Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 14 ore fa S. Filippo Neri sacerdote

Date rapide

Oggi: 26 maggio

Ieri: 25 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: SportSerie A: vincono le big, stecca solo la Juve

Sport

Il Sassuolo espugna lo Juventus Stadium. Il Verona strappa un punto in casa dell'Udinese

Serie A: vincono le big, stecca solo la Juve

L'Inter vince ad Empoli e tiene il passo del Milan. Bene anche Roma, Atalanta e Lazio

Scritto da (Michele Masturzo), giovedì 28 ottobre 2021 13:08:45

Ultimo aggiornamento giovedì 28 ottobre 2021 13:08:45

Il Milan batte il Torino con una zampata da autentico rapace dell'area di rigore di Giroud e l'Inter tiene il passo dei cugini espugnando il campo dell'Empoli. Ci pensa D'Ambrosio, poco dopo la mezzora, a spezzare l'equilibrio con un inserimento tempestivo, premiato dall'assist di Sanchez. I toscani restano in inferiorità numerica per il fallaccio di Ricci ai danni di Barella e i nerazzurri legittimano il vantaggio con Di Marco che, al 66esimo, firma il secondo gol del team di Inzaghi.

A Cagliari, la Roma gioca una gara dai due volti, abulica fino al gol di Pavoletti, volitiva ed orgogliosa nella reazione che le permette di ribaltare la situazione, grazie alle reti di Ibanez e di capitan Pellegrini.

Anche l'Atalanta vince in rimonta ed espugna il Ferraris: la Sampdoria passa in vantaggio con Caputo, che spaventa gli orobici. Il team di Gasperini riprende il filo del discorso grazie alle due reti firmate da Zapata. Nel finale Ilicic segna il gol più bello della giornata, fissando il punteggio sul definitivo 1-3.

La Lazio batte di misura la Fiorentina. Il team di Sarri è ancora in fase di rodaggio ma, in attesa del ritorno del vero Immobile, un bel sinistro nel set di Pedro basta ai capitolini per aggiudicarsi lo scontro diretto in chiave Europa League con i viola.

La sorpresa di giornata arriva dallo Juventus Stadium: il team di Allegri cede il passo al Sassuolo. Ospiti in vantaggio con Frattesi poco prima dell'intervallo. Nella ripresa i bianconeri pareggiano i conti con McKennie. Nel quarto d'ora finale la Juve si fa prendere dalla frenesia e protesa a caccia del successo, si espone ad una micidiale ripartenza dei neroverdi di Dionisi, concretizzata da Lopez, che esulta alla CR7 zittendo la tifoseria di casa.

Finiscono in parità Udinese-Verona e Spezia-Genoa. Primo gol in Italia per Success, che porta avanti i friulani, ripresi all'83esimo dal penalty di Barak che regala un punto pesante agli scaligeri. L'autorete di Sirigu e il calcio di rigore trasformato da Criscito fanno terminare 1-1 anche il derby ligure.

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sport

Salernitana, piano di cinque anni in serie A

Cinque anni per passare dalla salvezza ad un posto di centro classifica e magari all'Europa. Il progetto sportivo della Salernitana è importante e punta in alto. Non mancano le ambizioni al presidente Danilo Iervolino che vuole essere protagonista nel calcio italiano e non una semplice meteora. Pronto...

Sport

Nicola alla Salernitana per un altro anno

Davide Nicola guiderà ancora la Salernitana. Trovato l'accordo, con contratto annuale, tra l'allenatore e Danilo Iervolino, con l'approvazione di Walter Sabatini. Si prosegue lungo la strada intrapresa il 15 febbraio, il giorno dopo San Valentino. Sembra una storia d'amore quella tra Nicola e Salerno....

Sport

Riscatti, la salvezza regala alla Salernitana una buona base da cui ripartire

La permanenza in Serie A, fondamentale per costruire qualcosa di ambizioso in futuro, ha un costo notevole per le casse della Salernitana. La salvezza fa infatti scattare in automatico i riscatti di Bohinen, Mikael, Mazzocchi, Jaroszynski e Sepe, oltre ai rinnovi di Ribery e Obi. Per il centrocampista...

Sport

Prestiti e scadenze, il futuro di Verdi e Djuric è tutto da scrivere

La rosa della Salernitana, tra agosto e gennaio scorsi è stata allestita anche con diversi elementi giunti in prestito secco. Nel caso di Bonazzoli, nel passaggio a titolo temporaneo alla Salernitana erano stati già fissati riscatto in favore del club granata e controriscatto da parte della Sampdoria...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana