Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 secondi fa S. Marco vescovo

Date rapide

Oggi: 22 ottobre

Ieri: 21 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportSalernitana tra grana Cerci e proteste social

Sport

Il giocatore ha fatto ricorso al Collegio Arbitrale della Lega B per chiedere il riconoscimento del contratto biennale firmato l’anno scorso

Salernitana tra grana Cerci e proteste social

Sul profilo social della Lega è boom di commenti contro la società sul post pubblicato sulla Salernitana

Scritto da (Francesca De Simone), lunedì 21 settembre 2020 13:41:47

Ultimo aggiornamento lunedì 21 settembre 2020 13:42:59

Dopo la commedia Ranieri, andata in scena la settimana scorsa, scoppia, o meglio ri-scoppia la grana Cerci, come ampiamente prevedibile. La Salernitana continua, così, a fare notizia e non certo per i colpi di mercato sferrati. Intanto, la protesta dei tifosi nei confronti della società continua a fare il giro dello Stivale e del web. Per quanto riguarda la vicenda Cerci, come svelato da "Il Mattino", l'ex del Toro ha deciso di ricorrere al Collegio Arbitrale della Lega di B per chiedere il riconoscimento del contratto firmato un anno fa, nell'agosto del 2019, così come riportava all'epoca anche il sito web della stessa società granata.

Come abbiamo ricordato in altre circostanze, la Salernitana lo scorso 30 giugno aveva annunciato un'estensione del contratto del giocatore fino al 31 agosto 2020, lasciando intendere che il precedente accordo fosse, a questo punto annuale. L'avvocato del club granata, Gentile, ritiene che a gennaio il biennale di Cerci sia stato rivisto e sostituito con un annuale, ma di quest'ultimo contratto la Salernitana non ha mai fatto sapere nulla per vie ufficiali, tant'è che nell'archivio del sito del club di ciò non v'è traccia. Si presume che tale accordo sia stato successivo alla questione relativa al post pubblicato da Cerci ed attraverso il quale il giocatore svelava un referto medico per chiarire alcuni aspetti del suo infortunio.

La Salernitana, all'epoca, sembrava intenzionata a ricorrere al collegio arbitrale per ottenere l'autorizzazione a multare il giocatore decurtando il 25% dello stipendio. Poi, di eventuali e successivi accordi tra le parti non si è avuta più notizia. Ora, invece, è scoppiata una nuova grana, evitabile, se ci fosse stata una gestione cristallina di tutta la questione Cerci.

Intanto, la protesta corre sempre di più sul web e sui social. Ieri pomeriggio la Lega B ha pubblicato un post di presentazione dedicato alla Salernitana, come sta facendo con tutte le altre compagini cadette. E' sufficiente consultare il profilo pubblico della Lega B per verificare come, a differenza dei post delle ultime ore sulle altre squadre, quello sui granata ha superato quota 600 commenti, tutti critici nei confronti della società. La cronaca dei fatti è sotto gli occhi di tutti. E' poco credibile fingere di non accorgersi del malcontento di un'intera piazza.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Covid, il calcio teme un nuovo stop e prepara il piano B

Il Covid potrebbe fermare nuovamente il mondo del calcio e i vertici del "Palazzo" tremano di fronte all'ipotesi di un nuovo stop. Allo stesso tempo, però, si preparano per varare un eventuale piano B. A margine della presentazione dell'evento End Polio Now, campagna di sensibilizzazione contro la poliomelite...

Sport

Salernitana, buone notizie per i tifosi

La Salernitana ha comunicato che, in ottemperanza all'ultimo DPCM, gli spalti dello Stadio Arechi potranno finalmente riaprire (in minima parte) ai tifosi granata. E ad ora di pranzo è iniziata la prevendita dei 700 tagliandi disponibili per la gara in programma sabato alle ore 14 contro l'Ascoli presso...

Sport

Basket, la FIP Campania rinvia l'avvio dei campionati

In seguito al susseguirsi di restrizioni causate dalla preoccupante evoluzione dell'emergenza dovuta al COVID-19 in Campania, il Consiglio Direttivo del Comitato regionale campano della Federazione Italiana Pallacanestro ha deciso di rinviare l'inizio dei campionati di sua competenza. I campionati maschili...

Sport

Salernitana, con l’Ascoli tornano i tifosi allo stadio: 700 biglietti in vendita

Contro l'Ascoli, la Salernitana potrà riaprire le porte ai tifosi L'U.S. Salernitana 1919 è lieta di comunicare che, in ottemperanza all'ultimo DPCM, gli spalti dello Stadio Arechi riapriranno ai tifosi granata. A partire dalle ore 14:00 di domani, giovedì 22 ottobre, saranno in vendita i tagliandi per...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi