Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. M. Maddalena de' Pazzi

Date rapide

Oggi: 25 maggio

Ieri: 24 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportSalernitana, un mese da vivere tutto d'un fiato

Sport

Nicola prova a tenere sul pezzo tutti i componenti della rosa

Salernitana, un mese da vivere tutto d'un fiato

A maggio i granata disputeranno le ultime cinque partite che risulteranno decisive per la salvezza

Scritto da (Michele Masturzo), martedì 26 aprile 2022 12:57:48

Ultimo aggiornamento martedì 26 aprile 2022 12:57:48

La Salernitana si gode il meritato riposo. Dopo le tre vittorie ottenute in tre gare ravvicinatissime, i granata hanno staccato la spina per due giorni e mezzo. Domani la truppa riprenderà ad allenarsi ed avvierà la preparazione in vista del posticipo di lunedì sera in casa dell'Atalanta, con cui si aprirà un mese di maggio non solo intenso ma, ovviamente, anche decisivo per quanto riguarda la permanenza in Serie A. La Salernitana proverà a giocarsi le sue chance nella volata per la salvezza: si comincia lunedì 2 maggio con la gara in casa degli orobici, proibitiva sulla carta, ma tutta da giocare alla luce del rendimento offerto di recente dal team granata anche contro le "big" del campionato; si prosegue giovedì 5 col recupero dello scontro diretto col Venezia, fissato per le ore 18; il tour de force settimanale si chiude con la seconda sfida casalinga consecutiva, in programma domenica 8, allo stesso orario, con il Cagliari, match che metterà in palio punti davvero pesantissimi; sabato 14 maggio ci sarà la trasferta di Empoli, sul campo di un team che potrebbe già aver tagliato il traguardo della salvezza; quindi la stagione si chiuderà con l'Udinese, nuovamente tra le mura amiche. 5 partite, 450 minuti da vivere tutto d'un fiato, un mini torneo (o un Mundialito, come lo ha ribattezzato il diesse Sabatini) nel quale tutti i calciatori della rosa dovranno essere bravi a farsi trovare pronti: quelli che partiranno titolari e quelli che subentreranno a gara in corso (non è sfuggito il particolare dei gol giunti dalla panchina sia ad Udine con Verdi che contro la Fiorentina con Bonazzoli). Brandendo scarpe o meno, nel lavoro settimanale e nell'arco dei vari incontri, il compito di tenere tutti sul pezzo spetterà ovviamente a mister Davide Nicola, che spera di poter avere il maggior numero di elementi a disposizione (da valutare le condizioni di Radovanovic, che ha saltato la sfida con la Fiorentina, e Verdi, uscito al termine del primo tempo contro i viola per noie all'adduttore), così da avere sempre forze fresche e prestando attenzione anche ai cartellini gialli (in diffida ci sono Ranieri, Obi e Kastanos).

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salernitana, piano di cinque anni in serie A

Cinque anni per passare dalla salvezza ad un posto di centro classifica e magari all'Europa. Il progetto sportivo della Salernitana è importante e punta in alto. Non mancano le ambizioni al presidente Danilo Iervolino che vuole essere protagonista nel calcio italiano e non una semplice meteora. Pronto...

Sport

Nicola alla Salernitana per un altro anno

Davide Nicola guiderà ancora la Salernitana. Trovato l'accordo, con contratto annuale, tra l'allenatore e Danilo Iervolino, con l'approvazione di Walter Sabatini. Si prosegue lungo la strada intrapresa il 15 febbraio, il giorno dopo San Valentino. Sembra una storia d'amore quella tra Nicola e Salerno....

Sport

Riscatti, la salvezza regala alla Salernitana una buona base da cui ripartire

La permanenza in Serie A, fondamentale per costruire qualcosa di ambizioso in futuro, ha un costo notevole per le casse della Salernitana. La salvezza fa infatti scattare in automatico i riscatti di Bohinen, Mikael, Mazzocchi, Jaroszynski e Sepe, oltre ai rinnovi di Ribery e Obi. Per il centrocampista...

Sport

Prestiti e scadenze, il futuro di Verdi e Djuric è tutto da scrivere

La rosa della Salernitana, tra agosto e gennaio scorsi è stata allestita anche con diversi elementi giunti in prestito secco. Nel caso di Bonazzoli, nel passaggio a titolo temporaneo alla Salernitana erano stati già fissati riscatto in favore del club granata e controriscatto da parte della Sampdoria...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana