Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 22 ore fa S. Massimo vescovo

Date rapide

Oggi: 29 maggio

Ieri: 28 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportSerie A: la Juventus condanna il Venezia, il Milan resta primo

Sport

Nelle gare di ieri della 35^ giornata di serie A, la Juve batte il Venezia, spingendolo ulteriormente verso la B

Serie A: la Juventus condanna il Venezia, il Milan resta primo

Il Torino supera l’Empoli, mentre il Milan vince contro la Fiorentina e resta primo

Scritto da (Francesca De Simone), lunedì 2 maggio 2022 13:41:57

Ultimo aggiornamento lunedì 2 maggio 2022 13:41:57

La Juventus batte il Venezia nel lunch match della 35^ giornata. Finisce 2-1 per i bianconeri che spingono ulteriormente i lagunari verso la B. Partenza super per la squadra di Allegri che crea due occasioni da gol prima con Zakaria e poi con Pellegrini che colpisce la traversa. Il match lo sblocca Bonucci (nel giorno del suo 35/o compleanno) a segno al 7' sugli sviluppi di una punizione. I lagunari provano a rientrare in partita e, prima sfiorano il pari, poi, nella ripresa lo agguantano con Aramu al 26'. Solo cinque minuti più tardi ancora Bonucci riporta in vantaggio i bianconeri e sigla la doppietta, regalando tre punti d'oro per consolidare il quarto posto.

Il Torino batte l'Empoli 3-1. Dopo un primo tempo senza grandi pericoli da una parte e dall'altra, il match si sblocca all'11' della ripresa con la rete di Zurkowski. Subito dopo l'Empoli resta in dieci per l'espulsione di Verre, precedentemente sanzionato con il giallo per il fallo su Pellegri. Ma l'arbitro, richiamato dal Var cambia decisione e dà il rosso diretto. Nella ripresa il Toro mette a segno la rimonta con due rigori al 33' e 42': su entrambi la firma di Belotti. Nell'Empoli rosso per doppia ammonizione anche a Stojanovic. Poi il tris del Gallo nel recupero.

Il Milan fa un altro passo verso lo scudetto: la squadra di Pioli batte la Fiorentina 1-0 e consolida così il primato. San Siro deve attendere il 37' della ripresa per esultare alla rete di Leao. In avvio annullato un gol a Theo Hernandez per fuorigioco di Messias. Poi è Giroud a mangiarsi l'1-0. Nella ripresa Leao spreca mandando alto, il risultato non si sblocca: Pioli gioca anche la carta Ibrahimovic. Il match si accende, al 21' la Fiorentina sfiora il vantaggio con un colpo di testa di Cabral, ma Maignan fa il miracolo e blocca in due tempi. Poi Leao regala tre punti d'oro.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salernitana, prime suggestioni di mercato

Forte del rinnovo contrattuale e galvanizzato dall'impresa di aver regalato alla Salernitana una salvezza assolutamente inaspettata, Walter Sabatini è già al lavoro per allestire la rosa che affronterà il campionato di Serie A 2022/23. Prepariamoci. Come accaduto nello scorso mese di gennaio, non sarà...

Sport

La salvezza della Salernitana è anche la rivincita di Norbert Gyomber

Fortemente criticato ad inizio stagione, finito addirittura in panchina all'inizio del 2022 complici un problemino muscolare e gli strascichi del Covid, Norbert Gyomber si è preso una bella rivincita anche a livello personale con la storica salvezza centrata dalla Salernitana di Nicola. Con lui Radovanovic...

Sport

Davide Nicola: “se vuoi, devi"

Davide Nicola auspica un futuro duraturo in serie A per la Salernitana. Grazie ad una società solida ed ambiziosa, accompagnata da un pubblico eccezionale per entusiasmo e passione. Autore di una salvezza che ha il sapore dell'impresa, Davide Nicola è stato premiato a Rimini come miglior allenatore della...

Sport

Salerno Basket '92, domani gara 1 a Livorno

Dopo un weekend di pausa, torna il campionato di Serie B femminile, con la semifinale dei play off nazionali. La Salerno Basket '92 va a giocarsi l'accesso all'ultimo atto degli spareggi per la promozione in Serie A2 femminile nel doppio confronto con la Jolly Acli Livorno. Il primo atto si disputerà...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana