Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Eligio vescovo

Date rapide

Oggi: 1 dicembre

Ieri: 30 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportSalernitana, un Natale da grande

Sport

I granata battono l'Entella 2 a 1 e si riprendono il primo posto in classifica

Salernitana, un Natale da grande

Primo Natale dell'era Lotito - Mezzaroma con la Salernitana vincente

Scritto da (Antonio Esposito), martedì 22 dicembre 2020 13:56:22

Ultimo aggiornamento martedì 22 dicembre 2020 13:56:22

Soffre, va sotto non si disunisce e, con la maggiore qualità dei suoi uomini migliori, ribalta e vince. La Salernitana si aggiudica la sfida con l'Entella. Un testa coda non facile dopo tre gare ad alto coefficiente di difficoltà. Un testa coda che nascondeva più insidie che certezze. Eppure la squadra di Castori ha superato un altro esame da grande perché partite come quella di ieri è più facile sbagliarle che vincerle.

La Salernitana c'è e si vede. Il gol di Mancosu, nato da un errore di Schiavone ha dato la scossa ad una squadra che sta acquisendo, partita dopo portati, consapevolezza nei propri mezzi. L'autostima cresce come la posizione in classifica come crescono le ambizioni. Il 4-4-2 consente alla squadra di avere maggiore ampiezza in mezzo al campo e maggior possesso palla rispetto alle gare precedenti. Alla fine, però è il carattere a fare la differenza assieme allo spirito di squadra.

 

Anderson, sostituito nell'intervallo dopo una partita non brillante resta in campo accanto ai compagni per incitarli nella rimonta. Tutti per uno uno per tutti è questa la Salernitana di Castori non bella a vedersi ma maledettamente concreta e solida come l'ingresso in partita dio Cicerelli che spacca la gara e da il là alla rimonta. Con un Tutino in più nel motore è facile salire di giri ed effettuare il sorpasso firmato prima dall'ex Cosenza bravo a farsi trovare al posto giusto nel momenti giusto e poi a procurarsi il penalty che Djuric trasforma in una alternanza dagli undici metri che dimostra ulteriormente le doti morali della squadra di Castori dove non ci sono primedonne.

 

La Salernitana vince e convince. Convince nella capacità di soffrire, di restare in partita anche quando va sotto e nella voglia di vincere. E' il primo Natale per i tifosi granata con la Salernitana di Lotito e Mezzaroma così in alto in classifica. Il primo Natale in cui non si parla di ribaltone tecnico e di panettone non mangiato dall'allenatore di turno. Castori ha ribaltato giudizi negativi e critiche guadagnandosi sul campo a suon di risultati la fiducia della piazza granata. Molto è stato fatto ma resta ancora tanto da fare. Altre cinque gare al termine del girone d'andata per tirare le somme. Nel frattempo tra meno di due settimane si apre il mercato. La squadra sta facendo in pieno il suo dovere poi toccherà alla società fare il resto.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salernitana con il dubbio Ribery

Franck Ribery è ancora in dubbio ma potrebbe farcela. Usiamo il condizionale perché la Salernitana non ha diramato la lista dei convocati, cosa più unica che rara. Colantuono ha aspettato fino a questa mattina per tentare di recuperare il campione francese ma non ha ancora sciolto le riserve. Si valuterà...

Sport

Sua Maestà contro la Vecchia Signora

Anche se un po' malandata, la Vecchia Signora ha sempre il suo fascino e non capita tutti i giorni di vederla a Salerno. Per la precisione non capita da 22 anni. La partita con la Juventus non è come le altre, non può mai esserlo perché allo stadio Arechi arriva la squadra più titolata d'Italia. Ma stasera...

Sport

Salernitana, serve un colpo contro le big del campionato

Archiviata la trasferta di Cagliari con la soddisfazione di aver reagito all'iniziale svantaggio, conquistando un pareggio in rimonta utile per il morale e per non lasciar scappare una diretta concorrente nella corsa salvezza, una Salernitana "incerottata" si prepara ora ad affrontare un ciclo terribile....

Sport

Il Napoli prova l'allungo in vetta alla classifica

Nella serata dedicata a Diego Armando Maradona, il Napoli annichilisce la Lazio e si prende il primo posto solitario in classifica. Zielisnki, Mertens (autore di una doppietta) e Fabian Ruiz non lasciano scampo al team guidato dall'ex Sarri e in un'atmosfera da sogno provano la prima vera fuga in chiusura...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi