Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Agostino v. di Canterbury

Date rapide

Oggi: 27 maggio

Ieri: 26 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportSalernitana, sosta di recupero

Sport

Si ferma in allenamento Ribery ma non dovrebbe trattarsi di nulla di grave

Salernitana, sosta di recupero

Lassana Coulibaly migliora di condizione, può farcela anche Capezzi

Scritto da (Alessandro Ferro), venerdì 12 novembre 2021 13:11:41

Ultimo aggiornamento venerdì 12 novembre 2021 13:11:41

Avere a pieno regime Lassana Coulibaly, recuperare Capezzi, migliorare la condizione di Bogdan, ritrovare giocatori come Simy, Gagliolo e Jaroszynski. Nella settimana della sosta in campionato sono questi i principali obiettivi della Salernitana, per affrontare poi con più forza la parte della stagione che conduce alla sosta invernale. Sempre che non ci siano problemi con i calciatori impegnati con le nazionali e che Ribery possa garantire il suo apporto. Il francese si è fermato in allenamento.

Potrebbe essere una pausa tecnica, dopo un periodo di massimo utilizzo, ma comunque l'allarme è scattato. Non potrebbe essere altrimenti parlando di un giocatore di tale importanza che sta dimostrando di essere la vera anima della squadra. Sempre titolare e mai sostituito nelle ultime quattro partite contro Empoli, Venezia, Napoli e Lazio. 360 minuti, più recuperi, nei quali FR7 è stato sempre in campo, disputando anche tre partite in otto giorni. Per un calciatore di 38 anni non è semplice disputare così tanti incontri ravvicinati per intero ma la Salernitana ha bisogno di lui.

Da quando è arrivato sulla panchina granata, Colantuono lo ha fatto sempre giocare e spera di averlo anche contro la Sampdoria e nelle successive gare. Al momento Ribery non sembra avere un problema serio, il suo lavoro differenziato probabilmente è stato programmato in questi giorni per dosare le energie durante la sosta di serie A. Alla ripresa del campionato il capitano granata dovrebbe esserci. Questa è la speranza di tutti, in primis di Colantuono che comunque studia soluzioni alternative per i momenti in cui non potrà contare su Ribery. In attesa di avere di nuovo a disposizione i nazionali, il gruppo sta portando avanti gli allenamenti in vista della prossima partita con la Samp alla quale non potranno prendere parte Ruggeri e Mamadou Coulibaly. Spera di tornare a disposizione, invece, Capezzi che sta lavorando da tempo per recuperare dall'infortunio.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Raduno, Mancini valuta Ruggeri e Zortea

Non solo la gioia incontenibile per l'impresa centrata contribuendo alla salvezza della Salernitana, ma anche l'emozione di poter indossare la maglia della nazionale italiana. Per i calciatori granata Nadir Zortea e Matteo Ruggeri la stagione 2021/22 si è conclusa come meglio non poteva. Subito dopo...

Sport

Salernitana, piano di cinque anni in serie A

Cinque anni per passare dalla salvezza ad un posto di centro classifica e magari all'Europa. Il progetto sportivo della Salernitana è importante e punta in alto. Non mancano le ambizioni al presidente Danilo Iervolino che vuole essere protagonista nel calcio italiano e non una semplice meteora. Pronto...

Sport

Nicola alla Salernitana per un altro anno

Davide Nicola guiderà ancora la Salernitana. Trovato l'accordo, con contratto annuale, tra l'allenatore e Danilo Iervolino, con l'approvazione di Walter Sabatini. Si prosegue lungo la strada intrapresa il 15 febbraio, il giorno dopo San Valentino. Sembra una storia d'amore quella tra Nicola e Salerno....

Sport

Riscatti, la salvezza regala alla Salernitana una buona base da cui ripartire

La permanenza in Serie A, fondamentale per costruire qualcosa di ambizioso in futuro, ha un costo notevole per le casse della Salernitana. La salvezza fa infatti scattare in automatico i riscatti di Bohinen, Mikael, Mazzocchi, Jaroszynski e Sepe, oltre ai rinnovi di Ribery e Obi. Per il centrocampista...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana