Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Saba abate

Date rapide

Oggi: 5 dicembre

Ieri: 4 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportScafati Basket, pronto riscatto a Pistoia

Sport

Il team di coach Finelli porta in doppia cifra cinque uomini: «Prova di squadra solidissima»

Scafati Basket, pronto riscatto a Pistoia

Dopo lo stop con Ravenna nel turno infrasettimanale, i gialloblu rialzano immediatamente la testa

Scritto da (Michele Masturzo), lunedì 22 febbraio 2021 12:58:25

Ultimo aggiornamento lunedì 22 febbraio 2021 12:58:25

Con un'autentica prova di forza e di orgoglio, lo Scafati Basket riscatta la sconfitta al fotofinish rimediata nel recupero casalingo infrasettimanale contro Ravenna e ritrova in un solo colpo la fiducia, l'entusiasmo e i due punti, compiendo una piccola grande impresa. Con il risultato di 67-86, infatti, la truppa gialloblù, ancora orfana dell'infortunato playmaker Marino, ha espugnato il PalaCarrara proprio in occasione dell'esordio casalingo stagionale (dopo i lavori di adeguamento) di Pistoia nella ventesima giornata del campionato di serie A2. Tranne i primi dodici minuti di gioco, la compagine dell'Agro, forte del rientro di Cucci, ha condotto le danze per il resto della partita e si è resa protagonista di una prova gagliarda e di squadra, fatta di una costante difesa aggressiva e di un attacco lucido, che ha trovato svariati protagonisti, a seconda del momento (con ben cinque elementi in doppia cifra), permettendo a tutti i nove uomini utilizzati da coach Finelli di andare a punti e di fornire ognuno il proprio prezioso contributo nella vittoria.

La sfida stenta a decollare. Le prime fasi di gara sono prettamente di studio tra i due quintetti in campo, con quello di casa (bene Poletti) più preciso in fase realizzativa (9-3 al 4'). Idee poco chiare in attacco e ritmi compassati caratterizzano l'avvio di gara di marca locale, nel quale si mette in mostra lo statunitense Fletcher (16-8 al 7'). Jackson e Rossato, nel finale, provano ad assottigliare il divario, ma alla fine del primo quarto Scafati è sotto 20-15. Aumentando la pressione, la fisicità e l'aggressività difensiva, nonché il ritmo di gioco, i viaggianti riescono prima a trovare la parità e poi il primo vantaggio della contesa (20-22 al 12'). La sfida cresce di spettacolarità, dinamismo ed agonismo, mantenendosi equilibrata (bene Benvenuti). I pistoiesi cominciano a subire l'iniziativa di Rossato e soci, che pigiano il piede sull'acceleratore e provano a scavare il solco (28-36 al 17'). Il time-out chiesto da coach Carrea, che dispone i suoi a zona, non toglie le redini provvisorie della sfida dalle mani gialloblù (Cucci sugli scudi), come dimostrato dal punteggio all'intervallo: 34-43. Le fiammate locali di Poletti, Saccaggi e Sims in avvio di ripresa non sono sufficienti ad arrestare la determinazione degli ospiti, che, grazie alla difesa dura e arcigna ed ai centri di Thomas e Jackson, tengono a debita distanza l'avversario (42-57 al 26'). L'inerzia della sfida è tutta dalla parte dei campani, che devono fare a meno di Thomas, richiamato in panchina precauzionalmente dopo il suo quarto fallo, ma, nonostante le scorribande di Sims, riescono comunque a tenere il naso avanti anche al termine del terzo periodo (51-63). Pistoia si gioca tutte le residue chance di riaprire la sfida in avvio di ultimo quarto, affidandosi alla mano calda di Poletti e Wheatle (56-63 al 32'). Ma Scafati non molla, si affida alla ritrovata verve di Benvenuti sotto le plance e conserva un buon margine di vantaggio (59-70 al 35'), ampliato poi da due triple di fila di Rossato (59-75 al 36'). Fletcher e Sims provano a tenere viva la sfida (64-75 al 37'), ma la sapiente regia di Palumbo e gli ultimi centri dei due statunitensi in casacca gialloblù chiudono definitivamente il match 67-86.

«Abbiamo disputato una partita eccellente - coach Alessandro Finelli -. Devo fare i complimenti ai miei uomini, che hanno giocato con grande solidità per 40' su entrambi i lati del campo. Abbiamo controllato i rimbalzi, tenuto l'uno contro uno ed in attacco mandato cinque uomini in doppia cifra. Bella partita, a tutto tondo, che ci ha permesso di rivedere finalmente in campo Cucci. Voglio sottolineare la prova difensiva di Palumbo su Fletcher, i suoi 11 rimbalzi difensivi, 11 assist e 7 recuperi, oltre ad una ordinata regia. Anche Thomas ha fatto vedere la sua classe, mentre i nostri lunghi Benvenuti, Dincic e Cucci hanno disputato una gara bella solida. Anche i nostri esterni Sergio, Musso, Rossato e Jackson hanno fatto ottime cose, con gli ultimi due offensivamente molto prolifici, autori di ben 34 punti. Ora cerchiamo a recuperare le energie in vista della prossima gara interna contro la capolista Forlì».

 

PISTOIA - SCAFATI BASKET 67-86

PISTOIA: Della Rosa 4, Poletti 13, Del Chiaro n. e., Fletcher 10, Saccaggi 13, Sims 14, Querci, Wheatle 9, Riismaa 4, Zucca. Allenatore: Carrea Michele. Assistente Allenatore: Bongi Fabio.

SCAFATI: Musso 3, Dincic 3, Palumbo 4, Jackson 19, Thomas 16, Sabatino n. e., Rossato 15, Sergio 5, Benvenuti 11, Cucci 10. Allenatore: Finelli Alessandro. Assistente Allenatore: Di Martino Umberto.

ARBITRI: Catani Marco di Pescara, D'Amato Alex di Tivoli (Rm) e Maffei Luca di Preganziol (Tv).

NOTE: Parziali: 20-15; 14-28; 17-20; 16-23. Falli: Pistoia 12; Scafati 11. Usciti per cinque falli: Riismaa. Tiri dal campo: Pistoia 23/61 (38%); Scafati 27/62 (44%). Tiri da due: Pistoia 16/35 (46%); Scafati 15/34 (44%). Tiri da tre: Pistoia 7/26 (27%); Scafati 12/28 (43%). Tiri liberi: Pistoia 14/20 (70%); Scafati 20/31 (65%). Rimbalzi: Pistoia 40 (7 off; 33 dif.); Scafati 38 (5 off.; 33 dif.). Assist: Pistoia 16; Scafati 17. Palle perse: Pistoia 18; Scafati 17. Palle recuperate: Pistoia 1; Scafati 13. Stoppate: Pistoia 3; Scafati 4.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salernitana sconfitta a San Siro

A San Siro le luci sulla Salernitana si spengono con l'ennesima battuta d'arresto: la dodicesima su sedici gare disputate. Il Milan vince 2-0 con le reti di Kessie e Saelemaekers e chiude la pratica già nel primo tempo. Nella formazione granata si rivede Ribery che stringe i denti, torna titolare e gioca...

Sport

L’Alma Salerno batte il Frosinone 4-3

Nel recupero della settima giornata di campionato, l'Alma Salerno batte Frosinone per 4-3, e si aggiudica un importante scontro diretto. Gara molto equilibrata. Il primo tempo finisce 3-3 con la squadra di Magalhaes sempre per prima in vantaggio e puntualmente raggiunta dagli avversari. A decidere il...

Sport

Salernitana, quello dei tifosi è "Ammore overo" ma non ricambiato

Il match con la Juventus ha richiamato 19500 persone allo stadio Arechi, record stagionale anche in virtù della presenze di un cospicuo numero di sostenitori bianconeri. E, dopo lo spettacolo scenografico inscenato contro la Vecchia Signora, i tifosi granata si preparano ad invadere San Siro. Sono rimaste...

Sport

Serie A: gol, emozioni, sorprese e polemiche nelle gare della 15esima giornata

Il Sassuolo che pareggia col Napoli grazie ad un calcio di punizione "invertito", la favola di Messias che permette al Milan di interrompere la serie negativa, l'Inter che va avanti come una schiacciasassi, il turno infrasettimanale regala gol, sorprese, polemiche ed emozioni. La capolista spreca una...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi