Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Margherita Alac.

Date rapide

Oggi: 16 ottobre

Ieri: 15 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportSassuolo - Salernitana 1-0, decide Berardi

Sport

Granata sconfitti di misura a Reggio Emilia

Sassuolo - Salernitana 1-0, decide Berardi

La squadra di Castori crea ma non concretizza e subisce la quinta sconfitta in sei partite

Scritto da (Francesca De Simone), domenica 26 settembre 2021 18:25:14

Ultimo aggiornamento domenica 26 settembre 2021 18:25:14

Alla Salernitana non riesce il colpaccio in casa del Sassuolo che si aggiudica la vittoria di misura. I granata, orfani di Ribèry, giocano alla pari con i neroverdi di Dionisi, ma non riescono a ristabilire l'equilibrio dopo il gol di Berardi nella ripresa.

La partita

Al Mapei Stadium Sassuolo e Salernitana vanno alla ricerca di gol e punti per uscire da un inizio di stagione difficile.

I granata si presentano con diverse novità dalla cintola in su. Sulle corsie laterali ci sono Mamadou Coulibaly a destra, Ranieri a sinistra, in mediana al fianco di Lassana Coulibaly c'è Di Tacchio. Kastanos agisce alle spalle di Djuric e Gondo. Neroverdi in campo con il solito 4-2-3-1, Raspadori torna titolare al centro dell'attacco con Berardi, Djuricic e Boga a supporto. Ferrari e Chiriches centrali. Inizia dalla panchina Scamacca.

In avvio, la Salernitana si fa vedere subito con Gyomber che calcia da posizione defilata, ma Consigli smanaccia in angolo. Poi, sugli sviluppi del corner ci prova Strandberg di testa, palla a lato.

Il Sassuolo si affaccia dalle parti di Belec all'11′: affondo di Boga che punta Gyomber, arriva sul fondo, ma il difensore granata fa buona guardia. Il numero 7 neroverde cerca la conclusione sul primo palo ma spedisce la sfera sul fondo.

I granata, però, si muovono bene e al quarto d'ora sfondano a sinistra con Ranieri, sponda di Djuric di testa per Gondo che ci prova in rovesciata ma Ferrari blocca il pericolo.

Risponde il Sassuolo, poco dopo: Berardi per Lopez che dalla distanza prova a piazzarla, Belec si allunga e manda in angolo.

Al 18′ ci prova Gyomber dopo una bella azione sulla sinistra e le sponde di Djuric e Gondo, la conclusione del difensore granata viene deviata e poi bloccata da Consigli.

Prova a guadagnare metri la squadra di Dionisi e al 19' ci prova Boga: destro da posizione defilata, ma il tiro a giro si spegne alto sopra la traversa.

Al 22' il Sassuolo insiste: bella giocata di Boga sulla sinistra, traversone sporcato e pallone tra i piedi di Frattesi che ci prova da fuori area. Palla di poco a lato.

Alla mezz'ora Consigli salva la porta del Sassuolo: Mamadou Coulibaly in area si gira all'improvviso e calcia con il sinistro un tiro angolato, ma il portiere neroverde si esalta anche se poi Giuia ferma per fuorigioco.

Al 38' Di Tacchio serve al limite Kastanos che ci prova con il destro, para senza problemi Consigli.

Al 45' dopo un buon primo tempo, la Salernitana rischia la beffa: Frattesi attacca l'area e finisce a terra, dopo l'intervento di Gagliolo e Giuia indica il dischetto. Dopo un consulto con il VAR, il rigore non viene concesso e la squadra granata si salva.

Si va negli spogliatoi con il punteggio fermo sullo 0-0.

L'avvio di ripresa è tutto di marca neroverde.

Al 50' Frattesi da fuori area, si mette il pallone sul sinistro e prova la conclusione. La palla va ampiamente alta sopra la traversa.

Due minuti dopo Muldur ci prova dalla distanza con un tiro rasoterra, il pallone finisce alla destra di Belec.

Il Sassuolo insiste e al 53' trova il gol: al 53' Boga sulla sinistra accelera, si libera di Gyomber e scodella per la testa di Berardi. Si sblocca così la gara e i padroni di casa passano in vantaggio.

Al 60' ci prova anche Raspadori con il sinistro, ma Belec si oppone.

Due minuti dopo è ancora l'estremo difensore granata a salvare la porta, anticipando Raspadori su cross di Rogerio.

Castori effettua un triplo cambio: fuori Gondo, Djuric e Di Tacchio, dentro Bonazzoli, Simy e Obi.

Al 66' Bonazzoli regala un brivido ai tifosi, tacco in area a Consigli battuto, salvataggio quasi sulla linea di Rogerio.

Insistono i granata e al 67' ci riprova di nuovo Bonazzoli stavolta dalla distanza ma Consigli para in due tempi

Sul fronte opposto arriva il tentativo di Raspadori deviato.

Cambia anche Dionisi che inserisce Scamacca e Traorè per Raspadori e Boga.

Al 72' Traorè da fuori, para Belec che si ripete un minuto dopo su Scamacca.

Al 73' esce Ranieri entra Jaroszynski

All'80' per il Sassuolo finisce la partita di Frattesi che lascia il posto ad Harroui, mentre Berardi cede il testimone a Defrel

Per i granata cambio Gyomber Zortea

Nel finale la Salernitana prova ad attaccare e all'86' su traversone dalla destra di Zortea Simy di testa manda il pallone sopra la traversa. Sfuma così una buona occasione per i granata

Nel finale Kyriakopoulos prende il posto di Djuricic

All'ultimo giro di lancette, nel recupero cross di Obi, ma Mamadou Coulibaly non riesce a tenere la palla in gioco

La gara finisce 1-0 per il Sassuolo. Per la Salernitana arriva la quinta sconfitta in sei giornate ed ora la squadra di Castori deve puntare tutto sugli scontri diretti in arrivo.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

La Salernitana perde lo scontro diretto in casa dello Spezia

Si sblocca Simy ma la Salernitana perde lo scontro diretto in casa dello Spezia. Quella del Picco è sfida tra pericolanti. In un match in cui la posta in palio vale doppio, mister Thiago Motta si gioca la panchina senza dieci calciatori indisponibili ed adatta Gyasi terzino sinistro. Tra i granata, che...

Sport

Calcio a 5, l'Alma supera per 2-0 la Real Dem

Arriva la seconda vittoria di fila per l'Alma Salerno all'esordio casalingo nel campionato di serie B di calcio a 5. Inserita nel girone F, la squadra salernitana riesce a superare la Real Dem Montesilvano con il risultato di 2-0. A regalare il successo all'Alma è la doppietta di Milucci nei minuti finali...

Sport

Salernitana impegnata in una partita "doppia"

Torna il campionato di Serie A e per la Salernitana si apre un periodo particolarmente intenso. Mentre sul campo la squadra di Castori sarà impegnata in tre scontri diretti che dovranno fornire risposte sulle reali possibilità di mantenere la categoria, nel giro di un mese andrà chiuso il discorso relativo...

Sport

Formazione, Castori pensa all'utilizzo delle due torri

Le possibili defezioni contemporanee di Bonazzoli e Gondo e le precarie condizioni di Ribery (al limite recuperabile per un impiego part-time) potrebbero indurre per la prima volta in stagione mister Castori a schierare contemporaneamente le "torri". Simy e Djuric potrebbero figurare nell'undici titolare...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi