosniaco non segna da due mesi, dal 2-1 alla Virtus Entella. L'apporto di Djuric è comunque importante ma la Salernitana ha bisogno anche dei suoi goal. Tra i pali, al posto dell'infortunato Belec, ci sarà Adamonis. Micai non è stato convocato.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Terza dose in Campania, De Luca: “Aperte a tutti senza limiti di fasce di età o di categorie”

«In linea con quanto definito nel corso delle ultime riunioni con i dirigenti delle Asl e delle aziende ospedaliere della Campania e confermato dalle decisioni del governo a livello nazionale, le vaccinazioni con terza dose vengono ulteriormente anticipate». È l'annuncio del governatore Vincenzo De Luca...

Sport

Incidente sulla Bussentina, camion sfonda guard rail

Lungo la strada Bussentina un camion è uscito dalla carreggiata dopo aver sfondato il guard rail di un viadotto. La cabina e la motrice dell'autoarticolato sono finite nella vegetazione sottostante, mentre il cassone è rimasto in bilico. L'incidente si è verificato a poca distanza dallo svincolo di Torre...

Sport

Marchetti riceve all'Arechi gli ispettori della Covisoc

Ieri, mentre la Salernitana si giocava una fetta di salvezza nello scontro diretto in casa del Cagliari, il generale Ugo Marchetti ha trascorso la giornata in città tra conti e scadenze, visto che entro il 30 novembre la società deve ratificare la relazione semestrale. Il lavoro da portare a termine...

Sport

Colantuono spera in qualche recupero per la sfida con la Juventus

Il sinistro al volo di Bonazzoli ha interrotto un digiuno che durava da più di 360 minuti. Dal gol di Schiavone al 95esimo a Venezia, al mancino di Bonazzoli al 90esimo in casa del Cagliari, è parsa un'eternità. Nessun gol col Napoli, né con la Lazio e nemmeno con la Sampdoria. Anche la gara dell'Unipol...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi