Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 22 ore fa S. Massimo vescovo

Date rapide

Oggi: 29 maggio

Ieri: 28 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportSalernitana, Nicola non scioglie le riserve sul modulo

Sport

Se il maliano sarà disponibile, Radovanovic potrebbe arretrare sulla linea dei difensori dal primo minuto

Salernitana, Nicola non scioglie le riserve sul modulo

La scelta tra 4-4-2 e 3-4-1-2 dipende principalmente dal recupero di Coulibaly

Scritto da (Michele Masturzo), venerdì 1 aprile 2022 13:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 1 aprile 2022 13:05:14

Davide Nicola non ha ancora sciolto le riserve. In attesa di valutare al meglio le condizioni dei calciatori rientrati dagli impegni con le rispettive nazionali, in particolare quelle di Kastanos e Lassana Coulibaly, il tecnico granata solo in extremis deciderà se andare avanti col 4-4-2 o se passare al 3-4-1-2. La squadra ha provato entrambe le soluzioni (in realtà è stato sperimentato pure il 4-3-1-2) e potrebbe anche iniziare la gara con un spartito tattico e cambiare in corso d'opera, in base a come si evolve la situazione. La sensazione è che con Lassana Coulibaly abile ed arruolabile, mister Nicola attuerà la mini rivoluzione dal primo minuto. I granata potrebbero quindi tornare a schierarsi con la difesa a tre. Davanti a Sepe giocherebbero Radovanovic, Fazio ed uno tra Dragusin e Gyomber. Sulle corsie laterali toccherebbe a Mazzocchi e, viste le inclementi condizioni meteo ed il campo pesante, Ranieri, che potrebbe essere preferito a Ruggeri, negli scorsi giorni alle prese con uno stato di affaticamento. In mezzo al campo sarebbero Lassana Coulibaly ed Ederson a fare legna. Mentre Verdi avrebbe il compito di agire tra le linee e di rifornire Bonazzoli e Djuric, il quale aspetta anche palloni crossati al centro dalla fasce. Se però Coulibaly dovesse partire dalla panchina, Nicola dovrebbe rivedere i suoi piani, tornando al 4-4-2: Radovanovic avanzerebbe in mediana (evidentemente il tecnico piemontese non se la sente ancora di scommettere su Bohinen o di rilanciare uno tra Obi e Di Tacchio), Verdi giocherebbe esterno di sinistra e sull'out opposto toccherebbe di nuovo a Zortea. Molto importanti in ogni caso, per avere uomini freschi e nuovi stimoli saranno le seconde linee che, se chiamate in causa, dovranno cercare di incidere sull'andamento della gara. Ribery, che tra l'altro da domani e fino al 2 maggio farà i conti col Ramadan, è uno dei giocatori su cui Nicola dovrebbe puntare nella ripresa, al pari di Mikael.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salernitana, prime suggestioni di mercato

Forte del rinnovo contrattuale e galvanizzato dall'impresa di aver regalato alla Salernitana una salvezza assolutamente inaspettata, Walter Sabatini è già al lavoro per allestire la rosa che affronterà il campionato di Serie A 2022/23. Prepariamoci. Come accaduto nello scorso mese di gennaio, non sarà...

Sport

La salvezza della Salernitana è anche la rivincita di Norbert Gyomber

Fortemente criticato ad inizio stagione, finito addirittura in panchina all'inizio del 2022 complici un problemino muscolare e gli strascichi del Covid, Norbert Gyomber si è preso una bella rivincita anche a livello personale con la storica salvezza centrata dalla Salernitana di Nicola. Con lui Radovanovic...

Sport

Davide Nicola: “se vuoi, devi"

Davide Nicola auspica un futuro duraturo in serie A per la Salernitana. Grazie ad una società solida ed ambiziosa, accompagnata da un pubblico eccezionale per entusiasmo e passione. Autore di una salvezza che ha il sapore dell'impresa, Davide Nicola è stato premiato a Rimini come miglior allenatore della...

Sport

Salerno Basket '92, domani gara 1 a Livorno

Dopo un weekend di pausa, torna il campionato di Serie B femminile, con la semifinale dei play off nazionali. La Salerno Basket '92 va a giocarsi l'accesso all'ultimo atto degli spareggi per la promozione in Serie A2 femminile nel doppio confronto con la Jolly Acli Livorno. Il primo atto si disputerà...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana