Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Filippo Neri sacerdote

Date rapide

Oggi: 26 maggio

Ieri: 25 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportSalerno Basket '92, blitz a Cercola e testa al big match con Capri

Sport

Lo scontro ad alta quota in programma nel turno infrasettimanale potrebbe essere decisivo per il primo posto in classifica

Salerno Basket '92, blitz a Cercola e testa al big match con Capri

In casa delle partenopee coach Aldo Russo dà spazio anche alle giovanissime e riceve risposte confortanti

Scritto da (Michele Masturzo), lunedì 17 maggio 2021 09:13:19

Ultimo aggiornamento lunedì 17 maggio 2021 09:13:19

La Salerno Basket '92 vince in scioltezza a Cercola (44-69) e volge lo sguardo ora al big match contro la capolista Capri in programma nel turno infrasettimanale (giovedì alle ore 16) al PalaSilvestri. La buona prestazione delle granatine al palasport di Viale dei Platani contro le giovani e vogliose ragazze partenopee rappresenterà sicuramente una buona spinta per affrontare al meglio il difficilissimo match contro le isolane, attualmente in vetta a quota 20 punti e capaci di vincere a Taranto senza grossi patemi, ma con una partita in più rispetto a Salerno, che deve recuperare la gara in casa di Battipaglia e che in graduatoria insegue a -2.

Contro Cercola, squadra ben messa in campo e molto aggressiva, coach Aldo Russo, che ha lasciato fuori Orchi e Martella, ha dato spazio a tutte le atlete convocate ed ha chiuso l'ultimo periodo tenendo in campo solo le più giovani, che hanno ben figurato. L'allenatore è contento della prestazione offerta dal suo roster, ha ruotato tanto, ha dato minutaggio a tutte. Spazio abbondante per le under che non avevano avuto la possibilità di calcare il parquet con continuità, come Basile, Coppola e Mancuso. Anche l'ultima arrivata Savatteri ne ha beneficiato: la nuova lunga della Salerno Basket ‘92 deve ancora completare il processo di inserimento nel gruppo, ma i segnali sono buoni. L'ex cagliaritana ha terminato l'incontro in doppia cifra insieme a Van der Linden e Duran.

«Nell'ottica delle cinque partite ravvicinate la mia richiesta era quella di avere un contributo da tutte, c'è stato e sono felice di questo - ha affermato coach Aldo Russo -. Ora iniziamo a pensare alla partita con Capri. Abbiamo avuto possibilità di mantenere il nostro livello di gioco, tenendo in considerazione anche la distribuzione dei minuti. Continuiamo a lavorare con fiducia».

 

AZZURRA CERCOLA-SALERNO BASKETR 44-69

PARZIALI: 8-20; 17-35; 27-53

CERCOLA: Edokpaigbe 14, Iuzzolino, Massarotti 2, Di Sarno 2, Pragliola 12, Giustino, Pepe, D'Ambrosio 2, Bocchetti 12, Manganiello. All: Cavaliere.

SALERNO: Basile 2, Valerio 5, Coppola 2, De Mitri 2, Cragnolino 6, Mancuso 2, Sestito 8, Savatteri 10, Van der Linden 11, Aceredo 6, Duran 11, Scolpini 4. All: Russo.

Arbitri: Del Gaudio-Pezzella

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Raduno, Mancini valuta Ruggeri e Zortea

Non solo la gioia incontenibile per l'impresa centrata contribuendo alla salvezza della Salernitana, ma anche l'emozione di poter indossare la maglia della nazionale italiana. Per i calciatori granata Nadir Zortea e Matteo Ruggeri la stagione 2021/22 si è conclusa come meglio non poteva. Subito dopo...

Sport

Salernitana, piano di cinque anni in serie A

Cinque anni per passare dalla salvezza ad un posto di centro classifica e magari all'Europa. Il progetto sportivo della Salernitana è importante e punta in alto. Non mancano le ambizioni al presidente Danilo Iervolino che vuole essere protagonista nel calcio italiano e non una semplice meteora. Pronto...

Sport

Nicola alla Salernitana per un altro anno

Davide Nicola guiderà ancora la Salernitana. Trovato l'accordo, con contratto annuale, tra l'allenatore e Danilo Iervolino, con l'approvazione di Walter Sabatini. Si prosegue lungo la strada intrapresa il 15 febbraio, il giorno dopo San Valentino. Sembra una storia d'amore quella tra Nicola e Salerno....

Sport

Riscatti, la salvezza regala alla Salernitana una buona base da cui ripartire

La permanenza in Serie A, fondamentale per costruire qualcosa di ambizioso in futuro, ha un costo notevole per le casse della Salernitana. La salvezza fa infatti scattare in automatico i riscatti di Bohinen, Mikael, Mazzocchi, Jaroszynski e Sepe, oltre ai rinnovi di Ribery e Obi. Per il centrocampista...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana