Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 22 ore fa S. Massimo vescovo

Date rapide

Oggi: 29 maggio

Ieri: 28 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportSalernitana, Nicola ritrova Mamadou Coulibaly

Sport

Radovanovic e Verdi mettono nel mirino il Venezia. Bonazzoli torna titolare al fianco di Djuric

Salernitana, Nicola ritrova Mamadou Coulibaly

Il senegalese torna in gruppo ma non è ancora al top. Il tecnico granata potrebbe risparmiare gli "acciaccati" a Bergamo

Scritto da (Michele Masturzo), giovedì 28 aprile 2022 11:55:03

Ultimo aggiornamento giovedì 28 aprile 2022 11:55:03

Notizie agrodolci per mister Nicola dall'infermeria. Lo staff sanitario considera pienamente riuscita la terapia conservativa alla quale è stato sottoposto Mamadou Coulibaly, che, scongiurato il rischio intervento in seguito all'ennesimo infortunio muscolare subito in stagione, torna in pista per il rush finale del campionato di Serie A. I medici, invece, continuano a monitorare le condizioni di Radovanovic e Verdi, in dubbio per Bergamo, che lavorano a parte assieme a Gagliolo e Obi. La sensazione è che, per quanto riguarda i calciatori reduci da acciacchi, mister Nicola ci andrà coi piedi di piombo: la settimana prossima la truppa granata è attesa da tre impegni ravvicinati e il tecnico granata non vuole rischiare ricadute che potrebbero privare definitivamente la Salernitana del contributo di qualcuno di questi elementi. In soldoni, Radovanovic e Verdi potrebbero saltare il match in casa dell'Atalanta per poi essere gettati nella mischia nelle successive gare all'Arechi (giovedì c'è il recupero della partita fantasma col Venezia e domenica lo scontro diretto da dentro o fuori col Cagliari). In casa degli orobici, infuriati per gli episodi arbitrali sfavorevoli registratisi in occasione del match col Torino, il tecnico di origini piemontesi potrebbe confermare lo spartito proposto nelle ultime uscite ma potrebbe avviare una leggera rotazione degli interpreti (dal primo minuto o a gara in corso), così da avere sempre forze fresche nelle tre sfide ravvicinate dalle quali sono attesi i suoi uomini. Chi partirà titolare come chi subentrerà a gara in corso, dovrà dare sempre il massimo. Al Gewiss Stadium a guardia della porta di Sepe, che va a caccia del secondo clean sheet esterno di fila, potrebbe essere confermato il terzetto composto da Gyomber, Fazio e Ranieri (con Dragusin prima alternativa). Sulle fasce toccherà a Mazzocchi e ad uno tra Zortea e Ruggeri, entrambi ex di turno. In mezzo al campo Bohinen è certo del posto, mentre Lassana Coulibaly, Ederson e Kastanos si giocano le altre due maglie disponibili. In avanti, c'è da scegliere il partner di Djuric: Bonazzoli, col gol decisivo rifilato alla Fiorentina, lancia la sua candidatura per sostituire Verdi, ma Ribery non demorde. A gara in corso stavolta dovrebbe esserci spazio anche per Mikael, rimasto a guardare contro i viola.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salernitana, prime suggestioni di mercato

Forte del rinnovo contrattuale e galvanizzato dall'impresa di aver regalato alla Salernitana una salvezza assolutamente inaspettata, Walter Sabatini è già al lavoro per allestire la rosa che affronterà il campionato di Serie A 2022/23. Prepariamoci. Come accaduto nello scorso mese di gennaio, non sarà...

Sport

La salvezza della Salernitana è anche la rivincita di Norbert Gyomber

Fortemente criticato ad inizio stagione, finito addirittura in panchina all'inizio del 2022 complici un problemino muscolare e gli strascichi del Covid, Norbert Gyomber si è preso una bella rivincita anche a livello personale con la storica salvezza centrata dalla Salernitana di Nicola. Con lui Radovanovic...

Sport

Davide Nicola: “se vuoi, devi"

Davide Nicola auspica un futuro duraturo in serie A per la Salernitana. Grazie ad una società solida ed ambiziosa, accompagnata da un pubblico eccezionale per entusiasmo e passione. Autore di una salvezza che ha il sapore dell'impresa, Davide Nicola è stato premiato a Rimini come miglior allenatore della...

Sport

Salerno Basket '92, domani gara 1 a Livorno

Dopo un weekend di pausa, torna il campionato di Serie B femminile, con la semifinale dei play off nazionali. La Salerno Basket '92 va a giocarsi l'accesso all'ultimo atto degli spareggi per la promozione in Serie A2 femminile nel doppio confronto con la Jolly Acli Livorno. Il primo atto si disputerà...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana