Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Margherita Alac.

Date rapide

Oggi: 16 ottobre

Ieri: 15 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportSalerno Basket '92, impresa in casa della corazzata Capri

Sport

Coach Aldo Russo: «Faccio i complimenti alle ragazze per la capacità di soffrire e rispettare il piano partita»

Salerno Basket '92, impresa in casa della corazzata Capri

Le granatine infliggono alle isolane la prima sconfitta stagionale e le raggiungono in vetta

Scritto da (Michele Masturzo), giovedì 1 aprile 2021 11:40:23

Ultimo aggiornamento giovedì 1 aprile 2021 11:40:23

Impresa in casa della capolista Capri per la Salerno Basket. La squadra di coach Aldo Russo è un gruppo, si muove bene, si aiuta a vicenda e vince 56-62. Nel turno infrasettimanale le granatine espugnano il PalaVesuvio di Ponticelli, infliggendo alla corazzata isolana il primo stop della stagione e centrando il quarto successo in altrettante partite disputate in questo ottimo avvio di stagione. L'operazione aggancio in vetta (con una gara in meno rispetto alle partenopee) è dunque andata a buon fine ma alla classifica per ora la Salerno Basket ‘92, unica squadra imbattuta del raggruppamento, preferisce non pensare. È stata la vittoria soprattutto della difesa. Cuore grande, caldo, e mente freddissima per le ragazze ottimamente allenate da Aldo Russo, che nel corso del match hanno fatto venir meno tutte le loroi certezze alle padrone di casa. Soprattutto nell'ultimo quarto, decisivo per la capacità di restare attaccate ad una partita combattuta e piena di rovesciamenti. Alla mezzora, infatti, Capri era riuscita a mettere il naso avanti, anche se di poco (41-40): la Salerno Basket ‘92 è stata brava a non disunirsi e a pigiare ancor più il piede sull'acceleratore, trovando energie nel serbatoio per contenere con lucidità e poi ripartire e quindi aggiudicarsi la contesa con uno sprint finale degno del miglior velocista.

Lo scatto era stato perentorio, importante, quasi sfrontato nel primo quarto (5-13): una grande attenzione difensiva, al cospetto di giocatrici esperte e dall'indiscutibile qualità come Gallo (comunque top scorer dell'incontro con 25 punti), Maggi e Rios, ha consentito alla Todis di arrivare a metà gara sul +7 e con soli venti punti subiti. Nel terzo quarto, come detto, c'è stato il prevedibile rientro delle padrone di casa: Capri ha alzato voce e ritmi, Salerno però ha tenuto e non si è arresa. Meritato e sudato il successo conquistato, cha fa morale e accresce la consapevolezza di essere prima di tutto un gruppo unito.

«Sono felicissimo, faccio i complimenti alle ragazze per la capacità di soffrire e rispettare il piano partita che hanno mostrato. Non era facile tenere Capri su percentuali di realizzazione così basse nella prima metà. Significa che abbiamo interpretato benissimo la partita, abbiamo fatto quello che volevamo e che dovevamo per centrare l'impresa - ha detto coach Aldo Russo -. Siamo partiti bene, abbiamo sofferto il rientro di Capri, ce lo aspettavamo ed eravamo pronti a dover resistere contro gli up and down. Era importante l'aspetto mentale e la voglia di giocare da squadra. Non è un caso che abbiamo vinto la partita credendo ancora nella difesa negli ultimi tre possessi. Ora ci godiamo questo successo e ci prendiamo le festività di Pasqua, dopodiché sarà reset totale per ripartire e continuare a migliorare».

Le granatine si alleneranno venerdì 2 aprile, poi usufruiranno di quarantotto ore per ricaricare le batterie e torneranno in palestra martedì 6 per preparare la successiva trasferta di Catanzaro (10 aprile).

 

CAPRI-SALERNO 56-62

Parziali: 5-13; 20-27; 41-40

Capri: David 7, Rios 6, La Piccirella, Shaxon 10, Porcu, Gallo 25, Maggi 8, Falanga, Farace, Ottaiano. All: Falbo.

Salerno: Valerio 15, Orchi 8, De Mitri 9, Cragnolino 12, Mancuso, Sestito 3, Martella, Van der Linden 1, Aceredo 2, Duran 12, Scolpini, Ghiran. All: Russo.

Arbitri: Del Gaudio-Gensini

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

La Salernitana perde lo scontro diretto in casa dello Spezia

Si sblocca Simy ma la Salernitana perde lo scontro diretto in casa dello Spezia. Quella del Picco è sfida tra pericolanti. In un match in cui la posta in palio vale doppio, mister Thiago Motta si gioca la panchina senza dieci calciatori indisponibili ed adatta Gyasi terzino sinistro. Tra i granata, che...

Sport

Calcio a 5, l'Alma supera per 2-0 la Real Dem

Arriva la seconda vittoria di fila per l'Alma Salerno all'esordio casalingo nel campionato di serie B di calcio a 5. Inserita nel girone F, la squadra salernitana riesce a superare la Real Dem Montesilvano con il risultato di 2-0. A regalare il successo all'Alma è la doppietta di Milucci nei minuti finali...

Sport

Salernitana impegnata in una partita "doppia"

Torna il campionato di Serie A e per la Salernitana si apre un periodo particolarmente intenso. Mentre sul campo la squadra di Castori sarà impegnata in tre scontri diretti che dovranno fornire risposte sulle reali possibilità di mantenere la categoria, nel giro di un mese andrà chiuso il discorso relativo...

Sport

Formazione, Castori pensa all'utilizzo delle due torri

Le possibili defezioni contemporanee di Bonazzoli e Gondo e le precarie condizioni di Ribery (al limite recuperabile per un impiego part-time) potrebbero indurre per la prima volta in stagione mister Castori a schierare contemporaneamente le "torri". Simy e Djuric potrebbero figurare nell'undici titolare...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi