Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Paola vedova

Date rapide

Oggi: 26 gennaio

Ieri: 25 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportSalernitana, serve un colpo contro le big del campionato

Sport

Nei prossimi 18 giorni il team di Colantuono dovrà vedersela con Juventus, Milan, Fiorentina ed Inter

Salernitana, serve un colpo contro le big del campionato

I granata finora hanno sempre perso e non hanno mai segnato contro le prime della classifica

Scritto da (Michele Masturzo), lunedì 29 novembre 2021 12:05:48

Ultimo aggiornamento lunedì 29 novembre 2021 12:06:37

Archiviata la trasferta di Cagliari con la soddisfazione di aver reagito all'iniziale svantaggio, conquistando un pareggio in rimonta utile per il morale e per non lasciar scappare una diretta concorrente nella corsa salvezza, una Salernitana "incerottata" si prepara ora ad affrontare un ciclo terribile. Domani la Juventus, sabato il Milan a San Siro, sabato 11 ci sarà la seconda trasferta di fila al Franchi di Firenze, quindi venerdì 17 all'Arechi arriveranno i campioni d'Italia in carica dell'Inter, basterebbe questo per far impallidire anche un inguaribile ottimista.

Da Dybala ad Ibrahimovic, da Vlahovic a Lautaro, la squadra di mister Colantuono dovrà sfidare nei prossimi 18 giorni alcuni dei maggiori talenti che militano nel campionato italiano. Riuscirà a reggere il confronto? Contro le big della massima serie, finora la Salernitana, ultima in classifica a braccetto coi sardi, è sempre andata ko e non è riuscita a segnare nemmeno un gol. 0-4 con la Roma, 0-1 con l'Atalanta e col Napoli, 3-0 con la Lazio. Contro le squadre che stazionano nelle prime posizioni della classifica, insomma, la squadra granata ha fatto davvero fatica.

In chiusura di girone d'andata, il calendario è davvero in salita per la Salernitana che solo il 21 dicembre potrà confrontarsi con un avversario più alla sua portata, come l'Udinese. E' anche vero che i granata potranno affrontare Juventus e Milan che, rispetto ad un mese fa, stanno vivendo una fase di leggero appannamento e, magari, potranno cercare di approfittarne, per compiere uno di quei "colpi" che hanno permesso ad esempio ad Empoli (vittoria a Torino con la Juve e nel derby con la Fiorentina) e al Venezia (successo "pesante" al Penzo con la Roma) di guadagnare terreno rispetto alle zone più "calde" della classifica.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Serie A, l'Inter allunga sulle inseguitrici

Altro turno favorevole all'Inter, che supera in rimonta un coriaceo Venezia e, approfitta del pareggio ad occhiali tra Milan e Juventus, ora è a +4 sulle seconde (i partenopei hanno agganciato i ragazzi di Pioli a quota 49). Su un prato al limite della praticabilità, a San Siro, rossoneri e bianconeri...

Sport

Derby, il Napoli batte la Salernitana 4-1

La Salernitana si presenta allo stadio Diego Armando Maradona con 12 indisponibili e due atleti appena guariti dal Covid. Esordio nell'undici titolare per il giovane Vergani, che fa coppia in attacco con Bonazzoli. Nel Napoli, Mertens vince il ballottaggio con Osimhen. Panchina per Insigne e Ospina....

Sport

L’Alma Salerno concede il bis, battuto il Real Ciampino per 4-3

L'Alma Salerno domina nel primo tempo, rischia nel secondo, ma poi, con il gol di Morgato quasi allo scadere si aggiudica l'incontro con il Real Ciampino per 4-3, in occasione della prima giornata di ritorno del campionato di serie B. La squadra di Magalhaes concede il bis e conquista la seconda vittoria...

Sport

Salernitana, con otto positivi si gioca a Napoli

Ci sono le regole e queste vanno sempre rispettate. Poi c'è il buon senso che dovrebbe spingere a riflessioni e decisioni precise nel rispetto della salute e della regolarità del campionato. Perché giocare partite con squadre decimate dal Covid non ha senso. Discorso che riguarda la Salernitana ma anche...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana