Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Vittorio martire

Date rapide

Oggi: 21 maggio

Ieri: 20 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportSalernitana, sosta all'insegna dei contrattempi

Sport

Mister Nicola inizia a valutare la possibilità di cambiare modulo in alcuni casi

Salernitana, sosta all'insegna dei contrattempi

In casa granata si susseguono gli infortuni e le indisponibilità

Scritto da (Michele Masturzo), venerdì 25 marzo 2022 12:42:17

Ultimo aggiornamento venerdì 25 marzo 2022 12:42:17

Mister Nicola sta lavorando a ranghi ridotti. Il tecnico della Salernitana avrebbe voluto sfruttare la sosta per perfezionare alcuni meccanismi ma gli impegni in nazionale di Kastanos (migliore in campo nelle fila di Cipro, nel pareggio ad occhiali in casa dell'Estonia), Vergani (in gol ieri con l'Italia Under 20), L. Coulibaly (oggi in campo col Mali contro la Tunisia), Dragusin (oggi la sua Romania sfida in amichevole la Grecia), Motoc (Moldavia Under 21), Belec (domani la Slovenia giocherà in amichevole in casa della Croazia) e Strandberg (aggregato pur non essendo disponibile alla Norvegia), e i problemi fisici a cui sono andati incontro Perotti, Mamadou Coulibaly, Veseli, Schiavone, Mousset, Ruggeri (costretto ad abbandonare il ritiro dell'Under 20 per un affaticamento muscolare) e gli stessi Ederson, Bonazzoli e Fazio (che ieri hanno lavorato solo a scartamento ridotto) hanno inevitabilmente complicato i suoi piani.

Proprio gli infortuni che hanno coinvolto alcuni elementi che avrebbero dovuto recitare un ruolo di primo piano in questo rush finale e le prestazioni non sempre soddisfacenti (soprattutto in termini di tenuta difensiva) offerte dalla Salernitana, potrebbero indurre l'allenatore piemontese a rivedere in parte lo spartito tattico. La squadra granata in questi giorni proverà ad assimilare anche altri moduli, una soluzione potrebbe essere il 4-3-1-2 ma non è da escludere nemmeno il ritorno alla difesa a tre (nelle varianti del 3-5-2, del 3-4-1-2 o addirittura del 3-4-3), che pure non riscontra il pieno gradimento del diesse Sabatini.

Idee, pensieri, suggestioni, valutazioni, che spettano chiaramente a Nicola e al suo staff, che stanno sfruttando questo periodo di pausa da gare ufficiali anche per valutare attentamente le qualità dei giocatori che non hanno avuto molto minutaggio nelle scorse gare. Con la speranza che non si registrino ulteriori contrattempi di natura fisica, sta all'allenatore trovare la strada giusta da percorrere per consentire alla Salernitana di risalire la china. E poi il campo dirà se il lavoro svolto sia stato all'altezza e se i giocatori chiamati in causa avranno reso secondo le aspettative dell'allenatore e della società.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Iervolino: «Vogliamo fare un regalo ai nostri splendidi tifosi»

«Ci aspetta la partita dell'anno, si respira una sana tensione» ha detto ieri Danilo Iervolino che, assieme all'Amministratore Delegato Maurizio Milan ed al Direttore Sportivo Walter Sabatini ha voluto incontrare la squadra e lo staff a pochi giorni dalla partita con l'Udinese. Al Mary Rosy il presidente...

Sport

Salernitana, si ferma Sepe. Bohinen ci sarà

Due intoppi caratterizzano la marcia di avvicinamento della Salernitana alla tappa conclusiva con l'Udinese. Mister Nicola ha perso Sepe e, per un attimo, ha temuto di non poter disporre nemmeno di Bohinen. Il portiere si è fermato per un riacutizzarsi del problema al polpaccio, lo stesso che gli aveva...

Sport

Scafati Basket, domani sera inizia la semifinale con Piacenza

Tutto pronto per la semifinale playoff del campionato di serie A2. Domani sera, al PalaMangano, lo Scafati Basket dovrà vedersela con Piacenza, che in quattro gare si è sbarazzata di Ferrara ed ora rappresenta l'ostacolo che separa i gialloblù dalla finalissima del tabellone argento. Avendo concluso...

Sport

Playoff calcio a 5 serie B, l’Alma batte l’Ariccia e vola in finale di girone

Con un perentorio 7 - 0 l'Alma Salerno stacca il biglietto verso la finale di Castel Volturno. Con un solo risultato a disposizione i granata del presidente Bianchini fanno la partita perfetta e centrano l'obiettivo della qualificazione alla finale di girone. Fin dalle prime battute, gli ospiti si impongono...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana