Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Saba abate

Date rapide

Oggi: 5 dicembre

Ieri: 4 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportSalernitana, sono già 12 i calciatori sotto contratto con i granata

Sport

Obbligo di riscatto per Tutino e Bogdan, con l'Udinese si parlerà di Coulibaly. In bilico la posizione dei laziali

Salernitana, sono già 12 i calciatori sotto contratto con i granata

Mantovani e capitan Di Tacchio hanno prolungato il vincolo che arrivava a scadenza a giugno. Ora tocca a Jaroszynski

Scritto da (Michele Masturzo), sabato 15 maggio 2021 09:11:53

Ultimo aggiornamento sabato 15 maggio 2021 09:11:53

La Salernitana ha una "base" da cui ripartire, che è composta principalmente dai calciatori già contrattualizzati. Sono vincolati fino al 2024 Kristoffersen, Sy e Mantovani (per il quale è scattato il rinnovo automatico, raggiunte le 8 presenze stagionali). Se l'ex Toro è certo di rimanere in granata, per dimostrare di poter dire la sua anche in massima serie, la conferma della punta e del mancino, impiegati col contagocce in B, sembra davvero poco probabile. Sono sotto contratto fino al 2023, invece, Belec, Capezzi, Gyomber (vale a dire tre pilastri della Salernitana di Castori) e Micai (che ha vissuto una stagione ai margini, pur rimanendo sempre al fianco dei compagni). Hanno un accordo in essere anche per la prossima stagione Aya, Djuric e Veseli, tre giocatori di esperienza, che possono sicuramente dare una mano anche in una categoria superiore, oltre a Guerrieri, che dovrebbe cambiare aria.

Dei giocatori in scadenza di contratto, ha già rinnovato (fino al 2023) il capitano Francesco Di Tacchio, anche su Jaroszynski la Salernitana avrebbe la possibilità di far valere un'opzione per il prolungamento del vincolo.

Tutti gli altri componenti della rosa di quest'anno erano arrivati in granata a titolo temporaneo. Per quanto riguarda Tutino, nell'accordo col Napoli la Salernitana aveva inserito l'obbligo di riscatto (fissato a 5 milioni di euro) in caso di promozione in Serie A. Nei prossimi giorni i club si vedranno e definiranno i dettagli: Tutino dovrebbe rimanere in granata anche il prossimo anno. L'obbligo di riscatto è previsto anche nell'accordo tra Salernitana e Livorno per Bogdan, che quindi dovrebbe diventare granata a tutti gli effetti. Con la Lazio andrà definito il futuro di vari giocatori: Gondo, Casasola, Kiyine, Anderson, Adamonis, Cicerelli, Lombardi, Durmisi e Dziczek. Qualcuno sicuramente lo rivedremo in A con i granata. La Salernitana proverà a far valere l'opzione per il riscatto di Coulibaly, pretoriano di Castori, ma l'Udinese ha già fissato la contro-opzione e questo significa che le parti dovranno parlarne. Kupisz e Schiavone dovrebbero tornare al Bari, solo il primo, elemento che Castori apprezza per la sua disponibilità al sacrificio, potrebbe avere qualche chance di permanenza.

Saranno restituiti alle società di appartenenza Antonucci e Barone.

Rientrano dai prestiti giocatori che non fanno al caso di Castori (Giannetti, Firenze, Cernigoi, Orlando, Kalombo, Baraye, Curcio, Volpicelli, Esposito), ma anche qualcuno che potrebbe partire per il ritiro per essere valutato dall'allenatore: è il caso del salernitano Fella e dei giovani D'Andrea, Galeotafiore, Musso, Iannoni, Vitale e Russo.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salernitana sconfitta a San Siro

A San Siro le luci sulla Salernitana si spengono con l'ennesima battuta d'arresto: la dodicesima su sedici gare disputate. Il Milan vince 2-0 con le reti di Kessie e Saelemaekers e chiude la pratica già nel primo tempo. Nella formazione granata si rivede Ribery che stringe i denti, torna titolare e gioca...

Sport

L’Alma Salerno batte il Frosinone 4-3

Nel recupero della settima giornata di campionato, l'Alma Salerno batte Frosinone per 4-3, e si aggiudica un importante scontro diretto. Gara molto equilibrata. Il primo tempo finisce 3-3 con la squadra di Magalhaes sempre per prima in vantaggio e puntualmente raggiunta dagli avversari. A decidere il...

Sport

Salernitana, quello dei tifosi è "Ammore overo" ma non ricambiato

Il match con la Juventus ha richiamato 19500 persone allo stadio Arechi, record stagionale anche in virtù della presenze di un cospicuo numero di sostenitori bianconeri. E, dopo lo spettacolo scenografico inscenato contro la Vecchia Signora, i tifosi granata si preparano ad invadere San Siro. Sono rimaste...

Sport

Serie A: gol, emozioni, sorprese e polemiche nelle gare della 15esima giornata

Il Sassuolo che pareggia col Napoli grazie ad un calcio di punizione "invertito", la favola di Messias che permette al Milan di interrompere la serie negativa, l'Inter che va avanti come una schiacciasassi, il turno infrasettimanale regala gol, sorprese, polemiche ed emozioni. La capolista spreca una...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi