Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Massimiliano K.

Date rapide

Oggi: 14 agosto

Ieri: 13 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportSerie A, ancora polemiche sul Var

Sport

Il Napoli torna al secondo posto. Pareggiano Atalanta e Roma. Torreira spinge in alto la Fiorentina

Serie A, ancora polemiche sul Var

L'Inter pareggia in rimonta a Torino, ma il rigore ai danni di Belotti è evidente

Scritto da (Michele Masturzo), lunedì 14 marzo 2022 10:40:01

Ultimo aggiornamento lunedì 14 marzo 2022 10:40:01

Si avvelena la corsa per lo scudetto. L'Inter pareggia in casa del Torino, ma le immagini del rigore non assegnato ai piemontesi per questo intervento ai danni di Belotti parlano da sole. Il team di Juric passa in vantaggio con Bremer, il più lesto di tutti a deviare in porta il pallone sugli sviluppi di un corner. La squadra di Inzaghi accusa il colpo e viene tenuta a galla da Handanovic. Dopo il penalty non concesso e non visto clamorosamente nemmeno al Var, i padroni di casa avrebbero ancora la chance del raddoppio con Brekalo, che la spreca per un eccesso di egoismo. I campioni d'Italia in carica non mollano e raggiungono il pareggio con Sanchez.

L'Inter, che ha sempre da recuperare la partita col Bologna, perde contatto dal Milan capolista e viene scavalcata al secondo posto pure dal Napoli, corsaro a Verona. Inutile parlare del vergognoso striscione esposto dagli scaligeri e dei beceri cori intonati al Bentegodi, meglio soffermarsi sul campo dove lo strapotere fisico di Osimhen consente al team di Spalletti di sbloccare il match già nel primo tempo. Il nigeriano segna di testa su delizioso suggerimento di Politano. Nella ripresa, invece, gli ospiti battono velocemente un fallo laterale e il centravanti dei partenopei raddoppia su assist di Di Lorenzo. Il Verona non ci sta ed accorcia le distanze con Faraoni. L'espulsione di Ceccherini frena la verve della squadra di Tudor, che finisce il match addirittura in nove per il rosso rimediato in pieno recupero dallo stesso Faraoni.

L'Atalanta non sa più vincere, in campionato. La squadra di Gasperini viene fermata in casa anche dal modesto Genoa. Il team di Blessin presidia bene il campo, ma gli orobici hanno il pallino del gioco. Il tiro di Muriel sbatte contro il palo, con Sirigu battuto. Nella ripresa Pasalic grazia il portiere dei liguri.

Finisce in parità anche la sfida tra Udinese e Roma. Le fatiche europee si fanno sentire e i capitolini subiscono l'avvio veemente dei friulani. Il team di Cioffi al quarto d'ora passa in vantaggio con la staffilata di Molina. I padroni di casa non concretizzano le palle gol create e, nel finale, la Roma trova il pareggio, grazie al calcio di rigore trasformato da Pellegrini.

Il Bologna spaventa la Fiorentina: la traversa ferma Soriano, Orsolini prende il palo a porta vuota. I viola crescono e a loro volta colpiscono un legno con Torreira. Lo stesso ex Arsenal la risolve nel finale in mischia e regala al team di Italiano 3 punti pesantissimi.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Su il sipario anche all'Arechi: Salernitana in campo con la Roma

Si alza il sipario sul campionato di serie A. Per la Salernitana arriva il giorno del debutto: di fronte a più di 25mila spettatori all'Arechi, i granata di Nicola affrontano la Roma di Josè Mourinho. Il tecnico granata si gioca tutte le carte a disposizione, compresa quella dell'inserimento degli ultimi...

Sport

Sconfitta all’esordio in A per il Monza, superato dal Torino per 2-1

Al ballo della debuttante Monza, è il Torino a prendere il ritmo giusto e a vincere 1-2. Arrivano in 10.739 per la prima dei brianzoli in A. Unite, le tifoserie, nel ricordo di Gigi Radice. Si parte a ritmo alto e il Torino ci prova subito con Radonjic, ma Di Gregorio, preferito a Cragno devìa in angolo....

Sport

Vittoria sudata per l’Inter al Via del Mare: 2-1 nerazzurro in extremis

A Lecce i tre punti per l'Inter arrivano in pieno recupero, all'ultima azione, dopo un lungo assedio portato dai nerazzurri. Alla fine ci pensa Dumfries a regalare la prima gioia agli uomini di Inzaghi, che vincono per 2-1. Il Via del Mare è vestito a festa per la prima del Lecce in A contro i vice campioni...

Sport

L’Atalanta espugna il Ferraris: Samp superata per 2-0

Un gol per tempo, Toloi e Lookman, e l'Atalanta di Gasperini espugna il Ferraris. La Sampdoria lotta, colpisce un palo con Sabiri e una traversa con Quagliarella ma nulla può contro la superiorità degli avversari a loro volta fermati da un palo. I bianconeri si fanno vedere subito in avvio con un tentativo...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana