Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Benedetta vergine

Date rapide

Oggi: 6 maggio

Ieri: 5 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportSalernitana, l'unico dubbio di Castori riguarda Kiyine

Sport

Il tecnico marchigiano è intenzionato a schierare una squadra "operaia", l'unica deroga potrebbe riguardare proprio il laziale

Salernitana, l'unico dubbio di Castori riguarda Kiyine

Il marocchino è in ballottaggio per un posto nell'undici titolare sia con Capezzi che con Gondo

Scritto da (Michele Masturzo), venerdì 30 aprile 2021 11:44:45

Ultimo aggiornamento venerdì 30 aprile 2021 12:38:02

Sarà una Salernitana "operaia" quella che affronterà lo scontro diretto col Monza. Nella sfida tra terza e quarta della classifica del campionato di Serie B i granata dovrebbero presentarsi in campo con un undici di partenza improntato alla battaglia. Persistono un paio di dubbi, uno in mediana ed uno in avanti, che coinvolgono direttamente Kiyine, ma per sommi capi la formazione di partenza è fatta.

Senza Castori, è toccato al suo vice Bocchini testare condizione fisica e mentale della truppa e poi relazionare al capo allenatore che sta vivendo l'isolamento come una sorta di prigionia, in un momento determinante della stagione. Le scelte finali spetteranno comunque al tecnico marchigiano e, alla fine, la Salernitana dovrebbe tornare a disimpegnarsi col 3-5-2.

Davanti a Belec il terzetto difensivo dovrebbe essere composto da Bogdan, Gyomber e Veseli, con Mantovani prima alternativa di ruolo, mentre Aya (che pure è convocato) mette nel mirino le ultime gare stagionali. Sulle corsie esterne, salvo sorprese dell'ultima ora dovrebbe toccare a Casasola e Jaroszynski, che sanno spingere e che in fase di non possesso diventano quarto e quinto della linea arretrata. Solo panchina per i vari Kupisz, Cicerelli e Durmisi. In mediana si rivedrà Coulibaly sul centrodestra, capitan Di Tacchio in mezzo al campo, uno tra Capezzi e Kiyine come mezzala sinistra. Il marocchino potrebbe dar vita ad una staffetta con l'ex Crotone.

In realtà, Kiyine è in ballottaggio pure con Gondo per sostituire lo squalificato Djuric al fianco di Tutino. Chiaramente, con l'ivoriano in campo toccherebbe a lui fare a sportellate con la retroguardia brianzola e il partenopeo avrebbe maggiore libertà di movimento. Con Kiyine sottopunta, invece, il lavoro sporco sarebbe proprio di competenza di Tutino, che in compenso rappresenterebbe pure il terminale offensivo privilegiato dei granata. A gara in corso potrebbe far comodo l'estro di Anderson.

 

Questa la lista dei convocati per la gara in programma domani tra Salernitana e Monza.

PORTIERI: Adamonis, Belec, Micai;

DIFENSORI: Aya, Bogdan, Casasola, Durmisi, Gyomber, Jaroszynski, Mantovani, Sy, Veseli;

CENTROCAMPISTI: Boultam, Capezzi, Coulibaly, Di Tacchio, Kiyine, Kupisz, Schiavone;

ATTACCANTI: Anderson, Cicerelli, Gondo, Kristoffersen, Tutino.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salernitana al secondo posto: una intera città in festa

Salerno torna a sognare 23 anni dopo l'ultima volta in serie A. La festa, implosa per ragioni di scaramanzia e per rispettare il patto del silenzio per poi esplodere alimentato dallo slogan del Vikingo ieri sera ha subito una deroga. All'arrivo della squadra al Volpe in pullman da Napoli dopo il volo...

Sport

Sindaco su Salernitana: “serie A ottima occasione per la città”

"La serie A sarebbe un'ottima occasione per tutta la città". A dirlo è il sindaco Vincenzo Napoli in attesa delle ultime due partite che potrebbero consentire alla Salernitana di realizzare un sogno.

Sport

Salerno Guiscards, vittoria a Pontecagnano e primo posto nel girone

Quella offerta in casa della Volley Project Pontecagnano è stata un'autentica prova di forza da parte della Salerno Guiscards. Nel primo set, sotto di ben 10 lunghezze, il sestetto di mister Tescione non s'è perso d'animo e azione dopo azione, punto dopo punto, ha dapprima ritrovato la parità, poi ha...

Sport

Handball Lanzara, storica qualificazione per i play off

15 vittorie, 1 pareggio ed appena 2 sconfitte, una delle quali giunta nelle prime uscite dopo il lungo stop a causa del Covid. La matricola terribile del campionato di Serie A2 di pallamano maschile Handball Lanzara ha chiuso la stagione regolare al secondo posto con 27 punti all'attivo alle spalle della...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi