Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 17 ore fa S. Bernardino da Siena

Date rapide

Oggi: 20 maggio

Ieri: 19 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportSalerno Guiscards, il team volley si toglie lo sfizio di battere la capolista

Sport

I due tecnici danno spazio alle atlete meno impiegate in una gara valida come tappa di preparazione verso la finalissima

Salerno Guiscards, il team volley si toglie lo sfizio di battere la capolista

Le blu-oro battono 3-0 l'Accademia Benevento in un match ininfluente ai fini della classifica

Scritto da (Michele Masturzo), lunedì 21 giugno 2021 09:34:02

Ultimo aggiornamento lunedì 21 giugno 2021 09:34:02

Già certo della qualificazione alla finale promozione, il team volley della Salerno Guiscards alla Senatore supera con il punteggio di 3-0 l'Accademia Benevento, altrettanto sicura dell'accesso all'ultimo atto della stagione. Il match, ininfluente ai fini della classifica con le salernitane seconde e le sannite prima, è servito ai due tecnici come tappa di preparazione verso la finalissima.

Se da un lato il coach beneventano ha dato spazio agli elementi meno utilizzati in stagione, lasciando fuori diverse titolari, dall'altro il tecnico delle foxes Tescione ha a sua volta stravolto la formazione, alternando le ragazze nel corso dell'incontro e provando soluzioni diverse. Così con la prima da titolare da Gigantino, nel ruolo di libero, Lanari ha giocato di banda con Troncone, mentre Sorrentino e Sabato centrali, con Marra in regia e Rossin opposto. Con questa formazione iniziale la Salerno Guiscards è partita subito forte con i punti di Troncone e Sabato, volando 8-3. Le ospiti hanno provato a recuperare, riportandosi anche a -1, prima del nuovo allungo firmato Sorrentino, per il 14-10. Un punto di Rossin e massimo vantaggio sul 19-13 prima di un leggero calo e della rimonta sannita fino al 20-20. Finale equilibrato ma poi Sorrentino mette a terra il 25-23. Nel secondo set in casa Salerno Guiscards c'è spazio anche per De Matteo al posto di Troncone. Proprio la centrale va subito a segno mentre il punto di Lanari vale il 9-3. Il ritmo e l'agonismo non sono certamente quelli dei giorni migliori e non mancano scambi lunghi, a volte un po' confusi e soprattutto tanti errori. Le atlete del presidente Pino D'Andrea sbagliano meno e riescono a conservare e a gestire senza patemi un buon vantaggio. Morea, subentrata in regia a Marra, mette a terra il 19-14, mentre i punti di Sabato e gli ace di Lanari chiudono il set con De Matteo che mette a terra il definitivo 25-15. Nel terzo set c'è spazio anche per Izzo, al rientro in campo dopo aver saltato il match contro la Primavera. Dopo un avvio equilibrato, sul punteggio di 7-6 la Salerno Guiscards accelera e scappa via con due punti di Rossin e due di Sorrentino, top scorer a quota 10. Tre punti di Lanari portano poi il punteggio sul 19-8. Non c'è praticamente più partita e così con tre servizi vincenti di Izzo, intervallati da un muro di De Matteo, la Salerno Guiscards chiude 25-11 conquistando i tre punti in palio. Mercoledì le foxes torneranno in campo sul campo della Far Volley Napoli per l'ultima giornata della Poule Promozione, mentre sabato prossimo, 26 giugno, è in programma Gara 1 della finale che vale la serie B2.

«La finale è un traguardo storico e meritato, le ragazze sono state bravissime tutto l'anno - ha dichiarato coach Francesco Tescione -. Merito anche dello staff che le ha supportate e anche merito del preparatore atletico perché non era facile programmare una stagione così particolare. Questa partita con Benevento, così come la prossima, vanno intese come preparazione alla finale. Sono soddisfatto di quanto visto in campo e della disponibilità delle ragazze».

Tra le protagoniste anche il libero Francesca Gigantino, alla prima da titolare: «Potevo fare qualche errore in meno ma per essere la prima volta sono soddisfatta. Mi sono trovata molto bene con le mie compagne e sono contenta che sia arrivata la vittoria. Ora mercoledì chiudiamo questa seconda fase, poi penseremo alla finale».

 

SALERNO GUISCARDS-ACCADEMIA BENEVENTO 3-0

PARZIALI: 25-23, 25-15, 25-11

SALERNO GUISCARDS: De Matteo 8, Izzo 4, Lanari 7, Marra 1, Morea 1, Rossin 9, Sabato 8, Sorrentino 10, Troncone 2, Verdoliva, Gigantino (L), Sergio (L2). All. Tescione

ACCADEMIA BENEVENTO: Guerriero, De Santis, Pericolo, Ricciardi, De Cristofaro, Grimaldi, Tenza, Della Gatta, Pisano, Malatesta, Bosco, Verdino, Tufo (L1), Iannelli (L2). All. Ruscello

ARBITRI: Moscariello e Iula di Salerno

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Premio salvezza per la Salernitana

Tre punti per tre milioni di euro. Battendo l'Udinese domenica, la Salernitana sarebbe salva e scatterebbe il premio promesso dal presidente Danilo Iervolino ai giocatori. Non che la squadra abbia bisogno di ulteriori stimoli. Davide Nicola e il suo gruppo hanno già abbondantemente dimostrato di averne...

Sport

Salernitana, Nicola blinda il gruppo squadra

Diversamente da quanto accaduto nelle scorse settimane, quando l'abbraccio dei tifosi è stata una delle chiavi della clamorosa rimonta della truppa di mister Nicola, ora la Salernitana cerca di isolarsi, alla ricerca della necessaria concentrazione e per evitare che il calore dei tifosi possa creare...

Sport

Salernitana, Nicola va a caccia del quinto successo della sua gestione

Quando c'è da stilare la formazione titolare, il suo nome compare praticamente sempre, indipendentemente dall'allenatore. E il dato non è assolutamente scontato visto che la scorsa estate lui, che è stato uno dei protagonisti della promozione in Serie A e che è arrivato all'appuntamento in scadenza di...

Sport

Djuric, salvezza e rinnovo per festeggiare il compleanno

Quando c'è da stilare la formazione titolare, il suo nome compare praticamente sempre, indipendentemente dall'allenatore. E il dato non è assolutamente scontato visto che la scorsa estate lui, che è stato uno dei protagonisti della promozione in Serie A e che è arrivato all'appuntamento in scadenza di...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana