Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 18 ore fa S. Maria Goretti vergine e martire

Date rapide

Oggi: 6 luglio

Ieri: 5 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportSalernitana, la squadra di Nicola ha una spina dorsale che va integrata

Sport

I dubbi principali riguardano l'attacco: le posizioni di Djuric, Verdi e Bonazzoli sono da chiarire. Ribery avrà un ruolo da "jolly"

Salernitana, la squadra di Nicola ha una spina dorsale che va integrata

Il tecnico piemontese riparte dal 3-5-2 e dai giocatori più utilizzati nel finale dello scorso campionato

Scritto da (Michele Masturzo), sabato 4 giugno 2022 12:56:23

Ultimo aggiornamento sabato 4 giugno 2022 12:56:23

Sepe, Gyomber, Radovanovic, Fazio, Mazzocchi, L. Coulibaly, Bohinen, Ederson, Ribery, mercato permettendo saranno loro la spina dorsale della Salernitana 2022/23. E' chiaro che chi andrà a costruire la squadra per il prossimo campionato dovrà tenere conto delle indicazioni di mister Nicola. Il riconfermato tecnico piemontese nel corso della sua prima breve esperienza in granata ha fatto stabilmente affidamento sui giocatori succitati, oltre che su Djuric (in scadenza di contratto), Bonazzoli (di proprietà della Sampdoria che non pare intenzionata a privarsene a cuor leggero), Verdi (che potrebbe essere nome "spendibile" anche per il prossimo anno).

Con lui in panchina hanno visto spesso il campo Ranieri (prima dell'infortunio che lo ha tolto dalla mischia), Kastanos, Zortea, Ruggeri (tutti giocatori giunti lo scorso anno in prestito e per i quali bisognerà discutere con le società d'appartenenza). Degli atleti ingaggiati la scorsa estate, solo in casi sporadici sono stati richiamati in causa Gagliolo (in lista di sbarco) ed Obi (che potrebbe rinnovare il contratto per un altro anno).

Tra i "bocciati" del mercato di gennaio, che non sono riusciti a ritagliarsi uno spazio nel finale di stagione, si possono citare Dragusin, Perotti e Mousset (per i quali l'avventura in granata è già ai titoli di coda), mentre su Mikael (giocatore di proprietà) il giudizio è rinviato al prossimo anno. Quasi certamente, tutti i protagonisti della promozione in Serie A, come pure i calciatori che rientreranno dai prestiti, andranno sistemati altrove.

Inizialmente mister Nicola potrebbe immaginare di lavorare sul modulo (il 3-5-2 o all'occorrenza il 3-4-1-2) che ha prodotto i frutti sperati nel finale di stagione e grazie al quale sono state valorizzate le doti in cabina di regia di Ederson e le capacità di inserimento di Coulibaly ed Ederson, liberi da compiti di costruzione della manovra. E che ha funzionato soprattutto quando il terzetto difensivo (che andrà integrato) ha raggiunto una condizione fisica adeguata e un buon affiatamento. Per Ribery si può ipotizzare un ruolo da jolly, utilizzabile nei finali di gara. Non è da escludere, in base anche ai rinforzi che verranno assicurati all'allenatore, che Nicola possa sperimentare anche soluzioni diverse.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salernitana, visite mediche per Botheim e Lovato

Erik Botheim e Matteo Lovato si sono presentati stamattina di buon'ora al Check Up per sottoporsi alla prima parte delle visite mediche di rito, che completeranno successivamente. I due nuovi acquisti della Salernitana dopo i test di rito e la firma del contratto con il club granata partiranno alla volta...

Sport

Mercato, i primi rinforzi arriveranno in Austria

De Sanctis chiede pazienza ai tifosi e a mister Nicola. Il mercato, che ha aperto ufficialmente i battenti due giorni fa, fatica ad entrare nel vivo e così i primi rinforzi arriveranno direttamente in Austria. Il nuovo diesse granata vuole assicurare quanto prima un nuovo centravanti all'allenatore....

Sport

Ultimo allenamento in città prima della partenza per l'Austria

Ultimo allenamento in città per la Salernitana, prima della partenza per il ritiro pre-campionato che i granata sosterranno in Austria. Nicola e i suoi domattina partiranno da Napoli con un charter che li porterà ad Innsbruck, con trasferimento col bus sociale a Stans, base logistica della prima parte...

Sport

Nord Est Granata, festa con Milan e i vecchi Panthers

C'era anche Maurizio Milan all'evento organizzato dal Club Nord Est Granata "Pietro Foglia". Alla serata all'insegna dell'amicizia e dei vecchi valori ultras, svoltasi a Venezia, hanno partecipato anche i Panthers '77 ed alcuni rappresentanti ultras della Curva Sud del Venezia Mestre, sempre più legati...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana