Lira TV - ...e sei protagonista

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Lira TV - ...e sei protagonista

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 13 ore fa S. Maria Francesca

Date rapide

Oggi: 6 ottobre

Ieri: 5 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportSerie A, ultima di andata: Spezia corsaro a Napoli, conferme da Inter e Milan

Sport

Cala il sipario sul girone di andata in serie A

Serie A, ultima di andata: Spezia corsaro a Napoli, conferme da Inter e Milan

Nell’ultima giornata il Napoli si arrende in casa allo Spezia, il Milan vince ad Empoli, l’Inter supera il Torino

Scritto da (Francesca De Simone), giovedì 23 dicembre 2021 13:22:10

Ultimo aggiornamento giovedì 23 dicembre 2021 13:22:10

Nell'ultima di andata in serie A spicca l'impresa dello Spezia a Napoli, mentre arrivano conferme dal Milan corsaro ad Empoli e dall'Inter che supera il Torino. Partiamo dallo scivolone della squadra di Spalletti, in uno dei due posticipi serali: a decidere il match decide l'autogol di Juan Jesus, che al 37' sbaglia l'intervento di testa e infila il pallone nella propria porta. Il Napoli avrebbe quasi un'ora per raddrizzare la gara, ma non sfonda. Nel finale, la chance capita sulla testa di Elmas: deviazione su cross di Ounas, traversa. Lo Spezia conquista 3 punti d'oro e sale a quota 16, allontanandosi dalla zona retrocessione, ora lontana 5 lunghezze. Il k.o. interno fa scivolare gli azzurri al terzo posto: con 39 punti, i partenopei sono a -7 dall'Inter capolista e a -4 dal Milan, ora solo al secondo posto.

I rossoneri restano al passo dei nerazzurri, infatti, grazie alla vittoria in trasferta ad Empoli per 4-2. Sblocca il risultato Kessie che al 12' fa centro dal limite dell'area con un destro secco. I padroni di casa reagiscono e trovano subito il pari con Bajrami, che sorprende Maignan al 18' con un diagonale velenoso. Gli ospiti rimettono la freccia al 42' ancora con Kessie, che concede il bis infilandosi tra le maglie della difesa toscana e bucando Vicario, non impeccabile. I rossoneri dilagano nella ripresa e calano il poker con Florenzi, che fa centro su punizione al 63', e Theo Hernandez, che non può sbagliare da pochi metri al 69'. L'Empoli accorcia le distanze con il rigore di Pinamonti all'84': troppo poco e troppo tardi per riaprire la gara.

L'Inter batte il Torino 1-0. I nerazzurri, campioni d'inverno con un turno d'anticipo, superano i granata grazie al gol di Dumfries, a segno al 30' con un preciso rasoterra. L'esterno fa centro al termine di una ripartenza perfetta, destro all'angolino e 1-0. Il gol basta e avanza ai campioni d'Italia per conquistare i 3 punti e consolidare il primato a quota 46.

Finisce 1-1 all'Olimpico tra Roma e Sampdoria: il risultato si sblocca nella ripresa, con Shomurodov che al 72' trova un pallone vagante in area e segna nell'angolino in basso a sinistra. Vantaggio che dura poco, perché all'80' Gabbiadini trova la porta libera dopo un rimbalzo e pareggia. Per i ragazzi di Mourinho i punti in classifica sono ora 32.

Termina 1-1 anche Verona - Fiorentina: i gialloblù comandano il gioco al primo tempo, passando in vantaggio con il rasoterra preciso di Lasagna. Nella ripresa arriva la reazione della Viola, che riacciuffa il pareggio con il colpo di testa di Castrovilli a nove minuti dal termine.

Il Bologna batte il Sassuolo a domicilio per 3-0: reti di Orsolini, Hickey e Santander.

Infine la Lazio vince a Venezia per 3-1: Pedro porta i biancocelesti avanti, Forte ristabilisce l'equilibrio, Acerbi e Luis Alberto chiudono i conti.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Benemerenze, LND e Figc premiano Davide Pierro

Nuovo prestigioso riconoscimento per Davide Pierro e per tutta la Sporting Picentia. Dopo il premio "Best Grassroots Leader", ricevuto nel 2019 ed assegnato agli allenatori che abbiano dimostrato straordinario impegno e conseguito ottimi risultati nel tempo, sabato scorso al fondatore della storica scuola...

Sport

Nicola, fiducia a tempo dopo il confronto con la società

Due ore di confronto al Mary Rosy tra De Sanctis e Nicola e fiducia rinnovata, a tempo, all'allenatore. Dopo le sconfitte con Lecce e Sassuolo e i soli 7 punti conquistati nelle prime 8 giornate del campionato, la posizione del tecnico piemontese è in bilico e la partita col Verona potrebbe essere decisiva...

Sport

Salernitana travolta dal Sassuolo: finisce 5-0 la sfida al Mapei Stadium

Pesante sconfitta per la Salernitana, superata al Mapei stadium, dal Sassuolo per 5-0. A Reggio Emilia i granata non riescono a riscattare lo scivolone interno con il Lecce subito prima della sosta. Da segnalare nell'undici titolare l'esordio di Lovato, per la prima volta in campo dopo l'infortunio rimediato...

Sport

Salernitana in casa del Sassuolo senza Fazio, Ribery e Bohinen

Emil Bohinen salta Sassuolo. Per "proteggere" il ginocchio sinistro, il norvegese ha corso male, caricando troppo sull'altra gamba, ed ha rimediato un affaticamento ai flessori a causa del quale dovrà ancora mordere il freno. L'ex CSKA Mosca torna quindi in infermeria e spera di poter essere disponibile...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana