Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Paola vedova

Date rapide

Oggi: 26 gennaio

Ieri: 25 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportSalernitana, quello dei tifosi è "Ammore overo" ma non ricambiato

Sport

Il sostegno della piazza non viene ripagato nè dai risultati della squadra nè dalla società

Salernitana, quello dei tifosi è "Ammore overo" ma non ricambiato

Dopo le 19500 presenze e lo spettacolo sugli spalti offerto con la Juventus, i supporters granata si preparano ad invadere Milano

Scritto da (Michele Masturzo), giovedì 2 dicembre 2021 13:18:34

Ultimo aggiornamento giovedì 2 dicembre 2021 13:18:34

Il match con la Juventus ha richiamato 19500 persone allo stadio Arechi, record stagionale anche in virtù della presenze di un cospicuo numero di sostenitori bianconeri. E, dopo lo spettacolo scenografico inscenato contro la Vecchia Signora, i tifosi granata si preparano ad invadere San Siro. Sono rimaste poche decine di tagliandi sui quasi 5 mila messi a disposizione dal Milan per il Terzo anello verde dello stadio Meazza, destinato alla tifoseria ospite. Ma è facile immaginare che i tanti salernitani residenti al nord, acquisteranno biglietti anche in altri settori dello stadio meneghino.

Insomma, la Salernitana non sarà sola nemmeno sabato pomeriggio ma, purtroppo, i tifosi non giocano e così i numeri incredibili fatti registrare dalla piazza granata sia in casa (superate le 100 mila presenze nelle 8 gare interne fin qui disputate) che in trasferta (con dimostrazioni di "Ammore overo" impareggiabili) non trovano riscontro nelle prestazioni offerte dalla squadra. Il team di Colantuono è nuovamente ultimo in classifica, deve affrontare tre impegni sulla carta proibitivi (a Milano, a Firenze e con l'Inter prima dello scontro diretto in casa dell'Udinese) e nelle sfide con le squadre che stazionano nella zona sinistra della classifica continua ad incassare sconfitte, a non segnare, a non convincere né in termini di approccio (troppo rinunciatario) alla gara né di impostazione (eccessivamente difensivista). E settimana dopo settimana si continuano a registrare infortuni. Insomma, da Castori a Colantuono poco è cambiato.

Ora, per la gara in casa del Milan la Salernitana prova ad aggrapparsi al rientro di Ribery, pronto a sfidare il coetano Ibrahimovic, ma pare obiettivamente troppo poco, anche in considerazione del fatto che l'asso transalpino a sua volta non è al meglio. All'orizzonte c'è la nuova scadenza fissata dai trustee per la cessione del club e siamo ufficialmente entrati nell'ultimo mese utile per portare l'operazione a compimento, pena l'esclusione dal campionato. La missione più importante, alla vigilia della riapertura del mercato che reciterà un ruolo determinante nella corsa salvezza, sarà portata a termine? Nulla è dato sapere. E nonostante ciò, a differenza della società, i tifosi continuano a fare la loro parte.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Serie A, l'Inter allunga sulle inseguitrici

Altro turno favorevole all'Inter, che supera in rimonta un coriaceo Venezia e, approfitta del pareggio ad occhiali tra Milan e Juventus, ora è a +4 sulle seconde (i partenopei hanno agganciato i ragazzi di Pioli a quota 49). Su un prato al limite della praticabilità, a San Siro, rossoneri e bianconeri...

Sport

Derby, il Napoli batte la Salernitana 4-1

La Salernitana si presenta allo stadio Diego Armando Maradona con 12 indisponibili e due atleti appena guariti dal Covid. Esordio nell'undici titolare per il giovane Vergani, che fa coppia in attacco con Bonazzoli. Nel Napoli, Mertens vince il ballottaggio con Osimhen. Panchina per Insigne e Ospina....

Sport

L’Alma Salerno concede il bis, battuto il Real Ciampino per 4-3

L'Alma Salerno domina nel primo tempo, rischia nel secondo, ma poi, con il gol di Morgato quasi allo scadere si aggiudica l'incontro con il Real Ciampino per 4-3, in occasione della prima giornata di ritorno del campionato di serie B. La squadra di Magalhaes concede il bis e conquista la seconda vittoria...

Sport

Salernitana, con otto positivi si gioca a Napoli

Ci sono le regole e queste vanno sempre rispettate. Poi c'è il buon senso che dovrebbe spingere a riflessioni e decisioni precise nel rispetto della salute e della regolarità del campionato. Perché giocare partite con squadre decimate dal Covid non ha senso. Discorso che riguarda la Salernitana ma anche...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana