Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 17 ore fa S. Ambrogio vescovo

Date rapide

Oggi: 7 dicembre

Ieri: 6 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportScafati Basket, domani il debutto alle Final Eight contro Torino

Sport

Luigi Sergio è alla terza partecipazione consecutiva: «In manifestazioni del genere l'aspetto mentale è determinante»

Scafati Basket, domani il debutto alle Final Eight contro Torino

I gialloblu si presentano al completo a Cervia e cercano il pass per le semifinali

Scritto da (Michele Masturzo), giovedì 1 aprile 2021 11:31:42

Ultimo aggiornamento giovedì 1 aprile 2021 11:31:42

Dopo il turno di riposo imposto dal calendario del campionato di serie A2, lo Scafati Basket è pronto per fare il suo debutto alle Final Eight di Coppa Italia 2021. La pausa di domenica scorsa ha permesso al quintetto gialloblù, che saranno impegnati ai quarti di finale contro Torino, di recuperare energie fisiche e mentali in vista della competizione che prevede tre gare in sequenza (a partire da domani e fino a domenica). Per giocare tutti e tre i giorni bisognerà però vincere ciascun incontro, con la classica formula ad eliminazione diretta. Sul parquet del palasport di Cervia (Ra), che a Scafati evoca il piacevole ricordo della vittoria del campionato di Serie B 2013/14, il quintetto di coach Finelli dovrà vedersela con un avversario di spessore.

Torino guidata dall'ex Demis Cavina (sulla panchina gialloblu nella parte finale della stagione 2012/13 in Legadue) è una delle squadre più attrezzate del campionato di A2 ed ha mantenuto l'ossatura del roster dello scorso anno. L'intero quintetto base sta viaggiando nel girone verde con una media punti superiore alla doppia cifra: il centro Diop (17,6 punti e 8 rimbalzi di media), la guardia Clark (14,2 punti), l'ala piccola Alibegovic (12,8 punti), l'ala forte Pinkins (11,2 punti) ed il playmaker Cappelletti (11,1 punti e 5,1 assist di media). Nomi interessanti, dotati di esperienza e qualità, oltre che quantità, spuntano poi dalla panchina: il centro Campani, l'ala piccola Toscano, il playmaker Penna e la guardia Bushati (a Scafati nel 2012/13). Nel complesso, quello piemontese, allenato dall'esperto Cavina, è sicuramente un organico completo ed assortito, che non ha nulla da invidiare ad altre società della categoria.

A questo incontro la truppa dell'Agro arriva con l'organico al completo, senza alcuna defezione e quindi nelle migliori condizioni possibili per competere con un team forte e completo come quello piemontese.

«E' il terzo anno consecutivo che ho la fortuna di qualificarmi per le Final Eight - ha ricordato l'ala Luigi Sergio -. Tre anni fa con Bergamo, l'anno scorso con Ravenna, anche se poi non furono più disputate per i noti motivi legati al covid-19, e quest'anno con Scafati. E' una competizione estremamente prestigiosa, a cui siamo onorati di partecipare, perché si affronteranno l'una contro l'altra le migliori squadre della categoria alla fine del girone di andata, che poi sono pressoché le stesse che stanno chiudendo in vetta la regular season: quindi, ci attenderà un bell'assaggio delle gare che poi affronteremo nella parte finale della stagione agonistica. Nel primo incontro valido per i quarti di finale ci troveremo di fronte Torino, una validissima formazione, che sta facendo davvero molto bene. Sapevamo che in questa competizione avremmo dovuto vedercela contro squadre forti ed attrezzate, per cui sarà importante gestire bene le emozioni, restare concentrati e dare il 100% in campo, vivendo questa bella esperienza fino in fondo, con la speranza e la voglia di arrivare in finale. Veniamo da un turno di riposo e disporremo dell'organico al completo, per cui siamo molto contenti, perché in tal modo ognuno potrà dare il proprio contributo; andremo in terra romagnola per dare il massimo e provare a raccogliere il miglior risultato possibile. Dovremo essere sempre sul pezzo e restare uniti anche negli eventuali momenti di difficoltà, con lo scopo di goderci queste partite, consapevoli che competizioni del genere non capita di giocarle tutti i giorni. Vogliamo dare altre soddisfazioni ai nostri tifosi, che stanno sicuramente apprezzando il nostro lavoro, l'impegno e la determinazione che finora ci ha regalato ottimi risultati; ora speriamo di poter regalare loro ancora tante gioie».

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Cessione Salernitana, due (forse tre) proposte giunte via Pec

C'è una città che attende con ansia notizie sulla cessione della Salernitana, una tifoseria che ha portato 19500 persone all'Arechi contro la Juventus (con una coreografia che ha fatto il giro del mondo), 7 mila a Roma contro la Lazio, 4000 mila e più a San Siro contro il Milan. Dietro questi numeri...

Sport

Salernitana, Colantuono fa la conta dei superstiti

La Salernitana mette nel mirino la Fiorentina. Nella seconda trasferta di fila ancora una volta mister Colantuono dovrà fare la conta dei superstiti. A San Siro il tecnico romano ha dovuto sostituire ad inizio ripresa Zortea, vittima di un malanno muscolare. L'esterno di proprietà dell'Atalanta rischia...

Sport

Serie A, Fiorentina e Juventus scavalcano la Roma

Dopo le prime della classe, scese in campo di sabato, la domenica delle inseguitrici si apre con il blitz della Fiorentina a Bologna. Ospiti in vantaggio subito dopo la mezzora grazie ad un puntuale inserimento di Maleh. I padroni di casa, però, prima dell'intervallo trovano il pari con una bella rete...

Sport

Salernitana sconfitta a San Siro

A San Siro le luci sulla Salernitana si spengono con l'ennesima battuta d'arresto: la dodicesima su sedici gare disputate. Il Milan vince 2-0 con le reti di Kessie e Saelemaekers e chiude la pratica già nel primo tempo. Nella formazione granata si rivede Ribery che stringe i denti, torna titolare e gioca...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi