Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 minuti fa S. Ambrogio vescovo

Date rapide

Oggi: 7 dicembre

Ieri: 6 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportScafati Basket, continua il magic moment dei gialloblu

Sport

Coach Finelli ha ottenuto ottime risposte dal gruppo nelle due trasferte ravvicinate

Scafati Basket, continua il magic moment dei gialloblu

Il team del patron Longobardi centra la quarta vittoria consecutiva in casa di Latina

Scritto da (Michele Masturzo), giovedì 10 dicembre 2020 12:53:40

Ultimo aggiornamento giovedì 10 dicembre 2020 12:53:40

Lo Scafati Basket non si ferma più. Dopo il successo di San Severo, il team caro al presidente Longobardi ha concesso il bis in casa di Latina (65-72 il punteggio finale), prendendosi la rivincita sui pontini che avevano inflitto ai gialloblu l'unica sconfitta stagionale, alla prima giornata di Supercoppa. Da quel momento in avanti, il quintetto di coach Finelli ha inanellato la bellezza di 9 vittorie di fila (5 in coppa, grazie alle quali ha potuto sollevare il trofeo, e 4 nell'avvio di campionato). Lo Scafati Basket, nonostante gli infortuni occorsi a Culpepper e Cucci e le difficoltà d'inserimento di Jackson, è al comando della classifica del girone rosso del campionato di Serie A2 a braccetto con Napoli e in questo avvio di stagione è stato letteralmente trascinata da Thomas, Benvenuti e Rossato. Contro Pistoia i salernitani cercheranno di allungare la loro striscia positiva da record

«Sono soddisfatto della prestazione, perché era la seconda gara esterna in 48 ore e devo complimentarmi con tutti i giocatori, davvero encomiabili, nonostante il breve recupero e l'infortunio di Cucci che ha ridottole nostre rotazioni - ha affermato coach Alessandro Finelli -. Tutti si sono sacrificati, a partire dai veterani italiani: Sergio ha fatto il cambio dei lunghi, giocando in un ruolo diverso da quello abituale; Marino ha fatto una gara di sacrificio, pressando a tutto campo Passera e collezionando ben 5 assist e tanta leadership; Musso si è sacrificato molto in difesa su Lewis e Baldasso, mostrando grande abnegazione. A questi vanno aggiunti la verve e la crescita di Rossato e Benvenuti, che hanno fornito un apporto importante in termini di punti e di energia. Il nostro gruppo italiano ha così dimostrato ancora una volta di essere la spina dorsale dello spogliatoio. Poi Thomas ha disputato una gara da autentico leader, andando anche oltre il suo minutaggio abituale. Jackson invece sta facendo fatica dopo circa otto mesi di inattività a starci dietro, ha giocato la terza partita in otto giorni, ha pochi allenamenti sulle spalle, ma ha saputo comunque portare tanta energia mentale nello spogliatoio. La partita alla fine l'abbiamo vinta in difesa, tenendo Latina a 65 punti in casa, pur tirando con basse percentuali di tiro: sono davvero soddisfatto, il percorso intrapreso è quello giusto».

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Cessione Salernitana, due (forse tre) proposte giunte via Pec

C'è una città che attende con ansia notizie sulla cessione della Salernitana, una tifoseria che ha portato 19500 persone all'Arechi contro la Juventus (con una coreografia che ha fatto il giro del mondo), 7 mila a Roma contro la Lazio, 4000 mila e più a San Siro contro il Milan. Dietro questi numeri...

Sport

Salernitana, Colantuono fa la conta dei superstiti

La Salernitana mette nel mirino la Fiorentina. Nella seconda trasferta di fila ancora una volta mister Colantuono dovrà fare la conta dei superstiti. A San Siro il tecnico romano ha dovuto sostituire ad inizio ripresa Zortea, vittima di un malanno muscolare. L'esterno di proprietà dell'Atalanta rischia...

Sport

Serie A, Fiorentina e Juventus scavalcano la Roma

Dopo le prime della classe, scese in campo di sabato, la domenica delle inseguitrici si apre con il blitz della Fiorentina a Bologna. Ospiti in vantaggio subito dopo la mezzora grazie ad un puntuale inserimento di Maleh. I padroni di casa, però, prima dell'intervallo trovano il pari con una bella rete...

Sport

Salernitana sconfitta a San Siro

A San Siro le luci sulla Salernitana si spengono con l'ennesima battuta d'arresto: la dodicesima su sedici gare disputate. Il Milan vince 2-0 con le reti di Kessie e Saelemaekers e chiude la pratica già nel primo tempo. Nella formazione granata si rivede Ribery che stringe i denti, torna titolare e gioca...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi