Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 16 ore fa S. Domenico di Guzman

Date rapide

Oggi: 8 agosto

Ieri: 7 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportSalvezza, la Salernitana non molla

Sport

Colantuono: «Ciclo terribile in vista, ma dobbiamo provare a fare punti»

Salvezza, la Salernitana non molla

La rete realizzata al 90esimo da Bonazzoli permette ai granata di rimanere agganciati al treno salvezza

Scritto da (Michele Masturzo), sabato 27 novembre 2021 12:52:20

Ultimo aggiornamento sabato 27 novembre 2021 12:54:31

Il pareggio di Cagliari non sposta gli equilibri in classifica ma, di certo, serve per il morale. Se all'Unipol Domus fosse arrivata una sconfitta nello scontro diretto tra derelitte, probabilmente le ripercussioni psicologiche sarebbero state devastanti. Quello giunto, quasi in maniera insperata alla Unipol Domus, può essere invece considerato un punto di ripartenza. Certo, ora la Salernitana è attesa da un ciclo terribile di partite ravvicinate, ma la squadra di Colantuono ha dimostrato di non voler lasciare nulla di intentato per rimanere agganciata al treno salvezza fino alla fine del girone d'andata. Il cambio di proprietà, il mercato invernale, arrivi e partenze, nuovi investimenti, nuovi equilibri e, magari, nuovo entusiasmo, dovranno fare il resto. Il dato certo è che la squadra, come i tifosi, non molla mai e che Ribery e soci potranno sempre contare sull'apporto dei loro sostenitori, pronti ad invadere l'Arechi nonostante il vergognoso rincaro dei prezzi dei tagliandi applicato dalla società, sebbene la squadra occupi mestamente l'ultimo posto in classifica. Ora è il momento di osare. Nonostante infortuni, virus, mal di pancia, lacune e limiti tecnici, la Salernitana contro Juventus, Milan, Fiorentina, Inter ed Udinese dovrà semplicemente provarci, come d'altronde hanno fatto contro le big altre concorrenti per la salvezza (chiedere ad Empoli e Venezia per credere). Il bello del calcio è proprio questo, non sempre chi parte coi favori del pronostico poi riesce effettivamente ad avere la meglio. E allora... provarci non costa nulla.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Possibile scambio Mazzocchi-Maggiore

Predica calma e pazienza De Sanctis sul mercato, sicuro che arriveranno rinforzi importanti al tempo giusto. Il direttore sportivo della Salernitana è convinto che già adesso la squadra sia più forte di quella dell'anno scorso e che lo sarà ancora di più con i prossimi acquisti. "Saranno almeno tre o...

Sport

Salernitana, presentate le divise ufficiali 2022/23

Nel corso del Memorial Angelo Iervolino la Salernitana ha presentato le tre maglie da gioco che indosserà nel corso della stagione 2022/23. Le gigantografie apposte in Curva Nord sono state svelate nel corso della serata. La divisa ufficiale per le gare casalinghe non è molto diversa da quella dello...

Sport

Iervolino jr, esordio all'Arechi in prima squadra

Uno dei momenti più emozionanti della serata di ieri si è registrato alla mezzora della partita tra Salernitana e Reggina, quando mister Davide Nicola ha inviato Antonio Pio Iervolino ad entrare in campo. Il giovane centrocampista, dunque, ha avuto la possibilità di fare il proprio esordio in prima squadra,...

Sport

Salernitana incompleta, l'Adana vince il Memorial

L'Adana Demirspor si aggiudica la prima edizione del Torneo intitolato alla memoria di Angelo Iervolino, il compianto fratello del presidente della Salernitana Danilo, scomparso prematuramente a causa di un mieloma, una forma di leucemia. Proprio per questo motivo l'incasso della manifestazione, alla...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana